EX info torbole-mt baldo/TREMALZO

Anonymous

Biker ciceronis
7/23/03
1,501
1
0
premetto che ho dato un'occhiata ai vecchi post su questo argomento..

avrei intenzione di andarci al 1° wknd di luglio, campeggio a torbole e poi risalita in funivia fino al baldo, da lì che faccio??
ho visto che molti parlano del sentiero 101, com'è?? (contando che mi porto dietro un amico alle prime armi ) diciamo che mi piacerebbe scendere il più possibile in single track evitando passaggi troppo da capre e mulattiere da mille mila km/h..
ah... la cosa migliore sarebbe che il sentiero finisse a torbole e non a malcesine...
e poi quanto mi rapinano x 1 risalita?? (mi sembra di aver letto 15€ ) :? azz la metà di una giornata intera di snow a campiglio :ueh:

grazie in anticipo a chi mi risponderà!
bella! :-?
 

Felix

Biker ciceronis
11/9/02
1,464
0
0
59
Ravenna
d4niele said:
premetto che ho dato un'occhiata ai vecchi post su questo argomento..

avrei intenzione di andarci al 1° wknd di luglio, campeggio a torbole e poi risalita in funivia fino al baldo, da lì che faccio??
ho visto che molti parlano del sentiero 101, com'è?? (contando che mi porto dietro un amico alle prime armi ) diciamo che mi piacerebbe scendere il più possibile in single track evitando passaggi troppo da capre e mulattiere da mille mila km/h..
ah... la cosa migliore sarebbe che il sentiero finisse a torbole e non a malcesine...
e poi quanto mi rapinano x 1 risalita?? (mi sembra di aver letto 15€ ) :? azz la metà di una giornata intera di snow a campiglio :ueh:

grazie in anticipo a chi mi risponderà!
bella! :-?

Allora....il sentiero è il 601.
Dall'arrivo della funivia devi scendere di 200 mt di dislivello per poi riguadagnarli su asfalto fino al rifugio Graziani. Poi parte la jippabile che ti porta ai 2000 metri della cima dell'Altissimo al Rifugio omonimo 400 metri di dislivello in 3/4 km...una bella sudata. Poi parte il sentiero. Prima parte su pietraia e gradoni tecnicamente difficile fino a Prati di nago. Poi single fino a Torbole o Nago dipende...verso la fine c'è il bivio...però il sentiero che scende a Torbole e piutosto difficile.
Se hai un amico alle prime armi sconsiglio vivamente la gita. Esistono altre discese ad esempio quella che parte da Bocca di Navene e torna alla partenza della Funivia (sent. 6 bis). Ma anche questo nella sua prima parte è abbastanza impegnativo.

Hai un problema ....la salita in funivia. In questo priodo estivo le salite in bici ne fanno normalmente una alla mattina presto e una dopo le 15, a causa della montagna di turisti che salgono...conviene che ti informi preventivamente.

Ripeto però che se hai un amico alle prime armi ti consiglio altri itinerari in zona non quello...rischiate ambedue di non divertirvi.

Confermo i 15 € a risalita

Ciao
Felix

P.S.: Puoi vedere le mie foto della zona e cartine sul sito www.mdmracing.it
 

fiore

pota-moderatur
Staff member
Moderatur
10/30/02
11,112
92
0
10
Ranica (BG)
d4niele said:
(contando che mi porto dietro un amico alle prime armi )

lascia perdere il 601 allora.. :wink: :shock:

da Torbole potresti salire (pedalando :???: ) sino all'Altissimo in località Dosso dei Roveri (mi sembra) e da lì scendere verso il lago (Navene ??!!)....12Km di singol a tratti difficile ma anche con pezzi "accettabili" per un neofita :-?

l'abbiamo fatto l'anno scorso durante il 2° giorno del forum-raduno :-o :-o
 

Anonymous

Biker ciceronis
7/23/03
1,501
1
0
ooooops..... :maremmac: 101-601 vabbé dai ci sono andato vicino.. :smile:

ma é davvero così incazzato??? diciamo che il mio socio ha iniziato a fare un pò di fuoristrada serio solo quest'anno... però non é proprrio scarsissimo..
come difficoltà è paragonabile al bernina? più tosto???

cmq.. di pedalare fino in cima non se ne parla.. (schiatterei prima..:???: ) quindi se scartassimo la funivia avete qualcosa da consigliare magari risalendo con i furgoni?? (ho visto che ce ne sono parecchi in zona) , se invece decidiamo di andarci meglio telefonare per sapere gli orari in cui caricano le bici giusto??
x felix: ho visto le mappe su ltuo sito.. scartando il 601 c'é qualcos'altro che mi consiglieresti?? intanto io mi recuro una kompass del posto
grazie1000
 

Felix

Biker ciceronis
11/9/02
1,464
0
0
59
Ravenna
d4niele said:
ooooops..... :maremmac: 101-601 vabbé dai ci sono andato vicino.. :smile:

ma é davvero così incazzato??? diciamo che il mio socio ha iniziato a fare un pò di fuoristrada serio solo quest'anno... però non é proprrio scarsissimo..
come difficoltà è paragonabile al bernina? più tosto???

cmq.. di pedalare fino in cima non se ne parla.. (schiatterei prima..:???: ) quindi se scartassimo la funivia avete qualcosa da consigliare magari risalendo con i furgoni?? (ho visto che ce ne sono parecchi in zona) , se invece decidiamo di andarci meglio telefonare per sapere gli orari in cui caricano le bici giusto??
x felix: ho visto le mappe su ltuo sito.. scartando il 601 c'é qualcos'altro che mi consiglieresti?? intanto io mi recuro una kompass del posto
grazie1000

Dipende da che parte scendi dal Bernina...ci sono diversi sentieri che puoi prendere in considerazione....cmq il 601 è più incazzato, soprattutto se la notte prima ha piovuto, siccome è tutto su sassoni (una goduria per le braccia/gambe) vagamente mulattiera nella parte centrale diventa bello viscido allora si incazza ancor di più :smile:

Noi avevamo al seguito un frontista /XC (con le palle) è arrivato giu distrutto....ovvio che non si fa tutto d'un fiato, se fatto con calma (foto chiacchere e risate) dalla cima ci voglio un paio d'ore.

La discesa è tecnica ma non impossibile, il tracciato in pratica è dritto per dritto, e non esposto e un continuo tagliare l'asfaltata che sale da Torbole. Diventa difficile fisicamente, gambe e braccia lavorno sembre perchè la discesa è tutta in fuori sella, quindi una volta stanchi si puo commettere anche un errore banale che può causare una caduta con danni seri.

Io lo scorso anno sono salito con la funivia, quest'anno siamo arrivati in auto al Rif. Graziani, passando da Brentonico (20 km dall'incrocio della statale che porta a Torbole). Poi un socio è sceso giu e ci ha aspettato per la risalita. Se siete in due potete andare con due auto e una la lasciate a Torbole o Nago e con l'altra salite al Graziani. Oppure da Torbole c'è un servizio di bus navetta che devi prenotare, puoi cercare in rete il sito.

Ciao
Felix
 

Anonymous

Biker ciceronis
7/23/03
1,501
1
0
grazie delle info..
intanto ho sentito un amico che abita in zona e mi ha dato il link di un negozio di torbole che fa anche risalite con bus navetta, adesso gli mando una mail..

il sito é pure bello, beccatevelo: :-?
http://www.mecki.it/
 

Anonymous

Biker ciceronis
7/23/03
1,501
1
0
ho sentito il tipo e mi ha proposto il tremalzo, in furgone e sempre a 15€.. gli ho chiesto maggiori info e spero mi risponderà..
cmq il tremalzo l'ho fatto una volta sola salendo da s.michele e scendendo da passo nota e da lì a vesio..
adesso cercherò d'informarmi sui vari sentieri della zona! :-?
 

fiore

pota-moderatur
Staff member
Moderatur
10/30/02
11,112
92
0
10
Ranica (BG)
d4niele said:
abbiamo deciso x il tremalzo!! :-?
bella!

ottima scelta !! :-?

una volta arrivato al p.so Nota se vuoi provare qualcosa di diverso che lo scendere a Vesio, tieni per Baita Segala, prosegui sulla sterrata 421 verso passo Rocchetta (saliscendi con vista lago %$)) )....arrivato al passo prendere il sentiero 117 (e nessun altro, altrimenti impraticabile!!!!!!!!!!!!!)-valle del singol (sentiero 101) e giù verso Limone :-o :-o

Controllare i freni prima dell´ultima discesa.... :shock: :shock:
 

Anonymous

Biker ciceronis
7/23/03
1,501
1
0
fiore said:
d4niele said:
abbiamo deciso x il tremalzo!! :-?
bella!

ottima scelta !! :-?

una volta arrivato al p.so Nota se vuoi provare qualcosa di diverso che lo scendere a Vesio, tieni per Baita Segala, prosegui sulla sterrata 421 verso passo Rocchetta (saliscendi con vista lago %$)) )....arrivato al passo prendere il sentiero 117 (e nessun altro, altrimenti impraticabile!!!!!!!!!!!!!)-valle del singol (sentiero 101) e giù verso Limone :-o :-o

Controllare i freni prima dell´ultima discesa.... :shock: :shock:

grazie!!
sicuramente non scenderò a vesio (siamo in campeggio a torbole)
cmq sabato incontrerò un amico biker di arco che ha promesso di darmi tutte le indicazioni del caso e di spiegarmi le varie possibilità x scendere (e pure di portarmi a fare un giretto sul....... mt brione forse, boh...)
xò ho dato un'occhiata alle foto di questa famosa valle del singol e mi sembra davvero un bel posto.. o-o ma dal passo nota x arrivare a baita segala si passa davanti alla baita con il cannone di fuori tenedo la sinistra???

ps: ho giusto giusto dei pattini dei freni di riserva da mettere nello zaino non si sa mai! :shock:
 

Anonymous

Biker ciceronis
7/23/03
1,501
1
0
ragazzi spettacolo!!!
ho le dita ancora indolenzite ma che spettacolo..

una volta finiti i tornanti, (sui quali ho incontrato 2 macchine che salivano.. :shock: non vi dico i porchi che ho tirato giù.. e dove un tipo che saliva in bike mi ha detto, non ho capito se in tono serio o scherzoso ma sinceramente me ne fregana 'nz mazza, "ehi non rovinateci il sentiero" . :shock:)
siamo arrivati a passo nota e abbiamo tenuto la sinistra, superato la baita degli alpini e preso il 421 (che però se non ho letto male non porta mica limone ma picchia giù piuttosto deciso x la vale di ledro.. )
"è un bel sentiero tecnico nel bosco" c'ha detto il tipo del furgone.. stica!! alla faccia del tecnico, un paio di passaggi :scassat: veramente allucinanti, e poi un'infinità di roce più o meno rotolanti che ci hano dato parecchioo filo da torcere ( e pure fatto impuntare qualche volta.... :maremmac: )
poi arrivati al lago di ledro siamo andati a lagoss, seguendo delle frecce della "marcia della carafa" o-o (un nome una garanzia %$)) ) ci siamo ritrovati a scendere di nuovo su delle belle rampe con sassi più piccoli ma pendenza più incazzata con i freni ormai mezzi cotti :prega: (voglio i diiiischi!!!! ) e le dita cotte del tutto.. qualche passaggio da ciclo-arrampicata, e sempre giù seguendo la pendenza ed un paio di cartelli del tipo "ammirando il lago di ledro" o qualcosa del genere, poi divenuti "ammirando il lago garda" (miii che fantasia :smile: ) sempre rampe ipertecniche e dure, gradoni, rocce, alcuni passaggi tutto sommato alla nostra portata vengono affrontati a piedi, vista la stanchezza che ormai la fa da padrona :???: ; meglio non rischiare.. per poi sbucare sulla gardesana esattamente allaltezza della penultima galleria prima di arrivare a riva.. chi l'avrebbe mai immaginato che ci fosse un sentiero proprio li?? :-?
e poi gli ultimi, esaltanti metri, fuori alla svelta dalle gallerie, stravolti e lerci a passare in mezzo a riva, un pò di traffico, il mio socio che battaglia in volata con un camper (e vince pure, ma ho il sospetto che quello del camper abbia mollato.. :smile: ) la ciclabile a tutta, il passaggio sulla spiaggia (cz con tutte le "distrazioni" in costume ho rischiato di schiantarmi di più in quei cento metri che in tutta la discesa.. :smile: ) ecco, la svolta, il campeggio, volata in macchina, giù caschi e zaini una bella birozza e degna conclusione con un bel bagno nell'acqua tutt'altro che calda del lago!! o-o

:-?