Gambe affaticate e pesanti

marcospeed

Biker serius
7/11/17
111
14
35
Cesena
Bike
Scott Spark RC Pro 2018
Provo a descrivermi il mio "problema"....
Ho 35 anni e fino qualchew anno fa ho praticato calcio (almeno 20 anni).
Sono alto 1.70 e peso 65kg.
Ho una muscolatura, soprattutto nelle gambe, "importante".
Vado in mtb da circa 3 anni e le mie gambe sono ancora quelle "del calciatore", muscolatura più "tozza".... Tuttavia mi accorgo che i muscoli si stanno "allungando" nella forma...
I primi due anni, complice qualche dolore alle ginocchia dovuto dalla posizione in sella, ho percorso 3-4 mila km e le uscite erano in compagnia o in solitaria.. Giri ad andatura indicativamente regolare.. Poteva capitare qualche volta di "tirarci" ma poi per qualche uscita andavo regolare.... E' capitato di fare giri anche di 2 o 3 mila metri di dislivello... Soprattutto nel secondo anno....
Vengo al dunque....
Quest'anno ho deciso di iscrivermi ad una gara (marathon da 2000metri di dislivello 50km), e dalla fine del lockdown ho iniziato a prepararmi facendo uscite a ritmo regolare. Uscivo 2-3 volte a settimana e ogni tanto ci scappava il giro da circa 2000 metri di dislivello ma sempre ad andatura regolare.
Da luglio ho iniziato a pensare che, essendo una gara, mi sarei dovuto allenare sull'andatura. Cosa che non avevo mai fatto.
Ho così iniziato a fare giri da 1000-1500 metri di dislivello e a forzare il ritmo, partendo subito forte.. Nella mia testa pensavo di simulare una gara... E quindi alternavo uscite da 1000 metri, 1500, 7-800 metri di dislivello e forzando sempre l'andatura. Circa un mese fa ho fatto un uscita di circa 50km con 2200 metri di dislivello andando ad un buon ritmo.. Sulle salite ero spesso sui pedali e mi sentivo "brillante" di gambe.
Dopo qualche giorno buio assoluto. Nell'ultimo mese non riesco più a spingere. Se faccio un giretto con 4-500 metri di dislivello riesco a tenere un buon ritmo, ma poi se allungo sento le gambe che non riescono più a spingere. Come se mi mancasse la forza.
Ho provato a riposarmi qualche giorno e fare qualche massaggio defaticante ma non sono migliorato.
Qualche giorno fa ho fatto un giro da 1800 metri di dislivello.. Sono riuscito a completarlo ma con una gran fatica a spigere.. I battiti raramente sopra i 150..
Ero costretto ad andare su agilissimo, anche ins alite non molto ripide, come non mi era mai capitato
Credo di esseremi "bruciato".. Ora faccio qualche uscita in strada con bici da corsa per cercare di sciogliere le gambe ma non sta portando frutti. Il massaggiatore inizialmente mi disse che avevo le gambe come tronchi, con qualche massaggio me le ha sciolte ma comunque non riesco a spingere.
Probabilmente avrei dovuto fare, almeno una volta a settimana, un giro tranquillo per sciogliere.. Non ho esperienza, non l'ho fatto ed ora mi ritrovo "imballato"..
Pazienza, è tutta esperienza.......
Non prendo nessun tipo di integratori nel quotidiano, nemmeno prima e dopo gli allenamenti.
Durante l’attività gel/barrette e/o frutta secca.
Nel breve farò anche gli esami del sangue per escludere problemi legati a carenze.
Tuttavia seguo una buona alimentazione.
Ringrazio in anticipo chi vorrà darmi qualche consiglio...
Grazie!
 
Ultima modifica:

ymarti

Biker immensus
16/9/03
8.495
667
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
Io, per non saper né leggere né scrivere (difficile capire come si alimenta e quanto si alimenta marcospeed e anche i carichi di allenamento, altre attività, anche lavorative -sta in ufficio ;-), scarica bancali? :-) ecc ecc- , proverei a prendere dei sali minerali (es. potassio e magnesio) un pò _prima_ di uscire (60 minuti prima).

Ciò, attenzione, _solo se_ non prende altre medicine per qualsiasi altra cosa, e soprattutto chiederei al medico se questo consiglio può essere implementato.

Ho dato un suggerimento, ma da confermare da parte di un professionista.
 

 

FaustoGirola

Biker novus
29/8/20
4
1
48
Varese
Bike
Mtb front 26
Se il tuo problema è l'alimentazione il mio consiglio è di rivolgersi a un nutrizionista sportivo, spiegargli qual'è il tuo obiettivo e farti preparare una dieta personalizzata