News CoreCap: un computer integrato nel tubo di sterzo


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

lollo72

Biker forumensus
7/25/12
2,321
1,291
0
51
Romagnano Sesia
Visit site
probabilmente non è un semplice magnete ma un accelerometro o qualcosa di simile che "scatta" a ogni giro della ruota, non hai più bisogno di sensori che ne rilevano il passaggio.

simile a come funzionano questi, però montati sulla valvola invece che sul mozzo e rimpiccioliti un po'
Dalle immagini sul loro sito parrebbe più un semplice magnete cilindrico che "circonda" la valvola . Un qualsiasi sensore separato richiederebbe un minimo di batteria per la trasmissione dati e metterlo all'estremità della valvola non sarebbe il massimo !
Certo la curiosità del sistema di rilevamento rimane:nunsacci: , probabilmente sarà integrato nell'apparecchio all'interno del tubo sterzo , resta il fatto che tra magnete e rilevatore sembra esserci parecchia distanza ( considerato poi che il loro dispositivo è adatto per tubi sterzo da 15 a 30 cm - mai visti tubi sterzo lasciati a 30 cm:maremmac: - )
 
  • Like
Reactions: Zeus78

Zeus78

Biker perfektus
9/3/15
2,826
1,416
0
Visit site
Bike
*
Dalle immagini sul loro sito parrebbe più un semplice magnete cilindrico che "circonda" la valvola . Un qualsiasi sensore separato richiederebbe un minimo di batteria per la trasmissione dati e metterlo all'estremità della valvola non sarebbe il massimo !

era proprio quello che volevo dire io, ho sbagliato a chiamare sensore quello che in realtà sarebbe il rilevatore che nei normali ciclocomputer si mette sullo stelo della forcella e che rileva il passaggio del magnete...
Certo la curiosità del sistema di rilevamento rimane:nunsacci: , probabilmente sarà integrato nell'apparecchio all'interno del tubo sterzo , resta il fatto che tra magnete e rilevatore sembra esserci parecchia distanza ( considerato poi che il loro dispositivo è adatto per tubi sterzo da 15 a 30 cm - mai visti tubi sterzo lasciati a 30 cm:maremmac: - )

anche io penso che l'unico posto possibile sia nel loro perno che si mette dal basso...
non penso che dopo tutta sta storia per rendere pulito il "cockpit" sarà da montare il rilevatore sulla forcella come un classico ciclocomputer...
 

philthyphil

Biker serius
3/2/20
156
89
0
123
casa mia
Visit site
Bike
boh
Dalle immagini sul loro sito parrebbe più un semplice magnete cilindrico che "circonda" la valvola . Un qualsiasi sensore separato richiederebbe un minimo di batteria per la trasmissione dati e metterlo all'estremità della valvola non sarebbe il massimo !
Certo la curiosità del sistema di rilevamento rimane:nunsacci: , probabilmente sarà integrato nell'apparecchio all'interno del tubo sterzo , resta il fatto che tra magnete e rilevatore sembra esserci parecchia distanza ( considerato poi che il loro dispositivo è adatto per tubi sterzo da 15 a 30 cm - mai visti tubi sterzo lasciati a 30 cm:maremmac: - )
Tieni conto che è un render di una campagna kickstarter…
:maremmac:

Nella realtà potrebbe assomigliare più al quarq tirewiz o se proprio volessimo sognare con la fantasia potrebbe essere alimentato con un sistema piezoelettrico, alla fine deve mandare un solo impulso ogni giro di ruota e non serve molta energia per farlo.
 
  • Like
Reactions: lollo72

Guxx

Up without drugs, Down without cuts
11/3/12
3,724
3,862
0
solo
Visit site
Bike
ce l'ho
Ormai abbiamo quasi tutto, mancano le manopole riscaldate e possiamo chiamare BMW anche nel settore "MTB"... Già le immagino le borse laterali sui trails.
 

Ami

Biker urlandum
6/27/13
529
38
0
VCO
Visit site
Bike
Due ruote
A che serve un sensore sulla ruota? Se é un gps.
A meno di avere fisime da bitumari sulla precisione di 0,01 km/h (ammesso di aver misurato giusta la ruota e di ussre sempre la stessa pressione)
Io sono passato al garnin anni fa perché avevo la rs1 e non riuscivo a mettere un computerino normale proprio per non avere nulla su ruota e forcella
 

OZZY_82

Biker assatanatus
3/28/16
3,228
1,081
0
LIGURIA
Visit site
Bike
SC TALLBOY
il garmin lo accendo prima di partire e poi il display rimane spento fino all arrivo, tutte le notifiche le stacco, il telefono è in aereoplano.
quando vado in bici non voglio che niente mi disturbi, se no faccio a meno.
essere sempre collegati, sempre raggiungibili ormai è una forma di schiavitù indotta, consiglio di provare a chi ne è succube, per provare nuove sensazioni di libertà.
Io faccio proprio il contrario....se esco da solo e ruzzolo giù da un dirupo almeno ho la speranza che qualcuno mi trovi....
Ovviamente con una apposita funzione del garmin
 

frenk

☠︎
6/8/05
11,015
2,924
0
-
Visit site
Bike
-
Penso sia il limite peggiore. Io seguo il progetto da quando è iniziato. Ma se ho due bici ne devo comprare due.... E io ora ne ho 3. Diventa una cosa veramente senza senso

Una volta tirata la serie sterzo di ciascuna bici, stringi lo stem e resta registrata, sviti il CoreCap e lo metti sulla bici che vuoi in 2 minuti... ed esci con la bici che preferisci, con il CoreCap montato e con la serie sterzo sotto tensione per sicurezza se il solo stem non dovesse tenere (cosa che comunque non accade).
 

Classifica mensile dislivello positivo