Condizioni dei sentieri ..Non solo Euganei parte 2

Elandur

Biker ciceronis
29/6/15
1.589
786
0
che ci troviamo in un bosco privato o in un parco regionale in linea di massima si puo' tagliare arbusti, vegetazione spontanea nuova il tanto che basta e nn di più per riuscire a mantenere libero il passaggio, puoi tagliare solo alberi morti o rami che siano caduti sul tracciato, ma nn puoi portarti a casa il legname. nn si puo assolutamente tagliare alberi vivi. vietatissimo creare passaggi o sentieri nuovi, modificare in modo invasivo o importante il tracciato.

Ti ringrazio. Chiedevo più sopra riferimenti normativi proprio perchè ho trovato vecchi post in cui si dice proprio questo, ovvero che non si può esser multati o altro per aver "mantenuto" un sentiero, liberandolo da alberi caduti ecc, posto quanto hai detto tu. Ma non riesco a venirne a capo, perchè altre fonti scrivono che invece se mi beccano a cogliere una mora tecnicamente sarei sanzionabile...
 

 

kaprazozza

Biker serius
2/4/15
196
157
0
50
genova
Bike
stumpjumper fsr 29 , gravel monstercross
Ti ringrazio. Chiedevo più sopra riferimenti normativi proprio perchè ho trovato vecchi post in cui si dice proprio questo, ovvero che non si può esser multati o altro per aver "mantenuto" un sentiero, liberandolo da alberi caduti ecc, posto quanto hai detto tu. Ma non riesco a venirne a capo, perchè altre fonti scrivono che invece se mi beccano a cogliere una mora tecnicamente sarei sanzionabile...
Ciao elandur ...pensa che quest'estate ero al parco della Maremma e dopo tanti km in gravel entro nel parco e mi sbaglio imboccando una sterrata vietata all' accesso....venti secondi dopo una navicella spaziale della forestale si manifesta e mi redarguisce minacciando contravvenzione..io mi scuso dicendo di non essermi reso conto dell' imperdonabile mancanza e con fatica e disapprovazione si accende una sigaretta e mi lascia andare...dove sarà finito il mozzicone? E se mi fossi fermato a pisciare? É un paese delle meraviglie!!
 
  • Mi piace
Reactions: andymcnab4

buscascin

Biker novus
8/3/13
5
0
0
Il problema normativo delle leggi e relativi regolanti è che sono di competenza delle Regionale e di consegunza ogni regione ha una norma forestale diversa. Io abito in Regione lombardia e la manutenzione ordinaria dei sentieri non è soggetta ad autorizzazione ovviamento di quelli esistenti. Per quanto mi riguarda faccio parte di una piccola associazione di volontari e ho sempre cercato la collaborazione con gli enti territoriali , Comunità Montana e Comune , riuscendo anche a farmi pagare la benzina della motosega e del decespugliatore. Certo la materia è delicata, una volta sono stato redarguito da un proprietario che mi intimava di non allargare troppo il sentiero se no sarebbero passate anche le moto !!! - in sostanza se si riesce ad avere un copertura "istituzionale" è meglio così da adoperare l'attrezzatura adatta, anche se nello zaino ho il mio efficacissimo seghetto Zubat.
 

kaprazozza

Biker serius
2/4/15
196
157
0
50
genova
Bike
stumpjumper fsr 29 , gravel monstercross
Mi reintroduco negli interventi che si susseguono per condividere lo scoramento che ho provato nell' ultimo giro sopra Genova dove sono anni che lavoro e che ho lasciato a maggio in condizioni più che buone viste le piogge tardive la neve e di conseguenza una crescita di ginestre e fiori e alberelli da tutte le parti. Ebbene con un amico saliamo verso il forte e troviamo spazzatura da tutte le parti ...alberelli tagliati e gettati in mezzo al sentiero come a intralciare se non peggio il passaggio di possibili ruote....non ne capisco la funzione se non quella di impedire l accesso ai passanti. Vi confesso che non godermi un giro in bici dove sono mesi che ci do di brutto mi ha più che infastidito ....rimettere a posto la segnaletica che suggeriva le direzioni da prendere divelta....mah....e non erano solo cinghiali..... comunque....ora farò sbollire le brutte immagini e sensazioni che mi hanno dato questi gesti e ripristinero' il devastato. Poi forse un giorno anche io mi stufero'.....ma per adesso....vado avanti contro la stupidità
 

kaprazozza

Biker serius
2/4/15
196
157
0
50
genova
Bike
stumpjumper fsr 29 , gravel monstercross
Aggiungo che ciò che mi infastidisce di più é vedere tanti segni di ruote non solo di moto...quindi di bici ....che passano...conoscono la nuova traccia...forse se ne compiacciono viste le forme e le manovre divertenti che ne conseguono...che se ne fottono... Perché non scendono da quella cazzo di bicicletta e rimettono al loro posto ciò che gli ha fatto scoprire un lavoro fatto da consimili per il godimento dei consimili...Avevo esordito in alcuni interventi asserendo di non pormi all' inizio dei miei lavori troppe aspettative...Ebbene forse dovrei rivedere alcune mie posizioni visto ciò che in fondo spero di ottenere dal mondo che frequento
 
  • Mi piace
Reactions: andymcnab4

bertofa

Biker serius
12/9/13
161
50
0
Trento
www.byebiketrentino.com
Bike
Giant; Genesis
Mi collego a questa discussione perchè da tempo sto pensando di dare una sistemata a un sentiero che faccio spesso e che mi piace molto.
Purtrtoppo questa primavera, fra piogge e vento, sono venuti giù molti alberi, e cavolo, tutti nelle parti più divertenti. Almeno quelli più piccoli vorrei poterli asportare, o almeno tagliarne un pezzo della larghezza del sentiero per consentirne il passaggio.

Se per esempio vai in Val di Fiemme (una delle zone più duramente colpite dalla tempesta di fine ottobre, Vaia), magari a Passo Lavazè, troverai dei cartelli in cui si dice chiaramente che il lavoro di taglio dei tronchi caduti è "riservato ai professionisti", per ragioni di sicurezza.
 

buscascin

Biker novus
8/3/13
5
0
0
Concordo con il discorso della sicurezza, di fatti come associazione ci siamo adoperati per i corsi e l'abilitazione all'uso della motosega oltre che ai dpi necessari e alla copertura assicurativa. Ma a volte basta poco, forbici da potatura e seghetto tanto per intenderci, come facevano i nostri vecchi con il folcino sempre in tasca. Il punto fondamentale è far capire che i sentieri sono di chi li frequenta e spetta a tutti contribuire alla loro manutenzione.
 

frenco

Palindrom Wheels
21/11/16
2.130
631
0
padova
www.palindromwheels.com
Bike
niner emd - mp1
Oggi sull'H Alta (Colli Euganei) un albero caduto bloccava il sentiero, segato in due punti col seghetto pieghevole e rimosso a braccia (in due):

Prima:




Dopo:


 

kaprazozza

Biker serius
2/4/15
196
157
0
50
genova
Bike
stumpjumper fsr 29 , gravel monstercross
Oggi sull'H Alta (Colli Euganei) un albero caduto bloccava il sentiero, segato in due punti col seghetto pieghevole e rimosso a braccia (in due):

Prima:




Dopo:


Bravi ragazzi lavoro essenziale eseguito praticamente con un coltellino svizzero....
Dimostrazione pratica di tutto un filo logico
 

kaprazozza

Biker serius
2/4/15
196
157
0
50
genova
Bike
stumpjumper fsr 29 , gravel monstercross
Aggiungo qualcosa anche io per un punto del sentiero pericoloso perché aggettante nel vuoto ...trovato pietrone sotto terra e girato come protezione sull' esterno.
 

Allegati

  • 20190903_190606.jpg
    20190903_190606.jpg
    553,7 KB · Visite: 18
  • 20190903_190917.jpg
    20190903_190917.jpg
    567,7 KB · Visite: 18
  • 20190903_192627.jpg
    20190903_192627.jpg
    612,8 KB · Visite: 16
  • Mi piace
Reactions: frenco