Dnm dv22ar

cheyax

Biker superioris
10/4/15
819
84
0
emilia romagna
Allora c’è questo ammortizzatore che mi incuriosisce perché è a molla ma non ha il piggy back, quindi potrei montarlo sulla mia commencal meta am v3, e costa 40€ su Amazon. La domanda ora è: è un prodotto per bici da supermercato e si rompe dopo due giorni, la regolazione del ritorno è messa la per finta ed è meno sensibile del xfusion ad aria che ho oppure è utilizzabile tranquillamente senza aspettarsi le prestazioni dell’ohlins ma comunque è qualcosa di decente?
 

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,961
0
54
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
Allora c’è questo ammortizzatore che mi incuriosisce perché è a molla ma non ha il piggy back, quindi potrei montarlo sulla mia commencal meta am v3, e costa 40€ su Amazon. La domanda ora è: è un prodotto per bici da supermercato e si rompe dopo due giorni, la regolazione del ritorno è messa la per finta ed è meno sensibile del xfusion ad aria che ho oppure è utilizzabile tranquillamente senza aspettarsi le prestazioni dell’ohlins ma comunque è qualcosa di decente?
con tutta la sincerità... ma che qualità potrebbe mai avere un "ammortizzatore" se si può chiamar così, che nuovo costerebbe una 40€?ma manco fosse un fine serie lo venderebbero a quel prezzo un prodotto che crea prestazione! ma bella grazia che ti mettano una molla x far vedere che qualcosa si muove lì in mezzo e appunto come hai sottolineato tu, son quei così che sbattono sotto a quei ferri da supermercato! na ciofeca!! se il tuo budget è risicato... piuttosto guarda sul mercatino che vedrai che prima o poi qualcosa trovi di usato... che si possa chiamare appunto AMMORTIZZATORE da esaltare le proprietà della tua bike! io piuttosto terrei quello che hai ora sotto che , x scarso possa esser ...di certo è sempre meglio di quel DnM!!
 
Last edited:

cheyax

Biker superioris
10/4/15
819
84
0
emilia romagna
con tutta la sincerità... ma che qualità potrebbe mai avere un "ammortizzatore" se si può chiamar così, che nuovo costerebbe una 40€?ma manco fosse un fine serie lo venderebbero a quel prezzo un prodotto che crea prestazione! ma bella grazia che ti mettano una molla x far vedere che qualcosa si muove lì in mezzo e appunto come hai sottolineato tu, son quei così che sbattono sotto a quei ferri da supermercato! na ciofeca!! se il tuo budget è risicato... piuttosto guarda sul mercatino che vedrai che prima o poi qualcosa trovi di usato... che si possa chiamare appunto AMMORTIZZATORE da esaltare le proprietà della tua bike! io piuttosto terrei quello che hai ora sotto che , x scarso possa esser ...di certo è sempre meglio di quel DnM!!
non è tanto una questione di budget ma di assenza di piggy back, comunque giusto per dovere di cronaca davide sottocornola sta correndo il superenduro sul modello dnm appena superiore che si può trovare intorno ai 100€ (però ha il piggy)
 

ymarti

Biker imperialis
9/16/03
10,037
2,137
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
DNM è una realtà italica di tutto rispetto.
Rapporto qualità/prezzo ottimale.
In passato erano molto usati come aftermarket.
Ciao
 

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,961
0
54
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy

ymarti

Biker imperialis
9/16/03
10,037
2,137
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,961
0
54
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
purtroppo tutta la tua bici, il cellulare/computer da cui stai scrivendo e moltissime altre cose che tu giudichi di qualità molto probabilmente vengono prodotte la
mica metto in dubbio questo , piuttosto al più metto in dubbio che da un prodotto da 40 € si possa pretendere chissà che! detto questo , pur arrivando da là... credo che un minimo di differenze sia di qualità costruttive, sia sopratutto di prestazione...ci possa esser tra un prodotto che costa 40€ e uno che ne costa 5-6 volte in sù di più a parità di regolazioni..
non credi? o pensi che le differenze di costi son solo x il nome?
poi x carità liberissimo di acquistarlo se credi, personalmente non ne sarei attratto.
poi sottocornola se và bene è sponsorizzato con quella marca e quindi x contratto lo usa.
 

cheyax

Biker superioris
10/4/15
819
84
0
emilia romagna
mica metto in dubbio questo , piuttosto al più metto in dubbio che da un prodotto da 40 € si possa pretendere chissà che! detto questo , pur arrivando da là... credo che un minimo di differenze sia di qualità costruttive, sia sopratutto di prestazione...ci possa esser tra un prodotto che costa 40€ e uno che ne costa 5-6 volte in sù di più a parità di regolazioni..
non credi? o pensi che le differenze di costi son solo x il nome?
poi x carità liberissimo di acquistarlo se credi, personalmente non ne sarei attratto.
poi sottocornola se và bene è sponsorizzato con quella marca e quindi x contratto lo usa.
senza dubbio la qualità sarà peggiore di quella di un ammortizzatore che costa 6 volte tanto, ma la domanda era "quanto è peggiore". Comunque riguardo il fatto che sottocornola sia sponsorizzato il punto non è quello, ma che comunque abbia dimostrato che un ammortizzatore del genere possa funzionare abbastanza bene da correrci il superenduro. Comunque i riders se gli viene offerta una sponsorizzazione che li costringe ad utilizzare prodotti troppo scarsi sono liberissimi di rifiutare
 

