Garanzia salopette: sono io un cagacaz#o o mi era dovuta!?

freesby

Biker forumensus
14/9/12
2.040
726
0
Pinerolo
Bike
Giant trance 1 29
Mah.. io non l'avrei fatto ed alla decathlon si sono comportati egregiamente! Magari tu l'hai lavata più volte a 90 gradi, oppure lasciata sotto il sole sempre x giorni a farla asciugare, oppure l'hai usata oggi e la lavi tra 1 settimana e si sa che il sudore è "corrosivo" x via del sale... ci sono mille fattori a cui si sarebbero potuti attaccare e tu non avresti potuto dimostrare il contrario.. in ogni caso io mi sarei vergognato dopo 2 anni.. scusa la franchezza.. x 60 euro poi quando spendiamo Nmila euro x le bici..
Un conto è una TV che attacchi alla corrente e via.. ma sulla roba da vestire ... poi buon x te che hai di nuovo il prodotto nuovo dopo 2 anni..
 

XRMAN

Biker serius
8/7/13
103
66
0
Boh..io dopo due anni mica me lo sarei ricordato dove avevo acquistato, ma te hai fatto bene..
 

alexzof

Biker tremendus
17/8/18
1.067
774
0
41
Codroipo
Bike
Nessuna
Io non avrei mai pensato di rivalermi dei 2 anni di garanzia per un capo d'abbigliamento.
Tant'è che 4/5 anni fa ho acquistato una camicia pagata 80€ che dopo il primo lavaggio fatto seguendo l'etichetta si sono accorciate le maniche e solo le maniche di almeno 5cm,vado in negozio e gli spiego cosa è successo,mi dicono che non possono farci niente che probabilmente ho sbagliato lavaggio ecc mi sono un po' alterato e alla fine mi hanno fatto un buono da 40€,passano un paio di anni,negozio diverso, il commesso mi tira fuori una camicia della stessa marca e gli dico no grazie di quella marca evito e gli spiego il xké e lui mi dice che in quei casi la loro politica è quella di rimborsare i cmq sostituire il capo.
 
  • Mi piace
Reactions: marcstr

Paoloderapage

Biker ciceronis
1/9/14
1.572
1.286
0
Pistoia
Bike
Transition Spur & XC500
Io non avrei mai pensato di rivalermi dei 2 anni di garanzia per un capo d'abbigliamento.
Tant'è che 4/5 anni fa ho acquistato una camicia pagata 80€ che dopo il primo lavaggio fatto seguendo l'etichetta si sono accorciate le maniche e solo le maniche di almeno 5cm,vado in negozio e gli spiego cosa è successo,mi dicono che non possono farci niente che probabilmente ho sbagliato lavaggio ecc mi sono un po' alterato e alla fine mi hanno fatto un buono da 40€,passano un paio di anni,negozio diverso, il commesso mi tira fuori una camicia della stessa marca e gli dico no grazie di quella marca evito e gli spiego il xké e lui mi dice che in quei casi la loro politica è quella di rimborsare i cmq sostituire il capo.
un prodotto difettoso è difettoso che sia abbigliamento, meccanica, eletronica o altro...
Il problema sono alcuni negozianti che ti negano la garanzia perchè non hanno voglia a loro volta di sbattersi ad aprire una contestazione con il fornitore e per 50-100 euro uno non si mette a perdere tempo e soldi per vie legali.

A me per una situazione analoga sempre in decathlon con un prodotto Van Rysel hanno cambiato il pantaloncino dopo 10mesi senza batter ciglio, in deca va un pò a fortuna.
 
  • Mi piace
Reactions: alexzof

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
21.642
4.331
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Purtroppo i commessi/e durano poco al Deca, ci vado spesso e non vedo mai le stesse facce, magari però la compagna tiene, sarà lei a ricordargli che è un cacacazzo!!
L'unica cosa che può metter fine al loop biennale per il Deca ... è assumere la compagna al reparto abbigliamento ciclismo :smile:

Senza offesa ... si scherza !!!
 
