Dolori zona lombare

gianlu833

Biker serius
3/11/20
171
42
0
37
Pistoia
Bike
Wilier
Buongiorno ragazzi,

scrivo in questa sezione, forse sbagliando, dopo aver navigato e letto molti post sul forum.

Vi spiego la mia situazione:
da circa un anno e mezzo pedalo con una bdc senza alcun problema, la messa in sella è stata fatta dal meccanico della squadra presso la quale ho preso la bici e non ho mai avuto dolori se non un iniziale adattamento durato circa 10 giorni.
Premessa: ho 37 anni, vengo dal calcio, sono 180cm, peso 66kg, mi sono sempre allenato sia a livello cardio (bici, corsa), che a livello di forza, sia sulle gambe (squat, affondi ecc..) che su addominali e braccia...insomma, non sono uno che ha iniziato a fare sport da ieri.

Da due settimane ho preso una mtb full (Rockrider Xc100S), ho regolato l'altezza sella esattamente come sulla bdc, verificato che il ginocchio fosse "a piombo" con l'asse del pedale, ma visto che faccio molte salite su sconnesso/pietre, quasi sempre mi capita di spingere molto forte da seduto, per evitare perdita di aderenza sul posteriore.
Dopo il giro di ieri, i dolori si sono intensificati nella parte lombare, segno che qualcosa non va.
Premetto che anche in bdc faccio molta salita e non ho praticamente mai avuto questo tipo di problemi...e la sensazione, salendoci sopra, è di essere molto più a mio agio e di avere un mezzo più confortevole (cosa assurda, lo so!).

Visto che la mia sensazione è quella di pedalare con la schiena inarcata (o "ingobbita") oggi, oltre ad aver avanzato la sella di 1cm, ho anche impostato la distanza punta sella/centro serie sterzo (il "tondino" sullo stem dove si aggancia il ciclocomputer sulle rockrider, per capirci) come sulla bdc.

Chiaramente sulla bdc la posizione è comunque più distesa, in quanto la bdc ha uno stem più lungo di circa 3cm e il dislivello sella-manubrio aumenta sensibilmente, di circa 3-4cm, facendomi pedalare più "sdraiato", in maniera più aerodinamica insomma.

Ho già in programma di andare da un buon biomeccanico, ma così su due piedi cosa suggerireste di fare?
Oggi voglio stare fermo per recuperare un minimo, domani vorrei uscire per testare questo "nuovo" setup.

Grazie a tutti!
 

ruggero999

Biker superis
19/12/10
390
72
0
deiva marina
Bike
Orange Stage 6
Sulle bici full quando fai la posizione devi tenere presente che la sospensione posteriore si comprime una volta in sella, quindi se sistemi tutto da scarica avrai una variazione.
Ti siedi sulla bici poi sgonfi la sospensione in base a dove è arrivata l'OR e riporti le misure.
Il mio biomeccanico mi aveva detto che sulle mtb l'altezza sella deve essere 1/2-1 cm in meno che sulla bdc.
Io sono partito così poi con piccoli adattamenti ho trovato la posizione per me adatta
 
  • Mi piace
Reactions: gianlu833
Upvote 0

 

gianlu833

Biker serius
3/11/20
171
42
0
37
Pistoia
Bike
Wilier
Sulle bici full quando fai la posizione devi tenere presente che la sospensione posteriore si comprime una volta in sella, quindi se sistemi tutto da scarica avrai una variazione.
Ti siedi sulla bici poi sgonfi la sospensione in base a dove è arrivata l'OR e riporti le misure.
Il mio biomeccanico mi aveva detto che sulle mtb l'altezza sella deve essere 1/2-1 cm in meno che sulla bdc.
Io sono partito così poi con piccoli adattamenti ho trovato la posizione per me adatta

Le misurazioni le ho fatte con sospensione carica...
 
Upvote 0

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.769
1
5.453
0
Reggio Emilia
Influisce anche sull'altezza sella manubrio, cambia il reach e anche lo stack
Vero, ma dubito i dolori alle anche dipendano da questo, sono variazioni minimali. Più delicato il discorso altezza/arretramento.
In fuoristrada la pedalata è meno composta causa terreno non uniforme, pendenze estreme, slittamenti, ecc. è facile finire a lavorare fuori range.
 
Upvote 0

ruggero999

Biker superis
19/12/10
390
72
0
deiva marina
Bike
Orange Stage 6
Vero, ma dubito i dolori alle anche dipendano da questo, sono variazioni minimali. Più delicato il discorso altezza/arretramento.
In fuoristrada la pedalata è meno composta causa terreno non uniforme, pendenze estreme, slittamenti, ecc. è facile finire a lavorare fuori range.

