News Cosa è successo a Greg Minnaar in Val di Sole

zagnus74

Bikerlento
10/17/14
350
50
0
48
reggiolo Reggio Emilia
Visit site
Bike
Giant Trance 1.5 ge 2018
Solitamente ad eventi sportivi di un certo rilievo e prestigio ci sono assistenza sanitaria obbligatoria e opportunamente organizzata fra professionisti sanitari e volontari.
Nel cartoon si chiama in ballo ambulanza, elicottero, medico e dubito che il personale di un elisoccorso non sua opportunamente addestrato soprattutto per chiudere un portellone in sicurezza rispettando integrità fisica o quel che rimane di un paziente.
Sul personale dell'ambulanza mi sento di dire che spesso son volontari, come lo son stato io negli anni passati, si preparano e fanno corsi teorici, pratici ed esercitazioni periodiche (ho deciso di abbandonare perchéstava diventando troppo specializzato, come giusto che sia, e non faceva piùper me). Dubito che in val di sole non siano addestrati ed allenati a fare questo tipo di servizio soprattutto in virtù del giro turistico che hanno creato estate/inverno con mtb/sci.
Poi può capitare l'errore ,capita anche ai concorrenti della DH .
Capita un equipaggio di volontari meno efficiente, ma è tutto da provare che fossero volontari, capita un inconveniente ingigantito dalla percezione dell'uomo.
Detto questo la comunicazione è fondamentale e sempre più in un mondo globalizzato sapere una lingua straniera "universale" come l'inglese è vitale, ma se non la parli spesso e come saper andare in mtb e non praticare la mtb, fare un corso con un maestro di mtb e poi non mettere in atto gli insegnamenti, perdi le "skills" per dirla in inglese (le abilità).
Ripeto dubito sul fatto che ci fosse assistenza non organizzata, preparata ed efficiente. Piuttosto nn è che l'atleta in tutto questo crash abbia sottovalutato la cosa accaduta, che la paura di volare abbia preso il sopravvento, che tutto abbia fatto sì che il suo inglese già "slang mode" sud africano si sia ulteriormente "distorto" a conseguenza del trauma, concitazione e paura che non ci avrebbe capito una beneamata cippa manco un madrelingua ?
Fatto sta che mi fa sorridere il fatto evidenziato da alcuni che l'atleta non ha paura di scendere a fuoco fra rocce, radici pendenze al limite dell'equilibrio gravitazionale e poi ha paura di volare. Bah! Sarò fatto rovescio io.
PS: non ho visto la gara, ma il paracollo lo indossava? Le protezioni come il casco evitano complicazioni
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
40,846
14,813
113
50
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Mah ho girato mezzo mondo e la ns assistenza sanitaria se la sognano.
Posso capire il problema dell inglese ma con tutto il rispetto in Italia si corre F1, Superbike e MotoGP e mai vista una lamentela con tutti gli incidenti capitati con conseguenze gravi.
Poi se ti rompi 4 vertebre cervicali e piuttosto che prendere un elicottero (che abbiamo pagato noi contribuenti) ti finisci la black snake in bici e vuoi pure avere ragione...
Sono un enorme fan di Greg Minar però stavolta ha proprio sbagliato, se vai in un paese e non conosci la lingua allora paghi un interprete e te lo porti dietro.
Ora i volontari della croce rossa per quei 4 soldi che prendono devono pure parlare inglese perché una volta all anno c è la coppa del mondo di DH...ma non scherziamo.
Io ho fatto Dh in Francia e Spagna e li (come da noi) o parli francese o parli spagnolo oppure se ti fai male non rompi i c....i e ti affidi ai medici.
Purtroppo ormai tutti sono medici, fra esperti di vaccini, ortopedia, oculistica ce n è per tutti i gusti, tutti laureati su YouTube. Il problema è che quando questi "professori" sono dei professionisti del proprio sport che oltre a fare queste brutte figure vogliono pure avere ragione denigrando il lavoro di gente che per campare fa lavori complicati e poco pagati e deve pure sorbirsi lezioni di vita di questi figli di papà baciati dalla sorte nella vita.
Scusate lo sfogo ma il video proprio
non lo digerisco.

