GARMIN Oregon vs Colorado, quanto consuma?

mikku

Biker urlandum
GARMIN Oregon vs Colorado, consumi?

Oggi finalmemte ho potuto effettuare il mio primo vero "test comparativo sul campo", sul lato sx del manubrio il Colorado 300, sul dx L'Oregon.
Giro di circa 25km in quota, circa 40% in bosco.
OREGON: visibilità
1. con il sole o semplicemente con luce intensa alle mie spalle per la mia vista un vero disastro, anche con la retroilluminazione accesa, traccia a tratti totalmente invisibile, se non levando il GPS dal manubrio (cosa che voglio assolutamente evitare), un problema.
Il colorado se la cava invece egregiamente.
Con sole o luce di fronte invece la visibilità migliora notevolmente, quasi ai livelli del Colorado (retroilluminazione Off).
Con la scarsa luminosità tipica del fitto sottobosco (con retroilluminazione on al massimo) L'oregon se la cava fortunatamente bene.

Il monitor del Colorado è decisamente tutta un'altra cosa in quanto a visibilità, oggi non ho mai dovuto ricorrere alla retroilluminazione.
Dall'altra, la ricezione dell'Oregon è un altro pianeta (sotto il fogliame, il Colorado segnava precisone a 22 metri, Oregon 12 metri e una tacca in più di satellite); inoltre L'Oregon (ma è una mia semplice impressione) pare lavorare in maniera più intelligente con le tracce

2. OREGON: consumo delle batterie
questo il punto che mi ha lasciato a bocca asciutta, sono rimasto quasi a piedi in mezzo a un intricato bosco pieno di ambigui sentierini (fortunatamente avevo il Colorado...). Nello specifico, entrambi accesi alle 14.00 in navigazione automobile per raggiungere la partenza, alle 17 i primi cedimenti dell'Oregon e circa alle 17.15 comparso il messaggio "batterie scariche", retroilluminazione non disponibile. Mentre il primo segna una tacca il Colorado segna ancora 3 tacche. La retroilluminazione era impostata spenta, la accendevo tramite il touchscreen (impostato a 12 secondi) abbastanza spesso, obbligato dato le mie difficoltà nella visone del monitor. Batterie nuove, tolte tutte e 4 dalla stessa confezione appena aperta. Bussola Oregon impostata Off
Tre ore di autonomia con retroill. spenta, è da considerarsi normale per questo GPS?


3. Visualizzazione traccia su mappa, help
Volevo visualizzare la traccia direttamente sulla mappa, ma non in modalità navigazione, è possibile?
Per caricare la tracce ho trovato solo questo modo (Colorado): "dove si va" - "tracce" - seleziono la traccia e il GPS mi obbliga alla funzione "vai", io non voglio navigare la traccia (diventa doppia) ma vorrei soltanto visualizzarla. Dico corbellerie, è possibile?
Una cosa simile avviene con l'Oregon: "track manager" - imposto la traccia- "mostra mappa"- anche in questo caso mi obbliga alla funzione "vai".

4. Visualizzazione mappa Colorado
è normale che la traccia sia visibile solo con il city navigator o il treckmap inserito, se non ricordo male con il mio Legend si poteva visualizzare la traccia anche senza aver sotto una mappa?

Ero quasi deciso di tenere L'Oregon al posto del Colorado, ma preoccupato da certe prestazioni la cosa mi fa un pò riflettere, ora sono più indeciso di quanto lo ero all'inizio, aiuto

Grazie mille i Vs. preziosi consigli
 

eekk1071

Biker tremendus
5/17/07
1,153
1
0
49
Valtournenche
1 .Il monitor del Colorado.....

2. OREGON: consumo della batterie

3. Visualizzazione traccia su mappa,

4. Visualizzazione mappa Colorado

Ero quasi deciso di tenere L'Oregon al posto del Colorado, ma preoccupato da certe prestazioni la cosa mi fa un pò riflettere

Grazie mille i Vs. preziosi consigli


1. Schermo: lo schermo dell'Oregon è Touch Screen come ben sai.. purtroppo Garmin utilizza touch con pellicola opaca per il momento che danno effettivamente questo svanfaggio...
Quindi per me "non è corretto" fare un paragone diretto su due utilità completamente diverse....

