Condizioni sentieri colli euganei...?

federicocolombini

Biker perfektus
1/8/08
2.764
25
0
bonavigo (vr)
Non quella nello specifico, ma dallo stesso database ne sono state ricavate alcune molte interessanti in ottica MTB/escursionismo.
Proprio per le ruote grasse forse la più gettonata è Openmtbmap. Viene aggiornata settimanalmente e l'eseguibile che scarichi da qui è pronto per essere messo su Mapsource e poi passare sul tuo Garmin (Io uso un E-Trex Vista Hcx).
Per maggiori info c'è la discussione nella sezione GPS dei questo forum.

PS
Appena finisco di mappare Este passerò a Baone, così finalmente i Colli inizieranno a colorarsi un po'. :-)

Grazie mille Alexius......
Ti premetto che nonostante abbia il GPS, mi posso considerare impedito nella gestione delle mappe, degli aggiornamenti e di tutto quello che gira attorno a questo infernale, ma alquanto utile, apparecchio.
Appena acquistato il GPS, smanettando sul PC (sul forum) e imprecando non poco, sono riuscito a caricare le mappe della zona di VR, VI ed euganei (però se mi chiedono di rifare l'operazione non ne sarei capace :omertà:)
Ora cercherò di riprendere in mano il discorso e vedrò di aggiornare le mappe...........non so come andrà a finire...!!!! :pc:

Ringrazio anche gli altri forumendoli che mi stanno facendo da supporto
 

 

MARCO+

Biker tremendus
9/6/09
1.133
0
0
ROVIGO "a ghost city!!!"
Grazie mille Alexius......
Ti premetto che nonostante abbia il GPS, mi posso considerare impedito nella gestione delle mappe, degli aggiornamenti e di tutto quello che gira attorno a questo infernale, ma alquanto utile, apparecchio.
Appena acquistato il GPS, smanettando sul PC (sul forum) e imprecando non poco, sono riuscito a caricare le mappe della zona di VR, VI ed euganei (però se mi chiedono di rifare l'operazione non ne sarei capace :omertà:)
Ora cercherò di riprendere in mano il discorso e vedrò di aggiornare le mappe...........non so come andrà a finire...!!!! :pc:

Ringrazio anche gli altri forumendoli che mi stanno facendo da supporto

ora rispetto ad una volta è ancora più semplice la procedura
scarichi il file dell'aggiornamento settimanale...che è un piccolo programmino eseguibile...segui le indicazioni e automaticamente ti aggiorna le openmtbmap sul tuo pc e quindi anche su mapsource...poi non devi fare altro che collegare il gps...selezionare le porzioni di mappa che vuoi caricare...e selezionare trasferisci a periferica...ed il gioco è fatto!!!!
cmq nella sezione gps trovi sicuramente tutto o chi ti aiuta più nello specifico...
 

MARCO+

Biker tremendus
9/6/09
1.133
0
0
ROVIGO "a ghost city!!!"
occhio ragazzi...non solo allo stato dei sentieri...ma anche alle punture dei maledetti "TAFANI"...con l'ultima uscita ho collezionato sue bei "bozzi"...altro che zanzara tigre, altro che vespa...il tafano dei colli colpisce duro!!!!!io mi difendo così:fatti-so:
 

Alexius

Biker tremendus
6/9/08
1.237
0
0
Saletto (PD)
occhio ragazzi...non solo allo stato dei sentieri...ma anche alle punture dei maledetti "TAFANI"...con l'ultima uscita ho collezionato sue bei "bozzi"...altro che zanzara tigre, altro che vespa...il tafano dei colli colpisce duro!!!!!io mi difendo così:fatti-so:

È OT, ma il tuo intervento mi fa tornare in mente quello che mi è successo una ventina di giorni fa, quando, obbligato da impellenti necessità fisiologiche, ho abbandonato in tutta fretta la bike lungo un sentiero secondario nei dintorni di Valsanzibio andando furbescamente ad oscurare col mio fondoschiena un villaggio erbaceo popolato dalle fameliche tigrotte che ovviamente non credevano ai loro occhi quando si son viste sopra la testa tutto sto ben di Dio da vampirare.
Da parte mi nel giro di una decina di secondi mi son ritrovato col c*ulo esattamente così -> :quinonsp:.
Ho vissuto momenti decisamente migliori.
 

am2005

Biker ultra
5/10/05
671
38
0
Baone (PD)
Bike
leona3- Specy enduro 27,5
Finalmente ho ricominciato a girare in bici!!!
Risultato: bucato ant e post più due 'becconi' delle care bestiole....
E' il momento d'oro dei tafani, mi hanno punto quattro giorni fa sul Cecilia e ancora mi fa grattare e si vedono i bozzi... del resto se riescono a bucare la pelle degli animali che è ben più spessa della nostra, figurariamoci quando riescono a trovarci.... la nostra dev'essere come il burro!
 

euganeo

Biker serius
la discesona dei prati sul ricco è diventata Proprietà Privata. Impossibile da varcare...tornare su: poco fattibile...siamo andati a sx e poi per sfuggire da un cane (tipo un pitbull, i bastardini non ci spaventato mica! :-))...siamo finiti su un campo arato e poi in qualche modo siamo scesi.




