Front o full??? Bho.......

Sushi

Biker ultra
2/12/04
628
0
0
59
Metà strada tra Milano e Pavia
Beh......in effetti per la mia lombaggine, l'ernia del disco e l'artrosi cervicale andrebbe bene una full; però per l'ernia inguinale la flebite e le vene varicose forse mi conviene una front così faccio meno fatica a pedalare. Pensandoci bene la full conviene anche per la dentiera che almeno subisce meno scossoni.....non so cosa fare
 

Sushi

Biker ultra
2/12/04
628
0
0
59
Metà strada tra Milano e Pavia
Beh......in effetti per la mia lombaggine, l'ernia del disco e l'artrosi cervicale andrebbe bene una full; però per l'ernia inguinale la flebite e le vene varicose forse mi conviene una front così faccio meno fatica a pedalare. Pensandoci bene la full conviene anche per la dentiera che almeno subisce meno scossoni.....non so cosa fare
 

plinioii

Biker novus
7/12/04
26
0
0
Genova
condivido il tono della tua risposta a Fil...
Ovvio che il budget per full cresce un po', rispetto a front...per il resto io sono in attesa della mia nuova kona cinder cone, quindi front...io, a 35 anni, ho una vecchissima specialized "full rigida" pensa te....
 

Fil

Biker velocissimus
10/31/03
2,492
1
0
Modena
Pecoranera said:
Fil said:
A 41 anni vai di full e basta!!!
:-o

Troppo Cattivo :smile:

Piano... non volevo prendere in giro nessuno... argomento meglio:

una persona che posta una domanda così generica, probabilmente conosce molto poco il mondo della mtb. Difficilmente farà gare, difficilmente cercherà le prestazioni, difficilmente cercherà la leggerezza ad ogni costo, difficilmente cercherà una bici nervosa e scattante.
Probabilmente vorrà una bici comoda con cui divertirsi.
Ora io non trovo motivazioni (se non quella economica) per indirizzarlo su una front.
PS: la battuta sull'età non era cattiva, io ho 33 anni, e quando sono passato alla full la mia schiena mi ha ringraziato parecchio, però sono anche 1.89 per 85 kg, mentre magari Giogiò ha una schiena che non gli dà ne' gli darà mai nessun problema...
Giogiò, amici come prima? o-o
 

Anonymous

Biker ciceronis
7/23/03
1,501
1
0
una volta abituati a pedalare su una full si pedala meglio anche in salita... (ovvio non con "cancelli" da 20 e passa kg.. :-o ) certo è un tipo di pedalare diverso, se interessa scattare in piedi sui pedali e rilanciare continuamente la velocità meglio la front... ma se non disturba metterci qualche minuto (o secondo???) in più per salire la comodità di una full è assolutamente impareggiabile..
proprio ieri, dopo anni di culo sopra all'ammortizzatore, ho provato una scott front rigidissima x un breve giretto.. ebbene.. mi sembrava di non essere più capace di pedalare, ad ogni piccola asperità rimbalzavo con le chiappe sulla sella e non riuscivo a spingere, mentre sulla full si resta sempre ben appoggiati alla sella e le gambe devono solo spingere e non pensare a copiare le buche..

IMHO! :-?
 

Sushi

Biker ultra
2/12/04
628
0
0
59
Metà strada tra Milano e Pavia
In effetti è meglio formulare meglio la domanda. Sono alto 1,90 X 84 kg ma la schiena grazie al cielo tiene. Partecipo a 3/4 gare l'anno senza ambizioni particolari ma mi piace guardare la prestazione anche, (anzi soprattutto) quando esco da solo. Mi piace molto mettermi sui pedali e rilanciare sia in pianura che in salita; se posso pedalare comodo tanto meglio ma non voglio perdere in termini di resa o farmi "ciucciare" energia dall'ammortizzatore. Ho sempre pensato che la mia bici ideale era una front e basta; recentemente ho avuto occasione di uscire con delle persone con la full che mi hanno detto che in termini di resa non si perde niente; cambia il modo di pedalare (più i sella e meno sui pedali) ma paradossalmente si fa meno fatica e si va anche più forte. Anche le riviste specializzate ultimamente decantano le prestazioni delle Full e le candidano come futuri mezzi anche per le gare XC. Sinceramente mi sembra un po' impossibile e volevo sapere da chi ha provato se le cose stanno veramente così oppure se è la moda del momento.
Fil, amici come prima!!! o-o
 

