Garanzia salopette: sono io un cagacaz#o o mi era dovuta!?

  • Pianifica i tuoi itinerari sulle migliori cartine! Clicca qui.

Elandur

Biker cesareus
6/29/15
1,704
979
0
Buongiorno a tutti, apro questo thread più che altro per curiosità e opinioni, in quanto in merito alla vicenda che vado raccontandovi sono stato definito dalla mia compagna "il classico cliente cagacaz#o", e vorrei capire cosa ne pensate.

11 settembre 2020, dovendo acquistare una salopette per la Gravel vado da Decathlon (coi cui fondelli mi sono sempre trovato da Dio) e acquisto una salopette di marca Van Rysel, ovvero la marca proprietaria di Decathlon riferita al settore strada. Spendo 59 euro e acquisto questa salopette che, per i loro standard, è di fascia abbastanza alta. Leggera, traspirante, molto tessuto mesh in particolare sulle bretelle, mi ci trovo bene. Il fondello è comodo, anche se non è il solito fondello blu in gel con cui vado a nozze.

La uso nei due anni seguenti per un totale di 1500 km solo su strada (sui rulli uso i sottopantaloncini da MTB in mesh), secondo le mie attività registrate in Garmin.

5 settembre 2022, sono in Paganella per le solite vacanze estive, esco a fare un giro di 26 km e quando rientro noto che tutta la cucitura che corre lungo la bretella e che tiene quest'ultima attaccata al pantaloncino si è staccata, per un totale di circa 60cm (nella foto è la parte in rosso).
Risultato: la salopette è completamente lasca su tutto il lato e "viaggia storta" sul mio corpo.

Visto che non sono passati due anni mi reco in un punto vendita al mio rientro (10 settembre, ancora entro i due anni di garanzia) e la commessa mi fa una filippica su come siano passati QUASI due anni, che ci siano segni di usura sulla seduta (e vorrei ben vedere, cmq l'ho usata, anche se per "soli" 1500km), e che dunque non è possibile fare nulla.

Questa cosa mi fa incazzare per due motivi: primo, perchè avendo anche salopette MTB della Rockrider l'usura non è mai stata un problema. Ho sostituito pantaloncini e fondelli stra usati che avevano retto giri invernali, nel fango ecc. Tutta questa enfasi sull'usura mi fa pensare che i prodotti stradali non siano poi di questa grande qualità. Secondo perchè il danno che lamentavo non è in una zona usurabile, di sfregamento, quale poteva essere la seduta, l'interno coscia o che altro, che era più giustificabile. Si tratta di una bretella che sta sotto la maglietta.

Alla fine ho fatto una PEC a Decathlon Italia raccontando l'accaduto e chiedendo se ciò che mi era stato riferito era corretto e mi hanno risposto di tornare in punto vendita dove mi hanno fatto una carta reso dell'importo totale della salopette. Notarsi che quando sono andato in punto vendita io chiedevo la riparazione della cucitura, di certo non il rimborso totale...

Cmq con quella carta acquisterò una nuova salopette da MTB, con fondello blu in gel...

Cosa ne pensate? Sono davvero così cagacaz#o o era dovuta almeno la riparazione? La mia compagna mi ha fatto sentire in colpa :paur:


salopette-ciclismo-uomo-vanrysel-racer-2-nera.jpg
 

patbici

Biker serius
9/10/19
205
291
0
53
bologna
Bike
Cube race one - triban rc 520
Ti do la risposta corretta e poi la mia opinione.

la garanzia deca prevede che "In caso di ricezione di prodotti difettosi o comunque non conformi agli ordini effettuati, il CLIENTE ha diritto al ripristino, senza alcuna spesa, della conformità del prodotto mediante riparazione o sostituzione del prodotto. Il CLIENTE può esercitare tale diritto se il difetto si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene e denuncia il difetto a DECATHLON entro due mesi dalla scoperta.

Quindi (risposta corretta): se tu pensi e loro accertano che il danno derivi da un prodotto difettoso o non conforme allo standard, hai diritto alla riparazione o sostituzione in garanzia. Altrimenti, ciccia.