Non si capisce perché l'abbia chiuso (con tanto di rete e cartello), e non si capisce se possa essere chiuso...in ogni caso ora non si può più scendere da là...a meno di non voler ad affrontare una bestia e scappare per i campi :mrgreen:

secondo OpenCyclemap c'è la possibilità di andare a sinistra un po prima e evitare la P.P ...proveremo da là
Se volete vedere il punto preciso della P.P guardate qua (sotto il waypoint "pratone")
 

Effe

Biker forumensus
16/1/07
2.019
0
0
41
Due Carrare (PD)
Io ho fatto un paio di giri in questi giorni passando in zona Villa Draghi, Mola, Rua , Roccolo e Terre Bianche. Leggendo i vostri commenti sui tafani ho evitato la zona 7 guadi perchè so che ce ne sono sempre tanti. Ho visto che sulla discesa dalle Terre Bianche stanno facendo dei lavori per sistemare il fondo che si era scavato. Il single track che porta al parcheggio di Iseo invece è stato pulito dai rami e rovi e si percorre molto bene, purtroppo c'è sempre la canaletta sul ripido finale.
 

loonet

Biker superioris
la discesona dei prati sul ricco è diventata Proprietà Privata. Impossibile da varcare...tornare su: poco fattibile...siamo andati a sx e poi per sfuggire da un cane (tipo un pitbull, i bastardini non ci spaventato mica! :-))...siamo finiti su un campo arato e poi in qualche modo siamo scesi.




Non si capisce perché l'abbia chiuso (con tanto di rete e cartello), e non si capisce se possa essere chiuso...in ogni caso ora non si può più scendere da là...a meno di non voler ad affrontare una bestia e scappare per i campi :mrgreen:

secondo OpenCyclemap c'è la possibilità di andare a sinistra un po prima e evitare la P.P ...proveremo da là
Se volete vedere il punto preciso della P.P guardate qua (sotto il waypoint "pratone")

Lo so che si rischia di andare fuori topic, ma veramente hanno chiuso la mitica discesona ?!!!!
Ma se, come hai detto tu qualche post più indietro, i sentieri dei colli risalgono a diverse epoche fa, non è possibile che non esistano vincoli a lasciarli di passaggio pubblico, la servitù di passaggio dovrebbe essere più importante della proprietà privata...
Non capisco perchè l'Ente Parco non vigili su queste cose e non capisco nemmeno come un proprietario possa chiudere un sentiero che era li da decenni .
Propongo di unirsi per mandare dei reclami anche documentati di queste cose.

Per tornare al topic, Monte Ventolone tutto libero, Monte Rua sentieri alti tutto ok compresa via dell'Eremo (perfetta).
Hanno riaperto pure il sentiero che scendeva dal Roccolo alla trattoria Baiamonte ostacolato da un albero caduto.
Sentieri del Venda lato nord sono tutti percorribili anche se un po' imboscati.
Il M.Cecilia presenta alcuni sentieri in cui la vegetazione ha preso pesantemente il sopravvento.
 

euganeo

Biker serius
Lo so che si rischia di andare fuori topic, ma veramente hanno chiuso la mitica discesona ?!!!!
Ma se, come hai detto tu qualche post più indietro, i sentieri dei colli risalgono a diverse epoche fa, non è possibile che non esistano vincoli a lasciarli di passaggio pubblico, la servitù di passaggio dovrebbe essere più importante della proprietà privata...
Non capisco perchè l'Ente Parco non vigili su queste cose e non capisco nemmeno come un proprietario possa chiudere un sentiero che era li da decenni .
Propongo di unirsi per mandare dei reclami anche documentati di queste cose.
per essere chiusa è chiusa, siamo rimasti di sasso (tanto per usare un eufemismo) anche noi. Un po' di pratone si può fare ma poi la strada è sbarrata. Forse si può recuperarla girando a sx un po prima e prendendo una strada bianca che scende. Ma è una cosa da verificare...non so.
Hanno messo una rete. non vogliono che la gente passi in ogni modo. Non so se sia per quelli che giocano a guerra finta o per noi...penso per noi. Sicuramente mandare una mail al Parco può essere interessante. Anche se mi sembrano degli ignavi quelli del Parco. :-) Il discorso delle servitù secondo me è fattibile...più che altro se quello è un sentiero non possono mica chiuderlo. In ogni caso che mentalità misera chiudere il passaggio alla gente che passa...
...documentare...la foto l'ho fatta io (indirizzo statico: http://farm5.static.flickr.com/4142/4910508071_6ba6b609b2.jpg, il punto preciso qua (sotto il waypoint "pratone")
Domani parto e vado in maremma per po di giorni con la mia donna :-) ma quando torno ci sono per sottoscrivere...
 