  • Haha
Reactions: zuc and orso2020

mauri88mtb

Biker superis
14/9/20
394
229
0
58
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
In teoria non avresti avuto diritto ad alcun tipo di garanzia. Perchè ? Perchè la garanzia è una garanzia di conformità , ossia che il prodotto deve essere conforme alle specifiche del prodotto stesso. Essendo un capo di abbigliamento , non esiste una scheda tecnica che ti dice grossomodo quanto possa o non possa durare una cucitura, come del resto la garanzia non copre i casi di errato uso o manutenzione (che ne so , indossare una taglia + piccola , lavarla in lavatrice no con il programma per capi delicati , utilizzare l'asciugatrice , centrifugare a 1200 anzichè 800 g/minuto ... etc .
In questi casi è difficile dimostrare la non conformità perchè il cliente non può assolutamente dimostrare senza tema di smentita di aver seguito scrupolosamente le indicazioni per il lavaggio e la manutenzienzione del capo. Poi giustamente il deca dice "chissenefrega" in quanto poco poco il costo industriale dell'oggetto sarà al massimo di 2-3 dollari, quindi sostituirlo a un costo inferiore a quello di una eventuale risorsa umana che deve stare dietro alla pratica di contestazione/accettazione del reso.
 

aria

Biker velocissimus
23/9/13
2.500
839
0
In teoria non avresti avuto diritto ad alcun tipo di garanzia. Perchè ? Perchè la garanzia è una garanzia di conformità , ossia che il prodotto deve essere conforme alle specifiche del prodotto stesso.
capisco la tua osservazione, formalmente corretta, ma una specifica del prodotto è che deve durare almeno 2 anni, per legge.
 

mauri88mtb

Biker superis
14/9/20
394
229
0
58
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"

capisco la tua osservazione, formalmente corretta, ma una specifica del prodotto è che deve durare almeno 2 anni, per legge.
Non esiste nessuna legge che dice che il prodotto deve durare 2 anni , QUALSIASI SIANO LE CONDIZIONI D'USO A CUI E' STATO SOTTOPOSTO. La legge dice che un prodotto deve essere conforme alle specifiche e idoneo all'uso per il quale è stato ideato , che può sembrare che sia la stessa cosa ma in realtà non lo è . Ad esempio nessuno può pretendere che l'elastico di un paio di slip conservi la forma e la efficacia se gli slip stessi sono lavati a con il programma a 60 gradi insieme agli altri capi di cotone , peraltro indicato chiaramente in etichetta con lavaggio a 30°, così come non è previsto che delle cuciture effettuate su un capo di poliammide non possano cedere se lavate insieme ad altri capi + robusti , in cui sono presenti fibbie , bottoni di metallo (ad esempio i jeans) , cerniere etc , magari lavate a 40 gradi e centrifugate a 1200 . Inoltre l'onere della prova è a carico del cliente , ossia deve essere lui a dimostrare di aver seguito scrupolosamente le indicazioni d'uso e manutenzione . Se così non fosse , entro i 2 anni potrei farmi sostituire qualsiasi articolo per qualsiasi motivo , fosse solo , nel caso di una scucitura , di aver impattato su una superficie che agganciando un filo delle cuciture ne a poi determinato alla lunga la scucitura in questa o quella zona. Ripeto , parlando di un capo di abbigliamento , è praticamente impossibile , specie a distanza di mesi , dimostrare la non conformità rispetto a un evento accidentale o a una mancata adesione alle prescrizioni di manutenzione. Il capo di abbigliamento è soggetto in quanto tale ad essere esposto ad questo genere agenti esterni , quindi dimostrare la non conformità è impossibile e esigere di vedersela riconosciuta è una pretesa immotivata.
 

Lacustre81

Biker novus
16/9/17
19
8
0
41
Bergamo
Bike
In fase di acquisto
Decathlon si è comportata come si comporta un noto marchio di e-commerce, ogni 2 anni potresti avere quel determinato prodotto sempre nuovo. Personalmente non avrei mai richiesto la sostituzione o rimborso, avrei acquistato un nuovo capo di un altro marchio, non trovo già lo scontrino della giacca Endura acquistata stamattina :-) Però anche che il tuo rompere le scatole dovrebbe essere intrapreso da tutti, in modo che il marchio X aumenti la qualità di quel determinato prodotto. Sicuramente Decathlon era a conoscenza di quel difetto, magari denunciato da poche persone. Fin quando solo 2 clienti su 100 denunciano l'accaduto lascio il prodotto cosi come è. Costa meno rimborsare 2 clienti anzichè spendere 10 centesimi per una cucitura migliore per tutti i capi prodotti. Senza dimenticare che il cliente si paga 60€ ma il vero costo di quel prodotto finito sarà sui 5 euro.
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
50.035
8.043
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
capisco la tua osservazione, formalmente corretta, ma una specifica del prodotto è che deve durare almeno 2 anni, per legge.
Più correttamente, deve essere conforme per due anni, cioè avere le caratteristiche che è lecito attendersi o che sono state pubblicizzate. Come scrive @mauri88mtb sopra non è la stessa cosa.

