Consiglio Allenamento per tour di 2 giorni

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
Salve a tutti, quest'anno, prima settimana di luglio, mi farò assieme a 5 miei amici un tour di due giorni sul Monte Bianco, che prevederà il primo giorno 40Km 1800mt dsl e secondo giorno 35Km per 1400mt di dislivello.

Attualmente esco sempre il sabato e faccio giri di 25-35 km per 1000-1200 mt di dislivello, ma questo mese di giugno volevo fare anche almeno una uscita infrasettimanale...
chiedo ai più esperti in questo ambito, cosa mi consigliate di fare per potermi trovare più allenato nell'affrontare il Tour? Ovvio che non andiamo a fare gare, quindi per completare il giro abbiamo un'intera giornata, ma siccome ci saranno anche tante salite toste ecc se riesco vorrei arrivare più allenato per potermi godere al massimo il tour!
 

paol_93

Biker tremendus
6/5/08
1,045
0
0
27
Cavareno (TN)
beh dipende cosa vuoi... il tuo "tour" lo vuoi completare in un tempo decente, o è una semplice scampagnata con gli amici?
1. se la risposta è una scampagnata non servono allenamenti particolari, e possono essere sufficienti le tue due uscite settimanali..

2.se la risposta è pedalare a ritmo sostenuto ci vorrebbe un allenamento più specifico, che ti prepari ad affrontare dislivelli importanti al 70% della tua soglia
 
Upvote 0

 

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
diciamo che la mia risposta è la 1^, visto che tra foto e video le pause ci saranno, però mi piaceva essere in forma per godermi al massimo il giro, senza pretese di cronometro!!:celopiùg:
 
Upvote 0

Bed

Biker poeticus
6/4/03
3,502
124
0
... faccio giri di 25-35 km per 1000-1200 mt ...

dunque spannometricamente, in media 1100 metri per 30 km, che se supponiamo ad anello sono 1100 metri in 15 chilometri, ovvero pendenza del 7,3% circa. Dovresti confrontare distanze *e* dislivelli (tralasciamo i tempi) del giro che hai in programma per vedere se sono confrontabili con quelle cui sei abituato, e se così non fosse dovresti adeguarti, il tempo che hai a disposizione certo non è molto, ma se hai già una buona gamba... ;-)
 
  • Like
Reactions: ilDani
Upvote 0

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
dunque spannometricamente, in media 1100 metri per 30 km, che se supponiamo ad anello sono 1100 metri in 15 chilometri, ovvero pendenza del 7,3% circa. Dovresti confrontare distanze *e* dislivelli (tralasciamo i tempi) del giro che hai in programma per vedere se sono confrontabili con quelle cui sei abituato, e se così non fosse dovresti adeguarti, il tempo che hai a disposizione certo non è molto, ma se hai già una buona gamba... ;-)

non ci avevo pensato a questo "calcolo" giusto... si in effetti di salita non è mai il 50% man che un 60/70% per cui trarrò le mie conclusioni:celopiùg: si a gamba sono abbastanza allenato, dovrò solo aumentare con qualche uscita più tosta...

se ti porti uno zaino abbastanza pesante , fai qualche uscita di prova con quello in modo da abituarti al peso che dovrai portare .

anche questo è un bel suggerimento, anche se di solito lo porto sempre lo zaino con un po di tutto, ma magari caricarlo quasi al carico del tour per le prossime uscite non sarebbe mal pensata (lo zaino prevedo che mi peserà 8/10kg:specc:), lo scorso anno feci il giro dello Sciliar in 2gg e lo zaino era su questo peso, e in effetti si sentivano tutti dopo il primo giorno!
 
Upvote 0

paol_93

Biker tremendus
6/5/08
1,045
0
0
27
Cavareno (TN)
potresti provare anche qualche allungo o qualche scattino in salita per potenziarti un po' la muscolatura degli arti inferiori... ricordando alla fine di ogni allenamento di fare lo stretching (per quadricipiti, bicipite femorale, gemelli-polpaccio e soprattutto la SCHIENA, che molto spesso si tende a trascurare)...
 
Upvote 0

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
potresti provare anche qualche allungo o qualche scattino in salita per potenziarti un po' la muscolatura degli arti inferiori... ricordando alla fine di ogni allenamento di fare lo stretching (per quadricipiti, bicipite femorale, gemelli-polpaccio e soprattutto la SCHIENA, che molto spesso si tende a trascurare)...

Si poi per questo vado anche in palestra e faccio lavoro anche sulle gambe!!
 
Upvote 0

paulstorm

Biker superis
6/4/09
384
4
0
Vigodarzere (PD)
Io cercherei di aumentare il tempo in bici, inserendo qualche uscita infrasettimanale e allungando un pò il giro del weekend. Dato che hai solo 1 mese di tempo non strafare, altrimenti arrivi a luglio cotto..
 
Upvote 0

paol_93

Biker tremendus
6/5/08
1,045
0
0
27
Cavareno (TN)
ps: privilegia sempre l'agilità nelle tue uscite... ogni tanto però fai qualche minuto pedalando "duro"... risveglia il muscolo e ne potenzia la struttura
 
Upvote 0

mick_00

Biker extra
8/23/08
764
0
0
Roma-Ciampino
l'unica cosa che mi verrebbe da aggiungere agli ottimi consigli già dati è cura un po le gambe la prima sera del giro, tipo acqua - fredda - calda - fredda , un filino di stretching e cose del genere

comunque rispetto all'abitudine non è sicuramente l impossibile ciò che andrai a fare , quindi divertiti e al ritorno facci un bel report ,anche fotografico :-)
 
Upvote 0