Fil

Biker velocissimus
10/31/03
2,492
1
0
Modena
giogiò said:
In effetti è meglio formulare meglio la domanda. Sono alto 1,90 X 84 kg ma la schiena grazie al cielo tiene. Partecipo a 3/4 gare l'anno senza ambizioni particolari ma mi piace guardare la prestazione anche, (anzi soprattutto) quando esco da solo. Mi piace molto mettermi sui pedali e rilanciare sia in pianura che in salita; se posso pedalare comodo tanto meglio ma non voglio perdere in termini di resa o farmi "ciucciare" energia dall'ammortizzatore. Ho sempre pensato che la mia bici ideale era una front e basta; recentemente ho avuto occasione di uscire con delle persone con la full che mi hanno detto che in termini di resa non si perde niente; cambia il modo di pedalare (più i sella e meno sui pedali) ma paradossalmente si fa meno fatica e si va anche più forte. Anche le riviste specializzate ultimamente decantano le prestazioni delle Full e le candidano come futuri mezzi anche per le gare XC. Sinceramente mi sembra un po' impossibile e volevo sapere da chi ha provato se le cose stanno veramente così oppure se è la moda del momento.
Fil, amici come prima!!! o-o
Ah, beh, così lo scenario cambia radicalmente aspetto, e allora lascio parlare chi usa la bici in modo simile al tuo...
Posso solo dirti che le ultime idrauliche mettono in discussione la "grande" perdita di potenza che si avrebbe con una full, anzi, penso che anche in salita la biammortizzata rimanga più aderente al terreno offrendo più grip per scaricare la forza dalla gamba alla terra...
Si sale un po' di peso (ma comunque resta la gamba a fare la differenza) e di denari, ma a questo punto vedo che ne sai quanto e forse più di me, che pur seguendo un po' le evoluzioni tecniche (fa parte dell'hobby), uso la bici solo per svago.
:-o
 

mauricio

Biker serius
4/7/03
113
0
0
vicenza
Posto la mia esperienza...... passato da front a fulla e precisamente alla scott gzero strike......

Premetto che gia' all'acquisto ero a conoscenza che questa bici ha uno schema sospensione tipo monoshoc..quindi si perde qualcosa rispetto alle 1000 giunti ma si ha un carro rigido che puoi eventualmente usare per uccidere qualcuno......


IN SALITA

Su asfalto di qualsiasi tipo e strade bianche ben battute uso il blocco ammort fox....... altrimenti e' avvertibile una certa perdita di potenza.....

Su tutti i rimanenti terreni la uso ammortizzata e non rimpiangi affatto la front dato che la leggerissima perdita che hai e' largamente compensata dalla enorme maggior trazione nonche' comodita'.

Con la front sei sempre li' a cercare la miglior traiettoria..ma perche' ?
Perche' con una front su strade messe male e' una tortura......... ogni sassetto in piu' e' una sollecitazione in piu' sul tuo corpo..... con la full pedali e basta e non tifrega niente di cercare la traiettoria..... la ruota dietro copia il terreno e la trazione e' fenomenale.

IN DISCESA

Qui potrei veramente sconsigliarti la full...in quanto l'enorme comodita' ti fa' viaggiare a velocita' molto alte.
Pero' prova a scendere dall'ortigara (asiago) fino a gallio........un 25 km circa di strada rocciosa malmessa con una front..........e poi falla con una full.........credo che non torneresti piu' indietro
L'ho fatta proprio una decina di giorni fa'......e con me' c'era un amico frontizzato........ lui e' arrivato in fondo veramente provato...... io come fossi sceso in bus........
A 40/50 km/h su strade cosi' una full e' d'obbligo

ciao