Altair

Biker superioris
15/4/09
819
0
0
PD
ieri ho fattu un giretto sul Venda, durato poco perché il sentiero quello basso (credo a sud) era sbarrato da alberi abbattuti dal maltempo.

Domanda: fino a due settimane fa la discesa del Vietnam era ostruita da un grosso albero proprio dietro ad una curva, sapete se il tracciato è stato pulito??
 

loonet

Biker superioris
per essere chiusa è chiusa, siamo rimasti di sasso (tanto per usare un eufemismo) anche noi. Un po' di pratone si può fare ma poi la strada è sbarrata. Forse si può recuperarla girando a sx un po prima e prendendo una strada bianca che scende. Ma è una cosa da verificare...non so.
Hanno messo una rete. non vogliono che la gente passi in ogni modo. Non so se sia per quelli che giocano a guerra finta o per noi...penso per noi. Sicuramente mandare una mail al Parco può essere interessante. Anche se mi sembrano degli ignavi quelli del Parco. :-) Il discorso delle servitù secondo me è fattibile...più che altro se quello è un sentiero non possono mica chiuderlo. In ogni caso che mentalità misera chiudere il passaggio alla gente che passa...
...documentare...la foto l'ho fatta io (indirizzo statico: [url]http://farm5.static.flickr.com/4142/4910508071_6ba6b609b2.jpg[/URL], il punto preciso qua (sotto il waypoint "pratone")
Domani parto e vado in maremma per po di giorni con la mia donna :-) ma quando torno ci sono per sottoscrivere...

Magari una delle prossime sere provo a fare un giro sul M.Ricco e scendere verso la cava delle More (quella dove fanno Softair).
Porterò con me qualche attrezzo per vedere se riesco a creare un varco tra i rovi che sono cresciuti rigogliosi allo sbocco verso la cava.
Poi cercherò di raggiungere quello sbarramento per capire bene dove si trova.
Si potrebbe bombardare di mail il Parco ma ho l'impressione pure io che siano degli emeriti ignavi.... è da circa vent'anni che giro in MTB sui colli ed ho assistito a numerosi casi del genere.
Io non conosco nessuno in Comune a Monselice, ma in ogni caso una mail la posso mandare.
L'alternativa è portarsi un bel tronchese ...... ma non credo sia molto civile come modo di opporsi.
Credo comunque che il fenomeno sia rivolto più contro le moto che contro i biker.
Negli ultimi anni il motocross/enduro hanno ripreso alla grande nei colli...
All'inizio correvano notte per non farsi prendere, adesso anche di giorno ... tanto controlli non ce ne sono.
 

loonet

Biker superioris
ieri ho fattu un giretto sul Venda, durato poco perché il sentiero quello basso (credo a sud) era sbarrato da alberi abbattuti dal maltempo.

Domanda: fino a due settimane fa la discesa del Vietnam era ostruita da un grosso albero proprio dietro ad una curva, sapete se il tracciato è stato pulito??

Ieri dovevo passare proprio di la ma poi c'è stato un cambio di programma.
Abbi fede e pazienza...... credo che se c'è ancora l'albero, lo toglieranno presto di mezzo perche il 5 settembre dovrebbe passare di li la gara XC del superchallenge ....
[url]http://www.superchallenge.it/tappa_teolo.html[/URL]
Se mi sbaglio mi corrigerete...:il-saggi:
 

MARCO+

Biker tremendus
9/6/09
1.133
0
0
ROVIGO "a ghost city!!!"
Magari una delle prossime sere provo a fare un giro sul M.Ricco e scendere verso la cava delle More (quella dove fanno Softair).
Porterò con me qualche attrezzo per vedere se riesco a creare un varco tra i rovi che sono cresciuti rigogliosi allo sbocco verso la cava.
Poi cercherò di raggiungere quello sbarramento per capire bene dove si trova.
Si potrebbe bombardare di mail il Parco ma ho l'impressione pure io che siano degli emeriti ignavi.... è da circa vent'anni che giro in MTB sui colli ed ho assistito a numerosi casi del genere.
Io non conosco nessuno in Comune a Monselice, ma in ogni caso una mail la posso mandare.
L'alternativa è portarsi un bel tronchese ...... ma non credo sia molto civile come modo di opporsi.
Credo comunque che il fenomeno sia rivolto più contro le moto che contro i biker.
Negli ultimi anni il motocross/enduro hanno ripreso alla grande nei colli...
All'inizio correvano notte per non farsi prendere, adesso anche di giorno ... tanto controlli non ce ne sono.