2. In tutte le prove che ho fatto l'Oregon è sempre uscito vincitore in autonomia...
Hai verificato di aver settato correttamente la tipologia di batteria?
Non è normale tale consumo... hai aggiornato il firmware?

3. La Gestione delle tracce sul Colorado è piuttosto disastrosa...
Comunque è possibile visualizzare le tracce sulla mappa sia di uno che dell'altro strumento..
Gira meglio i menu.. sull'Oregon vai sul menu TrackManager....

4. Non saprei... aspetta un utilizzatore di Colorado..

Inizia con l'aggioranare il firmware dell'Oregon..
Le prestazioni di questo utlimo non hanno confronto con il Colorado e si avvicinano di molto al 60csx...
 

 

lionmarck

Biker dantescus
4/29/08
4,871
-17
0
43
Tra le Mattonelle
Bike
ChinaMadeIn
1. Io ho rilevato una situazione diametralmente opposta: sole alle spalle visibilità perfetta, sole di fronte visibilità appena suff (metti la traccia in blu che si vede benissimo), sole di lato visibilità decente.
2. Io ho rilevato, con retroilluminazione max, 6-6,5 ore di autonomia, con bussola off e batterie da 2700... e almeno 12-14 ore con schermo ad attivazione con tap.
3. Per Oregon, track manager -> seleziona traccia -> mostra su mappa -> set color (blu). Questo va fatto traccia per traccia.
4. Non so.
 

mikku

Biker urlandum
bene, sono riuscito alla visualizzazione traccia su mappa come da Vs consiglio:celopiùg:; attenderò per il Colorado.
Nell'uso che ne fai, la retroilluminazione è sempre Off e la fai partire toccando il monitor quando serve?
Quale è la'utonomia media del tuo 300?
Ho trovato qualche problema con l'attacco al manubrio dell'Oregon, ho usato lo stesso supporto del Colorado (va una meraviglia), mentre con il nuovo arrivato la cinghetta del guscio del GPS tende ad aprirsi quando è in contatto con il "gancetto" finale del supporto, capita anche a voi?

Per quel che riguarda i software è aggiornato ad aprile, dunque non può essere
thanks



1. Schermo: lo schermo dell'Oregon è Touch Screen come ben sai.. purtroppo Garmin utilizza touch con pellicola opaca per il momento che danno effettivamente questo svanfaggio...
Quindi per me "non è corretto" fare un paragone diretto su due utilità completamente diverse....

2. In tutte le prove che ho fatto l'Oregon è sempre uscito vincitore in autonomia...
Hai verificato di aver settato correttamente la tipologia di batteria?
Non è normale tale consumo... hai aggiornato il firmware?

3. La Gestione delle tracce sul Colorado è piuttosto disastrosa...
Comunque è possibile visualizzare le tracce sulla mappa sia di uno che dell'altro strumento..
Gira meglio i menu.. sull'Oregon vai sul menu TrackManager....

4. Non saprei... aspetta un utilizzatore di Colorado..

Inizia con l'aggioranare il firmware dell'Oregon..
Le prestazioni di questo utlimo non hanno confronto con il Colorado e si avvicinano di molto al 60csx...
 

lionmarck

Biker dantescus
4/29/08
4,871
-17
0
43
Tra le Mattonelle
Bike
ChinaMadeIn
Supporto manubrio perfetto: non si muove di una virgola, nemmeno sulle pietraie (lo metto sull'attacco manubrio). La tacchetta finale del supporto deve inserirsi nella fessura sul retro dello strumento.

L'unica perplessità che mi rimane è la capacità dello strumento di sopportare le tantissime vibrazioni cui è soggetto stando sul manubrio... Non vorrei che fra qualche mese dia segni di cedimento. Nel complesso comunque da idea di grandissima robustezza.
 

FabryLorenz

Biker perfektus
7/28/06
2,678
15
0
49
Riva del Garda
Per quanto riguarda le batterie, non è detto che esemplari di capacità nominale uguale abbiano poi di fatto uguale capacità effettiva (per millemila motivi).

Io da un paio di mesi ho scoperto le NiMH ibride, tutto un altro pianeta rispetto alle normali. Prova a cercare un po' indietro nei thread se ne era parlato diffusamente.
Inoltre ho speso una cinquantina di euri nell'acquisto di un caricabatterie serio, credo che alla fine ne valga decisamente la pena se si hanno molti dispositivi pile-dipendenti ed esigenti come le unità GPS.
 