Detto questo (risposta personale): penso che tu sia un cliente rompiballe. Dopo due anni di utilizzo di un capo, che è stato lavato, ciancicato, logorato con l'uso e quant'altro, io mi sarei vergognato di andare a pietire il ricambio.
Ma io sono un noto tordo.
Tutti - e soprattutto la grande distribuzione - sono disposti a fare uno sforzo per togliersi dai piedi un rompiballe, che poi magari va a scrivere su internet con il rischio di mettere in cattiva luce il marchio. Tanto più se è così puntigliosetto da tenere gli scontrini a distanza di anni dall'acquisto.
 

Elandur

Biker cesareus
6/29/15
1,704
979
0
Ti do la risposta corretta e poi la mia opinione.

la garanzia deca prevede che "In caso di ricezione di prodotti difettosi o comunque non conformi agli ordini effettuati, il CLIENTE ha diritto al ripristino, senza alcuna spesa, della conformità del prodotto mediante riparazione o sostituzione del prodotto. Il CLIENTE può esercitare tale diritto se il difetto si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene e denuncia il difetto a DECATHLON entro due mesi dalla scoperta.

Quindi (risposta corretta): se tu pensi e loro accertano che il danno derivi da un prodotto difettoso o non conforme allo standard, hai diritto alla riparazione o sostituzione in garanzia. Altrimenti, ciccia.

Detto questo (risposta personale): penso che tu sia un cliente rompiballe. Dopo due anni di utilizzo di un capo, che è stato lavato, ciancicato, logorato con l'uso e quant'altro, io mi sarei vergognato di andare a pietire il ricambio.
Ma io sono un noto tordo.
Tutti - e soprattutto la grande distribuzione - sono disposti a fare uno sforzo per togliersi dai piedi un rompiballe, che poi magari va a scrivere su internet con il rischio di mettere in cattiva luce il marchio. Tanto più se è così puntigliosetto da tenere gli scontrini a distanza di anni dall'acquisto.

Per lo scontrino viene in aiuto l'app dove è tutto registrato, quello cartaceo chissà dov'è... Però ripeto, 1500km per un uso gravel e rottura in un punto non sottoposto a solleciti meccanici tipo sfregamento... sta cosa mi ha fatto veramente incazzare. Boh... allora sarò rompiballe :-(
 

frenzyfrenzy

Biker serius
6/7/19
200
86
0
Chiaravalle, Marche Italy
Bike
Methanol
Hai fatto bene, in realtà bastava la ricucitura che forse il Decathlon riesce anche a fare, il buono spesa è stato anche troppo ma va bene. Invece io con un pantaloncino senza bretelle sempre Van Rysel mi sono trovato malissimo del fondello che da quasi subito non mi protegge ed accuso dei forti dolori alle ossa ischiatiche che mi durano anche due o tre giorni, cosa che altri fondelli non mi era mai successo. Lavoro in un centro commerciale e so benissimo cosa fare in caso di garanzia o meno e Decathlon si è comportata molto bene.
 

avalonice

Biker marathonensis
4/2/09
4,281
2,835
0
ovunque
Bike
con le ruote
Il problema è capire i limiti della garanzia, non copre l'usura, ora stabilire se il problema è dovuto ad un difetto o all'usura per una salopette la vedo dura, soprattutto dopo quasi 2 anni d'uso.
Se vuoi imbarcarti in un causa legale ... accomodati pure non so quanto valga la pena per 60E
Il rimborso lo ritengo più che generoso.
 
  • Like
Reactions: marcstr

aria

Biker velocissimus
9/23/13
2,504
842
0
concordo con gli altri post, oggi come oggi sono stati piuttosto "gentili", per i motivi che hanno detto gli altri.

d'altro canto, è piuttosto fastidioso che ormai qualunque prodotto (dalla lavatrice alla tv, passando per telai, cambi, freni, salopette ecc ecc ecc) duri giusto il tempo della garanzia e poi sia da buttare o quasi.
E la cosa più assurda è che ormai la cosa sembra "normale" (cosa vuole, ha già DUE anni...:ueh:). Se tutti fossero più cagacazzo, magari anche i prodotti farebbero meno schifo, e di certo ci guadagnerebbe il mondo.
Anche perchè il costo in più per farli decenti ammonta a centesimi o una manciata di € per i prodotti più costosi.
 