Detto questo, a me pare che ci sia solo da fare un plauso al Deca.
 
  • Mi piace
Reactions: gargasecca and aria

Hot

Biker nirvanensus
30/9/12
28.066
14.070
0
MI
Bike
Varie
Plaudo a Decathlon per l'attenzione al cliente e la loro capacità di fidelizzare il rapporto.
Ma credo anche io che il limite tra difetto e usura (intendendo utilizzo, lavaggio etc) sia davvero difficile da identificare.
:hail: comunque la tua compagna ha ragione :hail:
 

Elandur

Biker cesareus
29/6/15
1.677
913
0
Non so, leggo pareri contrastanti.
Riguardo all'uso, lavaggi ecc, ovviamente non potete che fidarvi di quello che dico e comprendo che per chi vuole vederci il marcio è facile fiutare mer#a.

Ribadisco che compro Decathlon perchè di tutti i fondelli che ho provato in vita mia quelli blu in gel per la mia conformazione fisica son perfetti, tanto che l'acquisto di questa salopette è stato quasi un azzardo perchè non monta lo stesso fondello, e infatti non mi ci sono trovato altrettanto bene, ma essendo specifica per il segmento per cui andavo a usarla ho voluto provare.
Devo dire che per curiosità mi sono spulciato le varie recensioni dei prodotti Van Rysel e non sono l'unico a lamentare problemi alle cuciture.

"Alla prima uscita una cucitura è saltata"
"La salopette sarebbe quasi perfetta. Veste benissimo, molto comoda. Ottima per vestibilità e confort. Però le cuciture sono scadentissime. Dopo la prima uscita di solo 3 ore già si è scucita in un punto e questo in una salopette di 69€ non è tollerabile.."

Credo sia una questione di "leggerezza" dei capi di questa marca e credo che sia dovuto al fatto che il segmento per cui sono pensati è quello degli stradisti. Sono infatti andato in un Deca grosso di rientro dal lavoro e ho toccato con mano salopette Van Rysel e Rockrider e la differenza è tanta. Laddove Van Rysel usa mesh molto leggera Rockrider impiega lycra un po' più resistente, tanto che alla fine ho riacquistato una salopette con fondello blu in gel pensata per il XC e i prodotti Van Rysel non credo vedranno più il mio armadio.

Ribadisco anche che avrei accettato tranquillamente la riparazione, e il fatto che "non sia politica di Decathlon" o non rientri nelle sue logiche di mercato non è un problema mio. Mi sarebbe bastato anche un buono del pari importo a quello che avrei pagato da un sarto di fiducia, ma anche in questo caso non potevo essere io a proporlo.

E concordo con chi dice che un atteggiamento più consapevole rispetto a cosa può essere dovuto o meno forse aiuterebbe a contrastare il fenomeno dell'obsolescenza programmata. Ho avuto almeno una decina di pantaloncini e non c'è veramente motivo che dopo 1.500km in uso gravel/strada una bretella subisca quel tipo di danno, motivo per il quale infine ho deciso di rompere il caz#o forse più per principio che per altro.
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • A zonzo
    Thu, 29 Sep 2022 15:46:23 CEST
    [Training] 3,86 km +68 mt 00:25:27 ...
  • Cervignano - Punta Barene
    Thu, 29 Sep 2022 13:28:39 CEST
    [Training] 50,18 km +91 mt 02:21:06 ...
  • Attività pomeridiana
    Thu, 29 Sep 2022 12:51:09 CEST
    [Training] 36,59 km +296 mt 02:26:47 ...
  • A zonzo
    Thu, 29 Sep 2022 11:42:08 CEST
    [Training] 9,16 km +220 mt 01:06:27 ...
  • ODHR 6x9 parte 2 di 2
    Thu, 29 Sep 2022 10:24:45 CEST
    [Training] 18,87 km +161 mt 00:48:42 ...