Concordo, ma se metti tutto come fosse una bdc ti trovi già sballato appena esci da casa
 
  • Mi piace
Reactions: Boro
Upvote 0

gianlu833

Biker serius
3/11/20
171
42
0
37
Pistoia
Bike
Wilier
Io la farei un cm in meno

Si sì ok, in quell'ordine di misure siamo d'accordo.
Ma secondo te, da quanto ho scritto, cosa potrebbe incidere di più?
Il fatto che sullo sconnesso si pedala scomposti magari è una delle ragioni...proverò a fare salita su asfalto per capirne di più..potrebbe essere un buon esperimento, insieme a queste piccole modifiche
 
  • Mi piace
Reactions: Boro
Upvote 0

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.769
1
5.453
0
Reggio Emilia
Va tenuto più margine indubbiamente.
Si sì ok, in quell'ordine di misure siamo d'accordo.
Ma secondo te, da quanto ho scritto, cosa potrebbe incidere di più?
Il fatto che sullo sconnesso si pedala scomposti magari è una delle ragioni...proverò a fare salita su asfalto per capirne di più..potrebbe essere un buon esperimento, insieme a queste piccole modifiche
Esatto, fai un bel giro su asfalto. Se i dolori persistono c'e' qualcosa di fondamentale che non quaglia nella posizione.
Se hai cambiato scarpe occhio anche al posizionamento tacchette, ma è meno probabile centrino col bacino.
 
  • Mi piace
Reactions: gianlu833
Upvote 0

drmale

Biker forumensus
17/7/09
2.033
1.253
0
Brescia
Bike
RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
Buongiorno ragazzi,

scrivo in questa sezione, forse sbagliando, dopo aver navigato e letto molti post sul forum.



Ho già in programma di andare da un buon biomeccanico, ma così su due piedi cosa suggerireste di fare?
Oggi voglio stare fermo per recuperare un minimo, domani vorrei uscire per testare questo "nuovo" setup.

Grazie a tutti!
Siccome ho da anni i tuoi stessi problemi ti do la mia opinione. Mi raccomando si tratta di un'opinione da amatore evoluto e nulla di più, però non si sa mai che qualcosa c'azzecchi.
Sulle bici full con una posizione più trail è un fenomeno abbastanza frequente e io l'ho sempre sperimentato. La tendenza della bici ad insaccarsi, apre l'angolo del piantone sella, fa ruotare la sella modificando la bolla, e riduce anche il dislivello sella manubrio. Tutto questo aumenta il carico proprio sulla zona lombare, il bacino inoltre tende a ruotare per adattarsi alla posizione sella. Quindi in primis agirei sulla sella, portandola leggermente fuori bolla in modo da compensare la rotazione dovuta ad abbassamento dell'ammo. Avanzerei anche la sella, con il filo a piombo seguendo lo stesso principio; in quanto probabilmente quando siedi la sella ruota e si arretra verso il mozzo posteriore, mentre la guarnitura fa esattamente l'opposto e tende ad allontanarsi, quindi devi compensare questa spontanea tendenza. Porta altezza sella come bdc, ma stai attendo perché anche quella andrà leggermente compensata a seguito delle variazione di assetto dovute ad agli ammo. Non ti consiglio di allungare lo stem, perché è vero che la pipa della bdc è più lunga, ma il manubrio è più stretto, e questo compensa l'arretramento del buso. Piuttosto devi cambiare tu posizione. In bdc di solito si usano gomiti aerodinamici bassi, e in linea con avambraccio con la presa sui freni, in mtb invece devi avanzare col busto e ruotare i gomiti all'esterno in modo che facciano da ammortizzatori aggiuntivi, e non ti facciano perdere assetto in caso di impatti. Spostati anche un po' più verso la punta sella in modo da scaricare la zona lombare, e infine occhio allo zaino, se lo usi, perché ho constatato a mie spese che qualche fastidio lo aggiunge.
Io ho 3 bici, due full e la bdc. Su bdc e xc full mai problemi, su trail da 160/150 devo stare più attento, tant'è che quest'estate ho avuto un bruttissima esperienza mentre andavo allegro su per il Melonio, giunto al Din mi è partita una fitta assurda che mi ha costretto a rinunciare al super giro in programma. Per fortuna il mio amico fisiatra mi ha dato il rimedio e ho potuto continuare a pedalare: mi ha chiesto pipi/cacca tutto bene? sì; forza delle gambe formicolii tutto bene? sì; altro che non si può dire? sì. - Bene - allora mi ha detto - puoi andare avanti a pedalare...devi solo soffrire... E io soffro.
 