ant

Biker forumensus
6/4/04
2,289
3,428
0
Tra i due laghi e il Moncuni
Bike
Santa Cruz HT "Orangina" - KTM Scarp prestige "scarpetta"
Però la questione delle 'riparazioni' semplicemente non è compatibile con il sistema industriale standard, per di più globalizzato.
Un grande player come Deca più che darti un buono non può fare.
Per fare diversamente (come fa Patagonia per esempio che ripara e rigenera i capi) serve un'organizzazione aziendale pensata per questo approccio.
Ma chi lo fa è generalmente controcorrente quindi devi proprio volerlo e magari a Deca non interessa.

io nel mio piccolo ho trovato un artigiano 'controcorrente' (ha il cartello sulla porta: lavoro da solo, sono lento e non mi interessa guadagnare tanto. Se ti sta bene entra altrimenti vai altrove) che fa riparazioni varie, negli anni mi ha risuolato pedule, cucito scarpe da XC, sistemato zaini ecc.
Sempre per pochissimi soldi.
Però sono soggetti rari appunto.
 

cbet

Biker ciceronis
5/31/18
1,591
939
0
49
Verona (dintorni)
Bike
Orbea Oiz 2020
mah... penso conti molto la qualità "di partenza"...
io come pantaloncini ho quelli del mio team che si rifornisce da GSC (mtb) e Alè (strada).... hanno 2000km il primo e più di 1.000 il secondo e sono ancora esattamente come nuovi.
Ho avuto più problemi con la parte alta che viene regolarmente strappata da rovi/rami e altre amenità in mezzo ai boschi...
 
  • Like
Reactions: aria

aria

Biker velocissimus
9/23/13
2,504
842
0
Però la questione delle 'riparazioni' semplicemente non è compatibile con il sistema industriale standard, per di più globalizzato.
Un grande player come Deca più che darti un buono non può fare.
Per fare diversamente (come fa Patagonia per esempio che ripara e rigenera i capi) serve un'organizzazione aziendale pensata per questo approccio.
Ma chi lo fa è generalmente controcorrente quindi devi proprio volerlo e magari a Deca non interessa.

io nel mio piccolo ho trovato un artigiano 'controcorrente' (ha il cartello sulla porta: lavoro da solo, sono lento e non mi interessa guadagnare tanto. Se ti sta bene entra altrimenti vai altrove) che fa riparazioni varie, negli anni mi ha risuolato pedule, cucito scarpe da XC, sistemato zaini ecc.
Sempre per pochissimi soldi.
Però sono soggetti rari appunto.
assolutamente condivisibile questa precisazione.

per l'artigiano, riferimenti in pvt, grazie ;)
 

[email protected]

Biker poeticus
9/5/08
3,670
912
0
Bolzano
www.perbe.it
Bike
Cannondale Jekyll Carbon Team my 2015 - Canyon LUX CF SL 8.0 PRO RACE my 2019
io ritengo che @Elandur abbia fatto bene a segnalare la cosa, e credo che Deca si sia comportata "bene", in una situazione dove magari con il discorso usura del capo avrebbe potutto anche fare problemi e non risarcire l'acquirente

io sono sempre stato un pò come @patbici , ma alcuni anni fa parlando con un amico gli dico che con dispiacere una scarpa da corsa in montagna si era "tagliata" in una zona dove la punta della tomaia faceva una piega (non un danno causato da me) e lui mi dice di scrivere al negozio (acquistate on line) spiegando l'accaduto
io poco convinto ho comunque fatto come suggerito, mandando anche delle foto; il negozio mi ha mandato un paio di scarpe nuove, scusandosi per il fatto che il colore delle mie non era disponibile
 

frenzyfrenzy

Biker serius
6/7/19
200
86
0
Chiaravalle, Marche Italy
Bike
Methanol
Il problema è capire i limiti della garanzia, non copre l'usura, ora stabilire se il problema è dovuto ad un difetto o all'usura per una salopette la vedo dura, soprattutto dopo quasi 2 anni d'uso.
Se vuoi imbarcarti in un causa legale ... accomodati pure non so quanto valga la pena per 60E
Il rimborso lo ritengo più che generoso.
La garanzia è di due anni che non erano ancora terminati e da come descrive il problema era sulla bretella che ha meno usura di un fondello. Poi si può discutere di tutto ma Decathlon ha fatto bene a cambiare la merce, si è tenuta un cliente e non è poco. Nessuno che conosco ha mai messo l'avvocato per un cambio merce ed un brand non si sporca per 50 euro di merce.
 
