Dolore colonna zona collo.

Giorgiz

Biker serius
5/12/10
205
0
0
Noicattaro (BA)
Salve a tutti, dopo 3 mesi di mtb nn sn ancora riuscito a trovare la posizione ottimale per la pedalata, sopratutto quando vado su strada, ove si tiene sempre la stessa posizione in sella, mi capita dopo 30 min di sentire dolore alla colonna nella zona del collo. Ho provato ad avanzare il sellino e ad alazare il manubrio con 1 distanziale, ma il fastidio persiste. Il problema lo risolvo solo quando abbasso notevolvente il sellino, ma con disastrose ripercussioni sulla pedalata. Come posso risolvere il problema?
 

jonny89

Biker forumensus
7/30/08
2,094
1
0
Policoro (MT)
Salve a tutti, dopo 3 mesi di mtb nn sn ancora riuscito a trovare la posizione ottimale per la pedalata, sopratutto quando vado su strada, ove si tiene sempre la stessa posizione in sella, mi capita dopo 30 min di sentire dolore alla colonna nella zona del collo. Ho provato ad avanzare il sellino e ad alazare il manubrio con 1 distanziale, ma il fastidio persiste. Il problema lo risolvo solo quando abbasso notevolvente il sellino, ma con disastrose ripercussioni sulla pedalata. Come posso risolvere il problema?


Posso consigliarti di mettere la tua altezza e la taglia della tua bici oltre che il modello...

Ricordo di aver avuto anch'io lo stesso problema sulla mia scale e nonostante tutti lo sconsigliavano ho risolta montando un'attacco manubrio da 10cm inclinato di 10° in sostituzione dell'originale da 11cm 6°

Facci Sapere ;-)
Ciao :prost:
Giovanni
 

jonny89

Biker forumensus
7/30/08
2,094
1
0
Policoro (MT)
Allora la bici è un rockrider 6.0 taglia L. Io sono alto 178 cm circa

Forse stai lungo... ci puoi dire quant'è lungo l'attacco manubrio
(questo
7b7dd90b8fa581439eb5c264ba2b50fc.jpg
)

Misuralo da centro foro a centro foro altrimenti dicci se c'è qualche scritta sopra compresa l'inclinazione

Ciao :celopiùg:
Giovanni
 

Giorgiz

Biker serius
5/12/10
205
0
0
Noicattaro (BA)
Allora nn c'è alcuna scritta tranne delle sigle che nn dicono nulla, cmq l'ho misurato ed è 10 cm, per l'inclinazione nn so dirti, ma mi sembra molto inclinato verso il basso. Questa è la descrizione che danno sul sito b'twin:

"Attacco manubrio/manubrio/sterzo : manubrio acciaio HL 153, 580mm. Attacco acciaio HL 215. I componenti in acciaio garantiscono solidità e durata nel tempo. La posizione comoda vi permette di adottare una buona postura sulla bicicletta."
 

Giorgiz

Biker serius
5/12/10
205
0
0
Noicattaro (BA)
Allora nessuno mi sa dire che inclinazione ha l'attacco che monto adesso? Visto che nn c'è scritto cm faccio a misurarlo? Per metterne ovviamente uno meno inclinato verso il basso, su che gradazione e lunghezza mi dovrei orientare?
 

jonny89

Biker forumensus
7/30/08
2,094
1
0
Policoro (MT)
Allora nessuno mi sa dire che inclinazione ha l'attacco che monto adesso? Visto che nn c'è scritto cm faccio a misurarlo? Per metterne ovviamente uno meno inclinato verso il basso, su che gradazione e lunghezza mi dovrei orientare?

Scusa se non ho risposto subito :cry:

Comunque solitamente gli attacchi sono inclinati quasi tutti a 6°...

