Doppia 40/26

Slash80

Biker superis
1/10/10
457
0
0
Perugia
Ciao a tutti sono in procinto di passare alla doppia vorrei dei pareri riguardanti la rapportatura.Ho trovato un buon usato 40/26 solo che non avendo esperienza non so se il 40 è troppo corto e di conseguenza il 26 va bene o bisogna puntare al 27 o 28?Il pignoni che uso sono 11/32.
Qual' è secondo voi il compromesso migliore?
 

pan76

Biker cesareus
7/30/09
1,796
0
0
San Benigno C.se
Ciao a tutti stavo pensando pure io di passare alla doppia utilizzo molto il 32 e un po in pianura asfalto il 44 ma poco se passassi alla doppia che tipo di dentatura mi consigliate.
 

Dane

Biker cesareus
5/4/09
1,715
0
0
GO/TS
ho una 41/27 con cassetta 11-34

sto pensando di andare su una 25/39. Se non fosse che ho una sola bici e vado anche su asfalto (parecchio) metterei anche 24/38.

Se fai salite lunghe metti corone un po' più piccole. Non è tanto la pendenza che fa faticare, quanto la durata.
Intendi cambiare cassetta prossimamente (es:11-34)?


Ti consiglio di farti un foglio elettronico e vedere un po' i rapporti che saltano fuori (indicativamente i 5-6 pignoni grandi con la corona piccola e i 7 pignoni piccoli con la corona grande, anche se con quest'ultima si usa tutta la cassetta). Confronta con quello che usi adesso e scegli di conseguenza.
 

Boda

Biker grossissimus
2/21/10
5,432
7
0
Nel mondo.
Se le salite non sono durissime il 26 ci sta pure ma io mi sono fatto questo discorso: Per andare in pianura o in discesa mi serve un rapporto lungo. Per andare in salita un rapporto cortissimo in caso di emergenza mi serve. Per cui ho bisogno di una corona abbastanza grande per il primo caso e di una molto piccola per il secondo. Ho preso un foglio e mi sono calcolato tutti i rapporti. L'obbiettivo era quello di non avere un buco fra la corona piccola e quella grossa, ovvero quando finisce il 40/34 deve iniziare il 24/11. E così è stato, non ho rapporti doppi e con le due corone riesco ad avere tutti i rapporti consecutivi in ordine di lunghezza. Per me 40-24 è un ottimo compromesso. Che mi serve mettere una 27 se poi mi creo magari 2 o 3 rapporti doppi e poi in salita è troppo duro?

Boda




Quello che mi chiedo io è:su salite non durissime il 26 rende come pedalata oppure no?A maggior ragione per te il 24?
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
Se le salite non sono durissime il 26 ci sta pure

premesso che è una questione di preferenze ed è legata ai percorsi che si fanno abitualmente, al proprio allenamento etc., io ho montato un 41-26 con pignoni 11-34 da alcuni mesi e mi trovo bene.
Trovo la doppia molto + funzionale all'atto pratico e, in fondo, mi manca un rapporto corto 22-34, pari a circa m 1.33 di svil. metrico di cui non sento la mancanza. Ho letto su MTB Action di settembre una frase, in un articolo che parlava di doppie, triple etc, che condivido:
"pedalando il rapporto + corto do una 3x9 ho come la sensazione che sia + un esercizio di equilibrio che un impegno nella spinta sui pedali"
 

Slash80

Biker superis
1/10/10
457
0
0
Perugia
ho una 41/27 con cassetta 11-34

sto pensando di andare su una 25/39. Se non fosse che ho una sola bici e vado anche su asfalto (parecchio) metterei anche 24/38.

Se fai salite lunghe metti corone un po' più piccole. Non è tanto la pendenza che fa faticare, quanto la durata.
Intendi cambiare cassetta prossimamente (es:11-34)?


Ti consiglio di farti un foglio elettronico e vedere un po' i rapporti che saltano fuori (indicativamente i 5-6 pignoni grandi con la corona piccola e i 7 pignoni piccoli con la corona grande, anche se con quest'ultima si usa tutta la cassetta). Confronta con quello che usi adesso e scegli di conseguenza.
Io ho un pacc. pign. 11/34 solo che è di bassa gamma ora vorrei provare a mantanere il mio x0 9vel. 11/32 solo che la mia preoccupazione è che non vorrei trovarmi con il 26 che è poco ed il 40 che è troppo un pò quello che succede su strada con la compatta 50/34(buttata via dopo 3/4 uscite sostituita con 53/39)per finire i miei dubbi sono il 26 è un buon rapporto o bisogna andare su 27 o addirittura 28????
 