sììììììììì...tronchese, sega, flessibile, decespugliatore, forbice da vigne...cassetta degli attrezzi, badile e restrello...e sai come sarebbero belli e puliti i sentieri....l'unico neo è che non esiste ancora uno zaino in grado di contenere tutto...!!!!con un bel carrelo appendice però!!!!!:hahaha:

a parte le battute e gli scherzi...sono d'accordo con loonet che riaprire lo sbarramento sarebbe poco intelligente...piuttosto trovare una variante per raggirarlo...
Unirsi per presentare delle lamentele via mail...io ci stò...
Ente parco...nullo!!!
E credo che anche le moto da cross/enduro siano il vero flagello per il quale "qualcuno" o il "presunto proprietario" ha deciso di costruire lo sbarramento....
 

loonet

Biker superioris
Riguardo lo sbarramento selvaggio dei sentieri, proprio oggi sul Mattino di Padova c'è un articolo sul sentiero del M.Sengiari...
Altro strumento di protesta potrebbe essere quello di inviare lettere o mail ai giornali... chissà che i nostri dipendenti del Parco finalmente si sveglino dal letargo.

Tornando alla situazione sentieri ho di recente percorso alcuni tratti in quota sul monte Cinto e sono ancora abbastanza liberi (fortunatamente in quella zona non ci sono molti rovi).
Degno di nota è il sentiero che da Calaone scende in località Piombà...
Lo potete trovare in questo itinerario [url]http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2615[/URL]
Il suddetto sentiero è molto bello. Ho provveduto a liberare in modo parziale alcuni punti dai rami degli alberi caduti.
Purtroppo la rigogliosa vegetazione impedisce di effettuare in velocità alcuni tratti, altrimenti sarebbe proprio godurioso, soprattutto da metà in poi.
Comunque è già tanto che si passi.
Attenzione alle ragnatele in faccia ... il sentiero è poco frequentato!
 

guizza64

Biker extra
22/3/07
718
0
0
Padova
Puoi descrivermi da Calaone dove si imbocca il sentiero che citi e finisce alla Piombà...qualche volta mi sono perso da quelle parti!

Ciao

Andrea
 

loonet

Biker superioris
Puoi descrivermi da Calaone dove si imbocca il sentiero che citi e finisce alla Piombà...qualche volta mi sono perso da quelle parti!

Ciao

Andrea

Non è proprio così facile. Ci provo:
Uso Google Map come riferimento delle vie.
Parti da in cima a Calaone (via Capitello) dove c'è la fontana dell'acqua.
Ti dirigi verso il cimitero (via Cero di Mezzo) che è poi anche la strada che condurrebbe alla cima del Monte Cero dove ci sono le antenne.
Lasci però perdere la strada che sale a destra verso la vetta del colle e prosegui dritto in leggera discesa su asfalto.
Più o meno a metà della via Cero di Mezzo devi girare a sx su una sterrata poco visibile (come riferimento sulla tua destra dovresti vedere una cava).
Lo sterrato inizialmente è abbastanza ripido e sassoso, poi diventa terra battuta.
Percorsi circa 200 m ti trovi ad un bivio.
Li devi girare a gomito verso destra in discesa piuttosto ripida.
Segui sempre la traccia principale in discesa, lasciando perdere le varie deviazioni che si staccano a destra e sinistra e arriverai a Piombà.
Inizialmente il sentiero è sconnesso e pieno di fonde buche, ma comunque fattibile.
Evitalo se nei giorni precedenti ha piovuto molto, altrimenti devi chiamare il carro attrezzi per tirarti fuori dal pantano.:il-saggi:
 

loonet

Biker superioris
Riguardo chiusure selvagge e proprietà private, il regolamento del Parco Colli [url]http://www.parcocollieuganei.com/vademecum_cittadino.php?idvad=6&idsottocategoria=77[/URL] parla chiaro citando la necessità di previe autorizzazioni prima di costruire recinzioni o altre opere (punto 2) .
Al punto 13 è però un po' vago perchè non cita nulla riguardo lo sbarramento di piste esistenti.... probabilmente proprio perchè non è autorizzabile.
Comunque in passato avevo chiesto lumi riguardo le chiusure selvagge dei sentieri, inviando lettere e mail all'Ente Parco.... indovinate .... secondo voi mi hanno risposto ?:nunsacci: