Cos'è il free-ride?

Visto che oggi non ho proprio niente di meglio da fare e mi ritrovo sotto mano un PC che funziona (il mio è K.O. da tre mesi... siiiig!!!) vi propongo uno spunto di discussione (ma chi me l'ha chiesto?!?):

Cos'è il free-ride?

Qualche tempo fa mi è capitato di leggere un articolo, piuttosto datato, dove i free-riders vengono descritti come strani personaggi che dopo avere rinnegato l'ambiente agonistico si dotano di mezzi in grado di superare qualunque ostacolo, bike biammortizzate con escursioni fantascientifiche: 100 mm dietro e 120 davanti!!!
Questi alieni si divertono a scorrazzare qua e la senza alcun obiettivo ne meta: niente tracciato, niente cronometro, niente classifica: sacrilegio!!!

Probabilmente anche l'autore di questo articolo, rileggendolo oggi, si farebbe una sana risata...
I mezzi da lui descritti sono oggi relegati alla categoria enduro nessuno si sognerebbe di chiamarli FR-bike.

In un altro articolo leggo: il DH e il FR sono aborti del ciclismo... tradiscono il vero spirito dello sport che è fatica, sudore, voglia di spingere sui pedali... che sono messi li per pedalare non solo per appoggiarci sopra i piedi!!!

Secondo me il vero spirito FR dovrebbe essere quello che si trova nei biker che oggi amano definirsi ciclo-alpinisti: non hanno bisogno di impianti di risalita e non temono le discese tecniche perché vanno forte sia in salita che in discesa pur non guardando il cronometro...

Probabilmente è il mercato a spingere verso direzioni diverse e a trasformare il FR in figlio ribelle del DH...

Quanta differenza c'è tra una moderna FR-Bike e un DH-Bike?
Probabilmente la differenza principale è da cercarsi più nella messa a punto, che di norma è piuttosto trascurata dai Free-riders ed estremamente ricercata dagli agonisti del DH, e non tanto nel mezzo.

Il FR moderno è il figlio ignorante e maldesto del DH, oppure è il filosofo del MTBiking?

Personalmente propenderei più per la prima ipotesi, vedo molto spesso Free-riders andare forte perché hanno palle piuttosto che la tecnica...

Nessuno si senta offeso per quanto sopra!!!
Attualmente ho una XC-Bike ed una FR-Bike, sono un biker mediocre ma mi diverto moltissimo con entrambe i mezzi!!! (tra l'altro stupendi ;-) )

Ho detto la mia: se anche voi oggi non avete niente di meglio da fare... dite la vostra!!!

Ciao!!! :-)
 

ulisse

Biker superis
8/23/03
463
0
0
Merate (Lc)
Stinko said:
Visto che oggi non ho proprio niente di meglio da fare e mi ritrovo sotto mano un PC che funziona (il mio è K.O. da tre mesi... siiiig!!!) vi propongo uno spunto di discussione (ma chi me l'ha chiesto?!?):

Cos'è il free-ride?

Qualche tempo fa mi è capitato di leggere un articolo, piuttosto datato, dove i free-riders vengono descritti come strani personaggi che dopo avere rinnegato l'ambiente agonistico si dotano di mezzi in grado di superare qualunque ostacolo, bike biammortizzate con escursioni fantascientifiche: 100 mm dietro e 120 davanti!!!
Questi alieni si divertono a scorrazzare qua e la senza alcun obiettivo ne meta: niente tracciato, niente cronometro, niente classifica: sacrilegio!!!

Probabilmente anche l'autore di questo articolo, rileggendolo oggi, si farebbe una sana risata...
I mezzi da lui descritti sono oggi relegati alla categoria enduro nessuno si sognerebbe di chiamarli FR-bike.

In un altro articolo leggo: il DH e il FR sono aborti del ciclismo... tradiscono il vero spirito dello sport che è fatica, sudore, voglia di spingere sui pedali... che sono messi li per pedalare non solo per appoggiarci sopra i piedi!!!

Secondo me il vero spirito FR dovrebbe essere quello che si trova nei biker che oggi amano definirsi ciclo-alpinisti: non hanno bisogno di impianti di risalita e non temono le discese tecniche perché vanno forte sia in salita che in discesa pur non guardando il cronometro...

Probabilmente è il mercato a spingere verso direzioni diverse e a trasformare il FR in figlio ribelle del DH...

Quanta differenza c'è tra una moderna FR-Bike e un DH-Bike?
Probabilmente la differenza principale è da cercarsi più nella messa a punto, che di norma è piuttosto trascurata dai Free-riders ed estremamente ricercata dagli agonisti del DH, e non tanto nel mezzo.

Il FR moderno è il figlio ignorante e maldesto del DH, oppure è il filosofo del MTBiking?

Personalmente propenderei più per la prima ipotesi, vedo molto spesso Free-riders andare forte perché hanno palle piuttosto che la tecnica...

Nessuno si senta offeso per quanto sopra!!!
Attualmente ho una XC-Bike ed una FR-Bike, sono un biker mediocre ma mi diverto moltissimo con entrambe i mezzi!!! (tra l'altro stupendi ;-) )

Ho detto la mia: se anche voi oggi non avete niente di meglio da fare... dite la vostra!!!

Ciao!!! :-)

...n sai in cosa ti sei buttato!!! :shock:
..io ho fatto un sondaggio moooolto chiaro qualche temp fa' ed ho sentito parlare un mucchio di filosofi che nn leggevano tutti i post esplicativi ma solo la domanda iniziale... :?
vuoi un consiglio??? Lascia perdere!!! :smile: :smile: :smile:
oppure.... :prega: :prega: :prega:
 

Domingosh

Biker meravigliosus
6/9/03
17,869
3
0
53
Torino
Io non l'ho ancora capito :-( :-( :-(
Anch'io avevo letto quella definizione, in passato.....oggi sento definirsi freeriders quelli che fanno discesa senza il cronometro o quelli che preferisco i single trails o quelli che vanno ovunque in montagna :shock:
Se uno mi dicesse che essere fr è tutto questo lo capirei, ma ad oggi non è avvenuto così....voi con una bici da FR fareste il percorso della rampilonga(non la gara!) o il giro del gran Pa?

ps SIATE UMANI :eek: nella risposta...io son poco avvezzo alle definizioni...amo andare in mtb nei boschi come un felice escursionista di pianura :smile: :smile: :smile:
 

RS

Biker celestialis
7/5/03
7,040
139
0
47
Milano
Basta!!! No dai scherzo...La parola stessa descrive il freerider, ognuno la interpreta a modo suo. Per me vuol dire andare in bici come caxxo mi pare...
 

mauretto

Biker dantescus
8/3/03
4,935
136
0
Udine
www.bradipomissilemtb.it
per come la vedo io, freeride è uscire di casa quando uno ne ha voglia, zaino in spalla, inforcare la bici (che può essere una rigidona come una full da 200mnm) e decidere per strada che percorso prendere, sia esso un tranquillo single track in pianura oppure una salita massacrante seguita da una discesa da urlo :free:
 

mtboard

Biker serius
9/8/03
124
0
0
mauretto said:
per come la vedo io, freeride è uscire di casa quando uno ne ha voglia, zaino in spalla, inforcare la bici (che può essere una rigidona come una full da 200mnm) e decidere per strada che percorso prendere, sia esso un tranquillo single track in pianura oppure una salita massacrante seguita da una discesa da urlo :free:

Yeah...concordo... :free:
 

blackfly

Biker urlandum
11/20/02
560
0
0
51
Porcia -Pn
mauretto said:
per come la vedo io, freeride è uscire di casa quando uno ne ha voglia, zaino in spalla, inforcare la bici (che può essere una rigidona come una full da 200mnm) e decidere per strada che percorso prendere, sia esso un tranquillo single track in pianura oppure una salita massacrante seguita da una discesa da urlo :free:

:-? :-? :-? :-? :-? Questo è il vero spirito del freerider!!!

:-? :-? :-? :-? :-?
 

wallace

Biker tremendus
...il freeride..?....AMA LA BIKE TUA COME TE STESSO. :prega:
....se hai una biga da 20 kg....vai in salita col gruppone.....arrivi strazzzz....ma...arrivi e sei con quelli ke ami. :eek:
...se hai una "bighetta" da 11 kg...vai in salita..aspettando le bighe da 20 kg "sorridendo" :-o ...e in discesa.....vai come una bigha da 20kg!! 8-)
...sali..sorridendo... :ueh: ....scendi....sorridendo.... 8-)
e ringrazia sempre il Signore al termine di ogni discesa , qualsiasi discesa 8-) , per averti aiutato a portare il culo a casa....... :free: :free: :free: .............................................................
grazie di esistere freeride.......... :eek: :eek:
 

panzer division

Biker meravigliosus
7/28/03
18,672
1
0
45
Venezia Giulia.
Stinko said:
Quanta differenza c'è tra una moderna FR-Bike e un DH-Bike?

il Fr non esiste. è solo uno stato mentale che uno crede (o si illude?) di vivere.
Ho cominciato ad andare in mtb quando questa parola (fortunatamante?) non esisteva.

un solo appunto: le cosidette bici da Fr con il guidacatena sono delle bici da dh e basta. il mountain biking a 360 gradi è con la tripla (o doppia) oppure singlespeed.
 