  • Like
Reactions: Enrico 70

TISimo

Biker novus
6/19/13
8
12
0
28
Lugano
Bike
Spectral Cf 8 29
Battute a parte sul fatto di essere rompiballe o meno, credo tu abbia fatto bene a chiedere che ti venga riconosciuta la garanzia. Saranno anche passati due anni, ma non ditemi che è normale che dopo 1500km salti completamente la cucitura sulla spalla, perché non lo è. Avesse fatto 10'000km può capitare che il prodotto si rompa visto il prezzo/qualità di Decathlon, ma dopo 1500km in 2 anni è palesemente la qualità del prodotto il problema. Oltretutto mi spiegate cosa cambia se lui avesse fatto 1500km in 1 mese e si rompeva? Li era giustificato chiedere la sostituzione? Il fattore tempo non c'entra - scusate il termine - una mazza, sono le ore d'uso (e quindi il chilometraggio) l'unico elemento da tenere in conto. Non è mica rimasto chiusa 15 anni nel cassetto il fondello che si può ipotizzare il fatto che il "tempo" abbia deteriorato il prodotto....

A mio modo di vedere o scegli di vendere il tuo prodotto a prezzi ridicoli perché sai benissimo che la qualità non è all'altezza di reggere la destinazione d'uso proposta, oppure è giusto che la gente torni con il prodotto difettoso e ne pretenda (come la legge autorizza) la sostituzione. E infatti Decathlon ha giustamente riconosciuto la garanzia.

P.S. oltretutto son pur sempre 60 euro, a Decathlon non cambiano niente, a lui forse si. E a prescindere da ciò la vedo come una questione di principio, son sicuro infatti che tante altri persone avrebbero chiesto il rimborso anche per la metà di quel prezzo.... Ciao ;)
 

gabriele(76)

Biker extra
8/30/12
770
511
0
LO
Bike
Spectral
Io sarei andato dal sarto per farla ricucire con pochi euro di spesa.
Non mi sarebbe venuto in mente di rivalermi sulla garanzia e anche se mi fosse venuto in mente sarei andato ugualmente dal sarto.

Ma non mi piace giudicarti "[email protected]": ci pensa già la tua compagna e penso che basti e avanzi :loll: ;-) :prost:
 

MauroPS

Biker acciaccatus
1/29/17
3,792
2,853
0
55
Vicino Udine.
www.pistocco.com
Bike
Ragley Big AL
io sono andato dopo 1 anno e qualcosa a farmi riparare o cambiare un paio pantaloni invernali con fondello con la zip rotta... all'inizio non ne volevano sapere, poi gli ho fatto notare che era sì passato 1 anno ma l'utilizzo di quei pantaloni avveniva solo per qualche mese in inverno... alla reception dicono di aspettare che arriva il superiore, il superiore dice che deve contattare la direzione, passa il tempo alla fine decidono di cambiarli. morale dopo 1 anno si è rotta anche la zip di questi nuovi (alla faccia che non era un difetto di fabbrica).
 
  • Like
Reactions: TISimo

MauroPS

Biker acciaccatus
1/29/17
3,792
2,853
0
55
Vicino Udine.
www.pistocco.com
Bike
Ragley Big AL
comunque meglio il Deca che Ekoi che non mi ha sostituito una maglietta intima che si è strappata dopo 1 anno dicendo che lo strappo era causato da agenti esterni. Al Deca continuo ad andare mentre Ekoi ha perso un cliente.
 
  • Like
Reactions: frenzyfrenzy

aria

Biker velocissimus
9/23/13
2,504
842
0
io sono andato dopo 1 anno e qualcosa a farmi riparare o cambiare un paio pantaloni invernali con fondello con la zip rotta... all'inizio non ne volevano sapere, poi gli ho fatto notare che era sì passato 1 anno ma l'utilizzo di quei pantaloni avveniva solo per qualche mese in inverno... alla reception dicono di aspettare che arriva il superiore, il superiore dice che deve contattare la direzione, passa il tempo alla fine decidono di cambiarli. morale dopo 1 anno si è rotta anche la zip di questi nuovi (alla faccia che non era un difetto di fabbrica).
e non te la sei fatti risostituire? :mrgreen:
rientra proprio nel concetto che ormai i prodotti sono fatti talmente da schifo che si rompono a 2 anni e 1gg... se va bene.:azz-se-m:
 

Ultimi itinerari e allenamenti