Mi sa che l'inglese non lo sai neanche tu.
1. Il video non l'ha fatto Minnaar, che è solo stato intervistato sull'accaduto.
2. Se ti fai male sciando (supponiamo legamenti ginocchio), riesci a scendere a valle e poi vai al pronto soccorso quelli come minimo credono che tu non ti sia fatto niente. Buona fortuna a spiegare in una lingua straniera cosa è successo.
3. Figlio di papà Minnaar? È uno dei rider più alla mano del circuito, malgrado vinca da 20 anni.
 

maxfrusciante

Biker extra
3/29/12
782
748
0
Verona
Visit site
Bike
Trek
Mi sa che l'inglese non lo sai neanche tu.
1. Il video non l'ha fatto Minnaar, che è solo stato intervistato sull'accaduto.
2. Se ti fai male sciando (supponiamo legamenti ginocchio), riesci a scendere a valle e poi vai al pronto soccorso quelli come minimo credono che tu non ti sia fatto niente. Buona fortuna a spiegare in una lingua straniera cosa è successo.
3. Figlio di papà Minnaar? È uno dei rider più alla mano del circuito, malgrado vinca da 20 anni.
Guarda io l inglese lo so benissimo così come so lo spagnolo ed il francese e anche un po' di Arabo.
Conoscerli personalmente ti aiuta a capire il loro mondo, ti aiuta a capire il percorso fatto per arrivare a certi livelli, ma poi le persone le conosci davvero quando ci sono di mezzo soldi o salute. Minaar se devo stare a quello che mostra il video che ha pubblicato lui (o chi per lui) non ne esce bene, perché un medico che ti dice "devi prendere l elicottero per quello che ti è successo" (come si fa per tutti gli incidenti simili in mtb o moto) e tu invece di obbedire rompi le scatole e poi fai scene dove i piedi escono da ambulanze ed elicotteri per sputare fango su una regione che è il fiore all occhiello dell italiano nel mondo, perdonami ma allora sei proprio uno stupido. Questo è quello che traspare dal video nient altro.
Questo non influisce sul giudizio da rider che ho di Minaar e del professionista che è.
Fosse successo in altre regioni d Italia posso capire ma l assistenza che c è in Trentino non la trova facilmente neanche a pagamento in giro per l Europa.
Gli auguro che una roba de genere non gli accada a Fort William così dopo aver visitato il Belford Hospital chiederà di essere trasferito a Trento in aereo.
Anche i miti sbagliano non è che siccome sono leggende dello sport non possono fare errori, ma si chiede scusa e si sta zitti, non si fanno video dove un esperto di ruote, sospensioni e pedali prova a convincere un medico che si fa quello che dice il super rider e non quello che dice lui.
Comunque la chiudo qua, voglio vedere se uno di noi si fa male in ValDiSole o ovunque si permette di dire ai medici quello che devono fare.
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
40,846
14,813
113
50
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Guarda io l inglese lo so benissimo così come so lo spagnolo ed il francese e anche un po' di Arabo.
Conoscerli personalmente ti aiuta a capire il loro mondo, ti aiuta a capire il percorso fatto per arrivare a certi livelli, ma poi le persone le conosci davvero quando ci sono di mezzo soldi o salute. Minaar se devo stare a quello che mostra il video che ha pubblicato lui (o chi per lui) non ne esce bene, perché un medico che ti dice "devi prendere l elicottero per quello che ti è successo" (come si fa per tutti gli incidenti simili in mtb o moto) e tu invece di obbedire rompi le scatole e poi fai scene dove i piedi escono da ambulanze ed elicotteri per sputare fango su una regione che è il fiore all occhiello dell italiano nel mondo, perdonami ma allora sei proprio uno stupido. Questo è quello che traspare dal video nient altro.
Questo non influisce sul giudizio da rider che ho di Minaar e del professionista che è.
Fosse successo in altre regioni d Italia posso capire ma l assistenza che c è in Trentino non la trova facilmente neanche a pagamento in giro per l Europa.
Gli auguro che una roba de genere non gli accada a Fort William così dopo aver visitato il Belford Hospital chiederà di essere trasferito a Trento in aereo.
Anche i miti sbagliano non è che siccome sono leggende dello sport non possono fare errori, ma si chiede scusa e si sta zitti, non si fanno video dove un esperto di ruote, sospensioni e pedali prova a convincere un medico che si fa quello che dice il super rider e non quello che dice lui.
Comunque la chiudo qua, voglio vedere se uno di noi si fa male in ValDiSole o ovunque si permette di dire ai medici quello che devono fare.

Sarà, ma per me sapere un po' di inglese è una cosa imprescindibile del vivere nel ventunesimo secolo.
 

maxfrusciante

Biker extra
3/29/12
782
748
0
Verona
Visit site
Bike
Trek
Sarà, ma per me sapere un po' di inglese è una cosa imprescindibile del vivere nel ventunesimo secolo.
Sono d accordo con te al 100% ma se con l inglese ci "mangi" lo impari volente o nolente (il mio caso). Se fai un lavoro locale, pagato poco o sei addirittura un volontario che ha un minimo di rimborso spese) e lotti tutti i giorni per starci dentro magari tutta sta voglia di imparare l inglese non ti viene.
 

TimeBiker

Biker novus
11/1/22
3
4
0
44
torino
Visit site
Bike
Santa Cruz blur/stigmata/synapse
...direi che l'inglese dei medici è stato più che sufficiente....hanno detto a Greg vola in elicottero all'ospedale più vicino che è una cosa grave...e lui lo ha capito...non credo che i medici locali debbano sapere l'inglese a livello tale da dover convincere un adulto capriccioso sud-africano a salire su un elicottero...peraltro non so se siete mai stati curati da un medico "anglosassone" sapranno la lingua ma empatia zero e il massimo che vi diranno è vertebre rotte serve uno specialista e ciaoooo

commento finale l'animazione mi sembra decisamente mal riuscita direi che non trasmette nessun vero messaggio...
 

lorenzom89

Biker velocissimus
10/23/10
2,560
3,720
0
Russi(RA)
Visit site
...direi che l'inglese dei medici è stato più che sufficiente....hanno detto a Greg vola in elicottero all'ospedale più vicino che è una cosa grave...e lui lo ha capito...non credo che i medici locali debbano sapere l'inglese a livello tale da dover convincere un adulto capriccioso sud-africano a salire su un elicottero...peraltro non so se siete mai stati curati da un medico "anglosassone" sapranno la lingua ma empatia zero e il massimo che vi diranno è vertebre rotte serve uno specialista e ciaoooo

commento finale l'animazione mi sembra decisamente mal riuscita direi che non trasmette nessun vero messaggio...
È esattamente così. Infatti il problema linguistico non esiste perché tu minnar non sei ne un infermiere ne un medico quindi o ti affidi ai sanitari o ti attacchi al ca**o.. non è che c è molto da conversare..

Poi @marco dice che nel 21esimo secolo bisognerebbe tutti conoscere l'inglese .. io dico che nel 21esimo secolo bisognerebbe tutti conoscere l'educazione e l'umiltà.. soprattutto quando ci si interfaccia con dei sanitari..
Oggi purtroppo va molto di moda andare dal medico e dare ordini.. voglio fare così, voglio fare cosà.. questo sì.. questo no.. detto da gente con la terza media a gente che ha studiato 10 anni medicina.. e che in italia lavora sottopagata..
 

maxfrusciante

Biker extra
3/29/12
782
748
0
Verona
Visit site
Bike
Trek
È esattamente così. Infatti il problema linguistico non esiste perché tu minnar non sei ne un infermiere ne un medico quindi o ti affidi ai sanitari o ti attacchi al ca**o.. non è che c è molto da conversare..

Poi @marco dice che nel 21esimo secolo bisognerebbe tutti conoscere l'inglese .. io dico che nel 21esimo secolo bisognerebbe tutti conoscere l'educazione e l'umiltà.. soprattutto quando ci si interfaccia con dei sanitari..
Oggi purtroppo va molto di moda andare dal medico e dare ordini.. voglio fare così, voglio fare cosà.. questo sì.. questo no.. detto da gente con la terza media a gente che ha studiato 10 anni medicina.. e che in italia lavora sottopagata..
Esattamente. Per me Minaar ha perso 2 volte l occasione di stare zitto.
Perché o ti fidi dei medici o chiami i "tuoi" medici e ti fai venire a prendere. Gente che studia 10 anni medicina deve sentirsi dire cosa fare da gente che salta nei burroni in bici e guadagna il triplo rispetto ad un medico.
 
Last edited:

cianci

Biker tremendus
5/2/06
1,084
298
0
Aosta
Visit site
Bike
Mtb
È esattamente così. Infatti il problema linguistico non esiste perché tu minnar non sei ne un infermiere ne un medico quindi o ti affidi ai sanitari o ti attacchi al ca**o.. non è che c è molto da conversare..

Poi @marco dice che nel 21esimo secolo bisognerebbe tutti conoscere l'inglese .. io dico che nel 21esimo secolo bisognerebbe tutti conoscere l'educazione e l'umiltà.. soprattutto quando ci si interfaccia con dei sanitari..
Oggi purtroppo va molto di moda andare dal medico e dare ordini.. voglio fare così, voglio fare cosà.. questo sì.. questo no.. detto da gente con la terza media a gente che ha studiato 10 anni medicina.. e che in italia lavora sottopagata..

sono Totalmente d'accordo.

le cose che per me vengono fuori dal cartone sono:

-l'ambulanza sia di 1.50 cm di lunghezza
-l'infermiere o chi per lui sia un analfabeta senza nessuna base linguistica
-l'elisoccorso è glovo o deliveroo, basta chiamarlo, a decisione del cliente che si esegue un'autodiagnosi
-l'infermiere o chi per lui stia improvvisando a sentimento.

Qua non è un problema linguistico, fotte sega di che lingua parli, il sanitario sa assolutamente cosa devi fare in quel momento.
e se tu mi rompi i coglioni perchè pensi di saperne di più, io ti ci ficco in spinale, con una bella sedazione e ti mando come un pacco di Amazon in ospedale.

tra l'altro se hai un trauma spinale e scendi perchè hai paura di volare, non sei un eroe, sei solamente un individuo che ha preso troppi traumi sul lobo frontale e dovresti rivedere il tuo modus operandi nella vita.

e chiedo scusa, ma dopo 17 anni di soccorsi, un attimino mi sale la carogna.
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
40,846
14,813
113
50
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
È esattamente così. Infatti il problema linguistico non esiste perché tu minnar non sei ne un infermiere ne un medico quindi o ti affidi ai sanitari o ti attacchi al ca**o.. non è che c è molto da conversare..

Poi @marco dice che nel 21esimo secolo bisognerebbe tutti conoscere l'inglese .. io dico che nel 21esimo secolo bisognerebbe tutti conoscere l'educazione e l'umiltà.. soprattutto quando ci si interfaccia con dei sanitari..
Oggi purtroppo va molto di moda andare dal medico e dare ordini.. voglio fare così, voglio fare cosà.. questo sì.. questo no.. detto da gente con la terza media a gente che ha studiato 10 anni medicina.. e che in italia lavora sottopagata..

a me pare chiaro invece che una volta sceso a valle, nessuno sapesse cosa fosse successo e il problema di lingua non ha aiutato le cose. Perché un conto è soccorrere uno sul luogo dell'incidente, un altro indovinare a gesti e versi cosa si sia fatto un tizio che è sceso per una delle piste più difficili del mondo e poi ti vuole raccontare che si è rotto l'osso del collo, ma tu l'unica parola di inglese che sai è hello.
 
  • Like
Reactions: pk71

MauroPS

Biker acciaccatus
1/29/17
3,993
3,165
0
56
Vicino Udine.
www.pistocco.com
Bike
Ragley Big AL
Hanno lo stesso spacciatore :mrgreen:
più che altro mi interessava sapere quanto c'è del vero nel cartone e quanto se si è inventato il tizio per fare visualizzazioni...
i casi sono due: il biker e il cartoonist hanno lavorato insieme per fare sta scemata e allora fanc...
oppure il cartoonist ha romanzato un po' l'accaduto per fare visualizzazioni, in questo caso Minnaar dovrebbe dissociarsi.
 
  • Like
Reactions: Carlino

bikekultur

Biker novus
7/19/16
23
15
0
Visit site
Se cerchi visualizzazioni e like, devi seguire le esigenze del tuo pubblico.
Stereotipi e realtà "aumentata" come nello stile dei simpson, ed a giudicare dal tenore dei commenti sul tubo, l'obiettivo è stato centrato.
Se avesse semplicemente raccontato quello è accaduto non saremmo qui a parlarne.
 

pk71

Biker forumensus
12/15/08
2,008
1,845
0
Vicopisano
Visit site
Bike
Nicolai G16
io più che consigliare ad un trentino un corso di inglese, consiglierei agli atleti (invito esteso a chi di medicina o pronto soccorso non sa nulla) di non farsi autodiagnosi in mezzo ad un bosco e magari a fidarsi di più della sanità.
tra l'altro di solito oltre al posto paziente sdraiato , c'è sempre il posto per un operatore di testa e di lato. quindi oh l'hanno caricato su una panda coi colori di un'ambulanza , o è alto come Shawn Bradley
Non sono né Minnar (come bravura) e né Bradley (come altezza), sono 1,90 quindi “normale” ma a me nel mio piccolo è capitato un infortunio (3 vertebre dorsali fratturate) e il trattamento è stato molto simile, quindi anche se sopra il mezzo è sulle giacche c’è scritto 118, non è detto che il trattamento sia a “5 stelle”.
 

Attachments

  • ADACD3AF-B706-4020-9188-A6F43D414EEF.jpeg
    ADACD3AF-B706-4020-9188-A6F43D414EEF.jpeg
    161.9 KB · Views: 70

Tronicox

Biker tremendus
4/27/12
1,280
468
0
56
Giussano
Visit site
Bike
SCOR 4060 ST Intense Recluse Red 2017
Non sono né Minnar (come bravura) e né Bradley (come altezza), sono 1,90 quindi “normale” ma a me nel mio piccolo è capitato un infortunio (3 vertebre dorsali fratturate) e il trattamento è stato molto simile, quindi anche se sopra il mezzo è sulle giacche c’è scritto 118, non è detto che il trattamento sia a “5 stelle”.
Non so dove ti è capitato l'infortunio e comunque mi spiace molto per te, spero ti sia rimesso bene. Dalla tua foto mi sembra di intuire che sei stato caricato su un mezzo tipo pick-up cabinato, probabilmente perchè eri sulle piste e forse li ci sono arrivati col mezzo che sarà stato 4x4. Ovviamente sono tutte mie supposizioni a naso.
Nel caso di Minnar è arrivato al traguardo con la bici:paur: e lì dubito che non ci arrivassero con una ambulanza vera.
Sarebbe bello sapere che cosa ne pensa l'organizzatore dell'evento e che cosa ha da rispondere. Giusto per sentire l'altra campana.
Visto così sembra l'ennesimo sputtanamento all'italico popolo, torna sempre comodo dipingerci come cialtroni impreparati...
 

pk71

Biker forumensus
12/15/08
2,008
1,845
0
Vicopisano
Visit site
Bike
Nicolai G16
Non so dove ti è capitato l'infortunio e comunque mi spiace molto per te, spero ti sia rimesso bene. Dalla tua foto mi sembra di intuire che sei stato caricato su un mezzo tipo pick-up cabinato, probabilmente perchè eri sulle piste e forse li ci sono arrivati col mezzo che sarà stato 4x4. Ovviamente sono tutte mie supposizioni a naso.
Nel caso di Minnar è arrivato al traguardo con la bici:paur: e lì dubito che non ci arrivassero con una ambulanza vera.
Sarebbe bello sapere che cosa ne pensa l'organizzatore dell'evento e che cosa ha da rispondere. Giusto per sentire l'altra campana.
Visto così sembra l'ennesimo sputtanamento all'italico popolo, torna sempre comodo dipingerci come cialtroni impreparati...
Sullo “sputtanamento italico” la penso come te, ma bada che, come ho già detto, non tutti quelli che hanno le strisce catarifrangenti sono professionisti.
P.S. hai ragione era un pick-up, io mi sono fatto più di mezz’ora di forestale (difficile anche in bici) picchiando la testa e i piedi a seconda se ero in salita o in discesa mentre l’ambulanza mi aspettava dalla parte opposta a 500 mt.
 

Ultimi itinerari e allenamenti