Tortello

Biker superis
8/28/03
366
1
0
52
Firenze
mauretto said:
per come la vedo io, freeride è uscire di casa quando uno ne ha voglia, zaino in spalla, inforcare la bici (che può essere una rigidona come una full da 200mnm) e decidere per strada che percorso prendere, sia esso un tranquillo single track in pianura oppure una salita massacrante seguita da una discesa da urlo :free:

Concordo anch'io :-?

@Domingosh:
io ho fatto la rampilonga (gara) con la Gemini, ma con lo spirito libero dei freerider, senza assillo del cronometro, anzi mi sono anche fermato ad aiutare chi aveva bisogno.

Anche tu, a modo tuo, sei un freerider.
:free:

Ciao
 
panzer division said:
Stinko said:
Quanta differenza c'è tra una moderna FR-Bike e un DH-Bike?

il Fr non esiste. è solo uno stato mentale che uno crede (o si illude?) di vivere.
Ho cominciato ad andare in mtb quando questa parola (fortunatamante?) non esisteva.

un solo appunto: le cosidette bici da Fr con il guidacatena sono delle bici da dh e basta. il mountain biking a 360 gradi è con la tripla (o doppia) oppure singlespeed.

Concordo, magari non integralmente, ma concordo...
:-)
 

Scafoman

Biker forumensus
11/2/02
2,104
6
0
46
Torino
www.flickr.com
panzer division said:
Stinko said:
Quanta differenza c'è tra una moderna FR-Bike e un DH-Bike?

il Fr non esiste. è solo uno stato mentale che uno crede (o si illude?) di vivere.
Ho cominciato ad andare in mtb quando questa parola (fortunatamante?) non esisteva.

un solo appunto: le cosidette bici da Fr con il guidacatena sono delle bici da dh e basta. il mountain biking a 360 gradi è con la tripla (o doppia) oppure singlespeed.

Grande Panzer, hai individuato perfettamente quello che penso...
Non esiste, se non nelle nostre menti (anche con una graziella si puo essere free...), o nelle vetrine di qualche negozio.
Finiamola una buona volta di inquadrarci in mode e modelli, ognuno ha il sacrosanto diritto di vivere la prpria passione come più gli aggrada.

Good ride for all....
 

rooby-doo

Biker forumensus
Scafoman said:
... Non esiste, se non nelle nostre menti (anche con una graziella si puo essere free...), o nelle vetrine di qualche negozio.
Finiamola una buona volta di inquadrarci in mode e modelli, ognuno ha il sacrosanto diritto di vivere la propria passione come più gli aggrada.

Pienamente d'accordo :-?
Per me FR significa staccare la spina dalle menate di tutti i giorni, uscire con gli amici a cazzeggiare ... con lo stesso spirito con cui a 10 anni piegavo i telai delle graziella.
Chi si riempie troppo la bocca di "freeride" è perchè è in crisi di fede :prega:
Ciao
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Attività pomeridiana
    Mon, 26 Sep 2022 14:45:09 CEST
    [Training] 2,48 km +6 mt 00:22:01 ...
  • Post
    Mon, 26 Sep 2022 13:21:49 CEST
    [Post] più che 2 giorni in bici è stato un viaggio ! grande lazza ...
  • Attività mattutina
    Mon, 26 Sep 2022 12:44:03 CEST
    [Training] 17,87 km +52 mt 01:04:24 ...
  • Giretto
    Mon, 26 Sep 2022 12:39:14 CEST
    [Training] 31,77 km +962 mt 02:16:28 ...
  • Col Prial - Valle del Lys
    Sun, 25 Sep 2022 22:34:41 CEST
    [Routes] Italia - Valle d'Aosta, AO 18,44 km +1 320 mt Da Borney 1017 m si sale per bella st ...