Se tu dici che "pende" verso il basso basterebbe solo smontarlo ed inclinarlo al contrario mettendolo verso l'alto... già così dovresti notare uno notevole miglioramento ;-)

Se non sei pratico magari vai da un rivenditore di bici (o al deca) e chiedigli di fare la modifica (ci vogliono 5minuti ad esagerare e la cosa è reversibile ed economica ;-))

Facci sapere
Ciao :prost:
Giovanni
 

Giorgiz

Biker serius
5/12/10
205
0
0
Noicattaro (BA)
Allora ho smontato l'attacco come da te consigliato e se lo metto al contrario viene inclinato molto di + verso il basso quindi lascio perdere assolutamente. L'ho misurato ed è lungo 10 cm, per quanto riguarda l'inclinazione l'ho misurata col goniometro e sembra 13°, ma forse ho sbagliato metodo... nel caso fosse confermato che sia 10 cm 13°, su cosa mi dovrei orientare per risolvere il dolore al collo?
 

jonny89

Biker forumensus
7/30/08
2,094
1
0
Policoro (MT)
Allora ho smontato l'attacco come da te consigliato e se lo metto al contrario viene inclinato molto di + verso il basso quindi lascio perdere assolutamente. L'ho misurato ed è lungo 10 cm, per quanto riguarda l'inclinazione l'ho misurata col goniometro e sembra 13°, ma forse ho sbagliato metodo... nel caso fosse confermato che sia 10 cm 13°, su cosa mi dovrei orientare per risolvere il dolore al collo?

Scusa ma allora prima sbagliavi a dire che senza aver toccato nulla pendeva verso il basso!? :arrabbiat: pendeva verso l'alto prima! vero? :nunsacci:
Se è così l'unica cosa che mi viene in mente è cambiare attacco manubio oppure aggiungere qualche spessore (mezzo centimetro altrimenti non cambia nulla) e provare se stai più vicino e il dolore passa... :celopiùg:

ora l'ho rimisurato e credo sia tra i 6° e 10° :smile:, se qualcuno mi può dire un metodo infallibile per misurarlo gliene sarei grato.

Bhè basta prendere un'altro attacco di cui sei certo dell'inclinazione e metterlo a confronto... ti accorgeresti subito cosa hai adesso ;-)

Ciao :celopiùg:
Giovanni
 

Giorgiz

Biker serius
5/12/10
205
0
0
Noicattaro (BA)
Scusa ma allora prima sbagliavi a dire che senza aver toccato nulla pendeva verso il basso!? :arrabbiat: pendeva verso l'alto prima! vero? :nunsacci:
Giovanni

Si mi sono espresso male io, volevo dire che lo vedevo poco inclinato verso l'alto, ma era una mia sensazione. Stavo pensando di risolvere drasticamente il problema prendendone uno di 17° così mi farebbe stare meno disteso. che ne pensi?
 

jonny89

Biker forumensus
7/30/08
2,094
1
0
Policoro (MT)
Si mi sono espresso male io, volevo dire che lo vedevo poco inclinato verso l'alto, ma era una mia sensazione. Stavo pensando di risolvere drasticamente il problema prendendone uno di 17° così mi farebbe stare meno disteso. che ne pensi?

e dove lo trovi? :nunsacci: secono me è difficile da trovare oltre che non bellissimo da vedersi :il-saggi: non conosci qualcuno che può prestarti un attacco da 9cm? :nunsacci:

Hai già visto se sotto l'attacco puoi mettere qualche distanziale in più? e alzarlo quindi?

Sei sicuro di non stare troppo arretrato con la sella?

Se comunque vai da pochissimo in bici potrebbe essere questione di abitudine...

Aggiorniamo
Ciao :prost:
Giovanni
 

Giorgiz

Biker serius
5/12/10
205
0
0
Noicattaro (BA)
Allora di distanziali ne posso mettere parecchi per alzarlo, ho visto che c'è motlo spazio. Sinceramente con un attaco + corto nn credo di risolvere, forse alzandolo di un bel pò potrei risolvere.
 

jonny89

Biker forumensus
7/30/08
2,094
1
0
Policoro (MT)
Allora di distanziali ne posso mettere parecchi per alzarlo, ho visto che c'è motlo spazio. Sinceramente con un attaco + corto nn credo di risolvere, forse alzandolo di un bel pò potrei risolvere.

Bhè mettere .5cm-1cm sotto non costa niente... prova e facci sapere ;-)

n.b.: tra serie sterzo e attacco puoi mettere max 3cm di distanziali :il-saggi:

Ciao :celopiùg:
Giovanni
 

udc-ban

Biker cesareus
9/6/04
1,639
-4
0
58
anche io avevo dolore al collo poi ho provato Susanna,

http://www.escortincontriitalia.com/Escort_Girls/Roma/Susanna_2.html

ho cambiato posizione ed ora va tutto bene


: * : *

La postura nella guida della MTB è influenzata da più parametri, ed ognuno agisce ed

interagisce con il nostro corpo e la bici.

Le c.d. indicazioni "di massima" al riguardo ad es. di misura sella, orientamento tacchette,

attacco manubrio, ecc. vanno comparate con una corretta postura e con il tipo di guida e

di telaio.

Nel caso in oggetto, credo che la sola apposizione di un distanziale non risolva in forma

permanente la tua problematica muscolo/tendinea.

Hai scritto che il dolore è maggiormente intenso sopratutto nell' utilizzo road.

E' preceduto da formicolio alle mani?

E' già accaduto (ancher al sottoscritto) di avere il classico formicolio alle mani nella guida

su strada.

Dipende sì certo dalla posizione ma anche da gomme, manopole, e misura della larghezza

del manubrio. Anni fa ovviai al problema con una cinelli, utilizzando manopole in gel.

Tornando al caso specifico, quello che ti consiglierebbe un bravo medico sportivo è la

misura antropometrica del tuo corpo ed una analisi posturale in sella.

Che sia chiaro, non vale solo per questa bici, ma ( a seconda dell'età) per sempre.

Se non hai vicino alla tua zona la possibilità di farla, ti consiglio, prima di cambiare i

distanziali di fare questi semplici test.

1) Riesci ad impennare con la ruota davanti o senti particolarmente pesante l'avantreno?

2) La misura della larghezza del manubrio è la stessa delle tue spalle?

3) Fai scorrere la sella sul carello, prima tutta in posizione avanti, poi in posizione tutta

arretrata e pedala per 10 minuti cercando di capire quali siano le fasce muscolari che tirano

nella zona del collo. Con un fiocchetto trova la zona neutra di regolazione.

Se non funziona niente,...chiama Susanna.

Buone pedalate.

Ugo
 

DjAlexB

Biker ciceronis
7/16/08
1,421
163
0
Casalgrande (RE)
www.facebook.com
Bike
mai sotto i 160
io andrei dritto da susanna senza modificare nulla...anzi la bici la butto via


scherzi a parte è un problema che ho anche io solo su strada ma dopo almeno 50 km....è che mi forzo a guardare dritto, invece ora guardo basso e alzo la testa solo per controllare se ci sono ostacoli in avvicinamento.
 

Giorgiz

Biker serius
5/12/10
205
0
0
Noicattaro (BA)
Non ho alcun formicolio, il fastidio a me viene su strada credo per gli stessi motivi di djalexb, e cioè perchè mantengo sempre la stessa posizione col collo impegnato a tener dritto il capo a guardare la strada, in offroad questo nn avviene poichè si cambia continuamente posizione per adattarsi al tipo di fondo. Se il problema si aggrava vedrò di rivolgermi ad un biomeccanico.
 

luca.sushi

Biker assatanatus
1/6/08
3,427
177
0
Ancona
Non ho alcun formicolio, il fastidio a me viene su strada credo per gli stessi motivi di djalexb, e cioè perchè mantengo sempre la stessa posizione col collo impegnato a tener dritto il capo a guardare la strada, in offroad questo nn avviene poichè si cambia continuamente posizione per adattarsi al tipo di fondo. Se il problema si aggrava vedrò di rivolgermi ad un biomeccanico.
Non so' se il tuo casco possiede la visiera, se l'avesse toglila a me ha funzionato!!
 

Ultimi itinerari e allenamenti