Courmayeur-Chamonix 18-19 settembre

aadm

Biker superis
3/15/06
485
-9
0
Stavanger
aadm.github.io
Se faccio in tempo a studiare il giro e organizzarmi per bene vorrei fare questo giro sabato e domenica.

Sapete mica dirmi se:
(1) e' meglio farlo in direzione italia-francia o viceversa ? Cioe' le discese sono piu' divertenti andando in una direzione o dall'altra ?
(2) gli autobus che collegano le due citta' prevedono il trasporto bici ? (ho controllato sul sito di chamonix ma non trovo nessuna nota al riguardo).
(3) il tracciato che ho individuato dovrebbe essere 70km; sapete di qualche bella deviazione per allungarlo un po' visto che due giorni sono abbondanti per fare una simile distanza ?
(4) necessario prenotare il rifugio ? (non so ancora quale, dipende ovviamente dal tracciato)
(5) ....c'e' qualcuno che vuole unirsi ?
 

aadm

Biker superis
3/15/06
485
-9
0
Stavanger
aadm.github.io
Ciao,
ti consiglio di dare uno sguardo al meteo prima di partire (le informazioni che trovi qui: http://www.regione.vda.it/territorio/centrofunzionale/meteo/default_i.asp sono attendibili), un giro ai piedi del monte Bianco merita una giornata di sole. Quale itinerario hai intenzione di seguire?
Alberto

Courmayeur-Val Veny fino al rif. Elisabetta, discesa fino a Chapieux e poi pensavo di andare su fino al Col du Bonhomme anche se forse non e' pedalabile in salita... ma volevo accorciare le distanze. E poi l'idea originaria era di arrivare fino a Chamonix in due giorni e prendere l'autobus x rientrare ma ho visto che la domenica non ci sono corse !

Quindi non so, se faccio tardi mi fermo li' su al rifugio della Croix du Bonhomme che e' molto suggestivo, altrimenti tiro fino a Contamines e magari Chalets du Miage.
Poi la domenica mi giro indietro e ritorno da dove sono venuto. Un po' una palla ma non vedo alternative.
 

aadm

Biker superis
3/15/06
485
-9
0
Stavanger
aadm.github.io
Visto che non riesco ad arrivare a Chamonix, ho due alternative:

#1: Les Chapieux-ref. Croix du Bonhomme e passo qui la notte (ho telefonato oggi, e' chiuso quindi dovrei usare il locale invernale; non mi dispiace l'idea, peccato che forse muoio di fame non potendomi portare molto cibo dietro). Ritorno=andata.

#2: tiro dritto oltre il col du Bonhomme e scendo fino al ref. Nant-Borrant; il ritorno potrei farlo uguale all'andata oppure girare dal Cormet de Roseland. Ho visto che molti fanno questo giro lungo per arrivare a Contamines (giro in senso orario), mi chiedo se al contrario e' fattibile, c'e' troppo asfalto o e' impedalabile ? Sopratutto, da Nant-Borrant sono costretto a scendere ancora di piu' fino a Contamines prima di risalire verso Baptieu etc. ? L'opzione #2 mi permetterebbe di passare notte in un rifugio attrezzato (e sopratutto di cenare e fare colazione come si deve).
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Cervignano - Aquileia - Salmastro
    Fri, 30 Sep 2022 14:49:56 CEST
    [Training] 49,57 km +83 mt 02:07:50 ...
  • Attività pomeridiana
    Fri, 30 Sep 2022 14:39:49 CEST
    [Training] 7,66 km +311 mt 00:53:42 ...
  • salice d'ulzio
    Fri, 30 Sep 2022 09:45:39 CEST
    [Training] 17,38 km +630 mt 02:17:18 ...
  • Monte Paularo
    Thu, 29 Sep 2022 21:25:55 CEST
    [Routes] Italy - Friuli-Venezia Giulia, UD 22,18 km +1 150 mt Partenza da Ligosullo su asfal ...
  • Giro pomeridiano
    Thu, 29 Sep 2022 19:41:08 CEST
    [Training] 93,71 km +395 mt 02:57:21 ...