Slash80

Biker superis
1/10/10
457
0
0
Perugia
premesso che è una questione di preferenze ed è legata ai percorsi che si fanno abitualmente, al proprio allenamento etc., io ho montato un 41-26 con pignoni 11-34 da alcuni mesi e mi trovo bene.
Trovo la doppia molto + funzionale all'atto pratico e, in fondo, mi manca un rapporto corto 22-34, pari a circa m 1.33 di svil. metrico di cui non sento la mancanza. Ho letto su MTB Action di settembre una frase, in un articolo che parlava di doppie, triple etc, che condivido:
"pedalando il rapporto + corto do una 3x9 ho come la sensazione che sia + un esercizio di equilibrio che un impegno nella spinta sui pedali"
E?' vero un 22/34 è un' esercizio di equilibrio!!!Con il 41 in pianura come ti trovi?Quindi secondo te il 26 è buono in salita
 

Dane

Biker cesareus
5/4/09
1,715
0
0
GO/TS
x slash....
ma tendenzialmente pedali agile o tendi ad andare un po' più di potenza? (me lo chiedo dato che hai messo una doppia classica su bdc)
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
E?' vero un 22/34 è un' esercizio di equilibrio!!!Con il 41 in pianura come ti trovi?Quindi secondo te il 26 è buono in salita

il mio meccanico, uno forte che fa gare da anni con buoni risultati, mi consigliava di mettere il 40 (lui ha una doppia 40-30 !!) ma a me sembrava che il salto, dal 44 della tripla, fosse troppo.
In realtà andrebbe benissimo anche il 40.
Se ti fai due conti a 90 rpm com il pignone da 11, con il 41 arrivi a circa 41.5 kmh mentre con il 40 "solo" ai 40.5 kmh.
Io non arrivo mai a tenere queste velocità in pianura e sinceramente non ho mai visto nessuno in mtb tenere queste velocità, a meno che si trattasse di leggere discese.
Io prima di scegliere il 26 ho fatto diverse prove nei mesi precedenti, ad ogni uscita, evitando di usare i rapporti + corti. Toi rendi conto in fretta di quale sia la migliore combinazione per le tue gambe.

ciao

p.s. provo ad allegare un file che mi sono fatto, con cui ti puoi divertire con sviluppi metrici e velocità alle diverse rpm (se sono capace di allegarlo) View attachment SVILUPPO METRICO.xls
 

[email protected]

Biker tremendus
5/8/09
1,037
0
0
Alto vicentino
"pedalando il rapporto + corto do una 3x9 ho come la sensazione che sia + un esercizio di equilibrio che un impegno nella spinta sui pedali"
si dipende cmq ke gambe si hanno e ke gare si fanno.
sto pensando anche io di montarmi la doppia forse l'anno prossimo,
ma la tripla me la tengo visto l'esperienza di quest'anno al marathon della val di fassa bike! ho visto rampe e non salite!dopo 50 km trovarti una rampa al 25% bisogna averne di gambe!condivido cmq ke il 22-34 è un rapporto al limite dell'equilibrio ma dipende cmq la pendenza e la cadenza di pedalata,diciamo ke va sempre bene come salvagambe..:smile:
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
ma la tripla me la tengo visto l'esperienza di quest'anno al marathon della val di fassa bike! ho visto rampe e non salite!dopo 50 km trovarti una rampa al 25% bisogna averne di gambe!condivido cmq ke il 22-34 è un rapporto al limite dell'equilibrio ma dipende cmq la pendenza e la cadenza di pedalata,diciamo ke va sempre bene come salvagambe..:smile:

non avrei avuto nessun problema sulle rampe della val di fassa bike: al massimo sarei sceso e sarei andato a piedi:smile:
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
a parte gli scherzi, io non faccio gare quindi mi pongo meno problemi, ma su rampe del genere, quando uno è già stanco, a che velocità si andava con il 22-34, ai 3/4 kmh ?
forse a piedi non si va + piano e forse si fa meno fatica...
 

Slash80

Biker superis
1/10/10
457
0
0
Perugia
x slash....
ma tendenzialmente pedali agile o tendi ad andare un po' più di potenza? (me lo chiedo dato che hai messo una doppia classica su bdc)
In pianura mi piace sentire il rapporto mentre sulle salite dure ho bisogno di agilità questo è dato anche dal mio fisico non sono leggerissimo.La doppia classica sulla bdc l' ho messa perchè con il 34 su salite non dure anche se tutti dicevano tiri giu' rapporti dietro io non riuscivo a trovare la giusta pedalata cosa che è scomparsa con il 39 e non vorrei trovare lo stesso problema con il 26
 

Ultimi itinerari e allenamenti