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,961
0
54
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
senza dubbio la qualità sarà peggiore di quella di un ammortizzatore che costa 6 volte tanto, ma la domanda era "quanto è peggiore".
personalmente, non son in grado di darti una risposta REALE e quindi al più le mie risposte son relegate a "logica" della qualità= costo finale del prodotto)quindi un ammortizzatore a quel costo non credo che si possa chiamare tale! nè tanto meno credo POI che troverai tante risposte di persone che lo han provato realmente , visto la sua...diffusione pari a zero! .. quindi al più visto il prezzo d'acquisto, non ti resta di far te stesso da cavia se ne sei così tanto curioso ...e MAGARI riportare qui sul forum tu stesso, i feedback del caso...perchè dopo tutto il discorso sottocornola, vale fino ad un certo punto, visto che gli puoi dare anche una molla da biro da "molleggiare" tanto LUI Và POI FORTE LO STESSO.
 

cheyax

Biker superioris
10/4/15
819
84
0
emilia romagna
personalmente, non son in grado di darti una risposta REALE e quindi al più le mie risposte son relegate a "logica" della qualità= costo finale del prodotto)quindi un ammortizzatore a quel costo non credo che si possa chiamare tale! nè tanto meno credo POI che troverai tante risposte di persone che lo han provato realmente , visto la sua...diffusione pari a zero! .. quindi al più visto il prezzo d'acquisto, non ti resta di far te stesso da cavia se ne sei così tanto curioso ...e MAGARI riportare qui sul forum tu stesso, i feedback del caso...perchè dopo tutto il discorso sottocornola, vale fino ad un certo punto, visto che gli puoi dare anche una molla da biro da "molleggiare" tanto LUI Và POI FORTE LO STESSO.
Purtroppo non potrò fare da cavia per ora, ho appena rotto un cerchio, cambio e forcellino quindi non ho più soldi da spendere per la mtb
 

francescoMTB1

Biker meravigliosus
1/6/08
15,426
2,363
0
Una casetta di Legno nel Bosco
Bike
Specialized
DNM è una realtà italica di tutto rispetto.
Rapporto qualità/prezzo ottimale.
In passato erano molto usati come aftermarket.
Ciao
http://www.dnmsuspension.it/dnmweb/index_2.htm
Confermo, in passato avevano il loro momento ,erano molto utilizzati come aftermarket ed anche apprezzati per le capacita' di saperli "preparare" ,sia nel campo mtb che in quello da Motocross.
In alcuni thread se ne parlo' abbastanza.
Purtroppo e' l'odiosa realta' di non avere in nessun campo produzioni tutte Italiane .
 
  • Like
Reactions: ymarti

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,961
0
54
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
http://www.dnmsuspension.it/dnmweb/index_2.htm
Confermo, in passato avevano il loro momento ,erano molto utilizzati come aftermarket ed anche apprezzati per le capacita' di saperli "preparare" ,sia nel campo mtb che in quello da Motocross.
In alcuni thread se ne parlo' abbastanza.
Purtroppo e' l'odiosa realta' di non avere in nessun campo produzioni tutte Italiane .
d'altronde ce l' abbiamo fatta a perdere pure marzocchi!!quindi noi itagliani siam proprio dei campioni in questo!!!
 

francescoMTB1

Biker meravigliosus
1/6/08
15,426
2,363
0
Una casetta di Legno nel Bosco
Bike
Specialized
d'altronde ce l' abbiamo fatta a perdere pure marzocchi!!quindi noi itagliani siam proprio dei campioni in questo!!!
Ecco, avevo evitato di menzionarne la Marzocchi in questo frangente ,ma allora riassumere non basta .... altri cercano di occultarne la verita' dietro ipotetiche manovre di marketing ma in realta' l'inizio della fine e' cominciato per tutti ,... a tal proposito vedasi anche l'FCA Group ,... e non mi si venga a dirmi che "l'Incravattato" la abbia salvata ........... ;-)
 

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,961
0
54
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
Ecco, avevo evitato di menzionarne la Marzocchi in questo frangente ,ma allora riassumere non basta .... altri cercano di occultarne la verita' dietro ipotetiche manovre di marketing ma in realta' l'inizio della fine e' cominciato per tutti ,... a tal proposito vedasi anche l'FCA Group ,... e non mi si venga a dirmi che "l'Incravattato" la abbia salvata ........... ;-)
la realtà è che è dall'inizio del nuovo millennio o forse pure prima.. che lo STATO fà di tutto , ma proprio tutto (vedi pure incentivi ) x far scappare le aziende dall'Italia!!
 
  • Like
Reactions: francescoMTB1

Ultimi itinerari e allenamenti