  • Mi piace
Reactions: gianlu833
Upvote 0

gianlu833

Biker serius
3/11/20
171
42
0
37
Pistoia
Bike
Wilier
Siccome ho da anni i tuoi stessi problemi ti do la mia opinione. Mi raccomando si tratta di un'opinione da amatore evoluto e nulla di più, però non si sa mai che qualcosa c'azzecchi.
Sulle bici full con una posizione più trail è un fenomeno abbastanza frequente e io l'ho sempre sperimentato. La tendenza della bici ad insaccarsi, apre l'angolo del piantone sella, fa ruotare la sella modificando la bolla, e riduce anche il dislivello sella manubrio. Tutto questo aumenta il carico proprio sulla zona lombare, il bacino inoltre tende a ruotare per adattarsi alla posizione sella. Quindi in primis agirei sulla sella, portandola leggermente fuori bolla in modo da compensare la rotazione dovuta ad abbassamento dell'ammo. Avanzerei anche la sella, con il filo a piombo seguendo lo stesso principio; in quanto probabilmente quando siedi la sella ruota e si arretra verso il mozzo posteriore, mentre la guarnitura fa esattamente l'opposto e tende ad allontanarsi, quindi devi compensare questa spontanea tendenza. Porta altezza sella come bdc, ma stai attendo perché anche quella andrà leggermente compensata a seguito delle variazione di assetto dovute ad agli ammo. Non ti consiglio di allungare lo stem, perché è vero che la pipa della bdc è più lunga, ma il manubrio è più stretto, e questo compensa l'arretramento del buso. Piuttosto devi cambiare tu posizione. In bdc di solito si usano gomiti aerodinamici bassi, e in linea con avambraccio con la presa sui freni, in mtb invece devi avanzare col busto e ruotare i gomiti all'esterno in modo che facciano da ammortizzatori aggiuntivi, e non ti facciano perdere assetto in caso di impatti. Spostati anche un po' più verso la punta sella in modo da scaricare la zona lombare, e infine occhio allo zaino, se lo usi, perché ho constatato a mie spese che qualche fastidio lo aggiunge.
Io ho 3 bici, due full e la bdc. Su bdc e xc full mai problemi, su trail da 160/150 devo stare più attento, tant'è che quest'estate ho avuto un bruttissima esperienza mentre andavo allegro su per il Melonio, giunto al Din mi è partita una fitta assurda che mi ha costretto a rinunciare al super giro in programma. Per fortuna il mio amico fisiatra mi ha dato il rimedio e ho potuto continuare a pedalare: mi ha chiesto pipi/cacca tutto bene? sì; forza delle gambe formicolii tutto bene? sì; altro che non si può dire? sì. - Bene - allora mi ha detto - puoi andare avanti a pedalare...devi solo soffrire... E io soffro.

Ottimi spunti, grazie mille!
Credo anch'io che il problema sia il sovraccarico sulla zona lombare... ieri ho fatto un paio di pezzi di salita "impossibili" a piedi ed il dolore era molto alto.

Quindi, in sostanza, intanto tu diresti di:
impostare altezza sella come bdc (fatto)
avanzare la sella (fatto, di 1cm buono)
piegare la punta della sella verso il basso, ho capito bene? di quanti gradi e come lo faccio?

Secondo te, se passo da un reggisella offset negativo 15/21 come quello montato attualmente, ad uno con offset 0 (quindi, dritto), avrei qualche problema?

Comunque, per inciso, anche la sella non mi piace un granchè...senza "incavo" centrale ho paura di premere troppo sulla parte perineale, con tutti i possibili problemi per noi maschi...che ne pensi?

Grazie ancora!
 
Upvote 0

drmale

Biker forumensus
17/7/09
2.033
1.253
0
Brescia
Bike
RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
Se senti sella scomoda, è un altro problema. Quanti gradi non so, perché dipende da abbassamento ammo. Abbassala di poco e prova. Lavora agile e per qualche giorno scarica, no salita e esercizi per core, tipo plunk e distensione dorsali bassi. Condiziona un po' la postura prima di tornare a spingere.
 
  • Mi piace
Reactions: gianlu833
Upvote 0

gianlu833

Biker serius
3/11/20
171
42
0
37
Pistoia
Bike
Wilier
Se senti sella scomoda, è un altro problema. Quanti gradi non so, perché dipende da abbassamento ammo. Abbassala di poco e prova. Lavora agile e per qualche giorno scarica, no salita e esercizi per core, tipo plunk e distensione dorsali bassi. Condiziona un po' la postura prima di tornare a spingere.

Ok, mi sa che complice l'arrivo dell'inverno e del maltempo, farò rulli e un po' di corsetta blanda.
Addominali e flessioni niente?
 
Upvote 0

drmale

Biker forumensus
17/7/09
2.033
1.253
0
Brescia
Bike
RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
Sì tutti gli esercizi per il rinforzo del core che noi biker trascuriamo. Buon allenamento.
 
Upvote 0