FabryLorenz

Biker perfektus
7/28/06
2,678
15
0
49
Riva del Garda
Rileggendo il primo post, vedo che hai preso le pile dalla confezione e le hai messe direttamente nelle unità: non le hai caricate prima? Le pile Ni-MH normali non mantengono la carica a lungo, anche se non utilizzate (e specialmente appena acquistate) devono essere messe in carica.

Per quanto riguarda il punto 4, direi che la traccia è normalmente visibile anche se non c'è alcuna mappa sotto (controlla di avere abilitato il "mostra su mappa" nelle impostazioni della traccia).
 

FabryLorenz

Biker perfektus
7/28/06
2,678
15
0
49
Riva del Garda
Aggiungo per il punto 3 (vado a memoria perchè non ho l'unità sotto mano): quando visualizzi la traccia, nella schermata dove c'è il bottone "Vai", per intendersi, vai su "Opzioni" e selezioni "Mostra su mappa". In questo modo la vedi nella schermata della mappa senza doverne fare la navigazione.
 

mikku

Biker urlandum
ho seguito i passaggi che mi hai indicato ed ora ho risolto il discorso traccia su mappa, grazie mille.

Per quel che riguarda le pile, non sono pile ricaricabili ma alkaline del tipo usa e getta. Proverò a cambiare marca: a proposito, utilizzavo sui precedenti apparecchi le stilo Energizer Advanced ricaricabili da 2500mAh NiMh, quelle più care che ho trovato, ma mi soddisfavano molto poco, 12-16 ore per la ricarica... e autonomia inferiore alle Duracell "usa e getta". Hai da consigliarmi qualche marca veramente seria (che non sia Beghelli, altro bidone).



Aggiungo per il punto 3 (vado a memoria perchè non ho l'unità sotto mano): quando visualizzi la traccia, nella schermata dove c'è il bottone "Vai", per intendersi, vai su "Opzioni" e selezioni "Mostra su mappa". In questo modo la vedi nella schermata della mappa senza doverne fare la navigazione.
 

FabryLorenz

Biker perfektus
7/28/06
2,678
15
0
49
Riva del Garda
Io ho provato le Uniross ibride (visto che sei di Trento, le ho trovate Alla Rotonda), il pacco da 2100mA/h costa attorno ai 16 euri (più o meno come le normali NiMH). Mi sono pentito di non averle prese l'anno scorso, perchè mi davano l'idea di essere poco capienti ed avevo preferito prendere delle Energizer da 2700 mA/h. Quest'anno invece sono passato alle ibride e mi sembra veramente un altro mondo rispetto alle normali.

Dai un'occhiata a questo thread dove ne avevamo discusso anche con altri utenti:
http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=123654&highlight=rs900
 

mikku

Biker urlandum
Ti ringrazio molto, provo con le ibride, il negozio che mi hai nominato dove dovrebbero esserci è quello in Via San Vigilio (foto cine ottica), per intenderci in centro storico a Trento?


Io ho provato le Uniross ibride (visto che sei di Trento, le ho trovate Alla Rotonda), il pacco da 2100mA/h costa attorno ai 16 euri (più o meno come le normali NiMH). Mi sono pentito di non averle prese l'anno scorso, perchè mi davano l'idea di essere poco capienti ed avevo preferito prendere delle Energizer da 2700 mA/h. Quest'anno invece sono passato alle ibride e mi sembra veramente un altro mondo rispetto alle normali.

Dai un'occhiata a questo thread dove ne avevamo discusso anche con altri utenti:
http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=123654&highlight=rs900
 

FabryLorenz

Biker perfektus
7/28/06
2,678
15
0
49
Riva del Garda
Ti ringrazio molto, provo con le ibride, il negozio che mi hai nominato dove dovrebbero esserci è quello in Via San Vigilio (foto cine ottica), per intenderci in centro storico a Trento?

Si, è proprio quello, è lo spacciatore di fiducia dove mi rifornisco di GPS, apparecchi fotografici ed altri accessori che lasciano il segno sul conto corrente.

Credo che comunque le pile tu le possa trovare anche nei negozi di elettronica tipo Mediaworld & c.