Catena KMC X9SL 9V

muldox

Diretur onorario
10/30/02
26,102
467
0
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
KMC, il colosso mondiale nella produzione di catene per biciclette, ci ha fornito tramite il distributore italiano RMS quello che è il fiore all'occhiello della loro produzione, vale a dire la catena X9SL 9V (disponibile anche la versione 10V).
Due sono in realtà le versioni da noi utilizzate praticamente per tutta la stagione 2010: la “vecchia” versione priva di trattamento XXsp (inviataci per errore ma a quel punto messa sotto test), e l'attuale e più performante versione che invece adotta il trattamento di cui si è detto.
Per scoprire in cosa consiste la tecnologia XXsp vi rimandiamo alla pagina specifica dell'ampio catalogo RMS, dove sono disponibili tutte le info di natura tecnica riguardanti le catene KMC.


user7940_pic57720_1289936480_resized1.jpg




Modalità del test e condizioni di utilizzo:

La versione priva di trattamento XXsp è stata montata su una Canyon Torque Alpinist (quella del test di lunga durata) ed impiegata con le seguenti combinazioni guarnitura/cassetta:

_guarnitura Shimano Deore XT 22-32 con cassette Shimano XT 11-34 e Sun Race Gold 9V 11-32
_guarnitura FSA Gravity Light 22-32 con cassetta Shimano XT 11-34

La versione con trattamento XXsp è invece stata montata sulla Rose Uncle Jimbo di Zergio ed utilizzata con guarnitura FSA Gravity Light 22-36 e cassetta Shimano XT 11-34.

Entrambe le catene hanno percorso più di 2000 Km, e l'utilizzo è stato quello tipico a cui vengono sottoposti i mezzi di tipo all mountain/enduro, quindi sia lunghe pedalate (nel nostro caso con grande prevalenza di salita) che giornate meccanizzate. Si tratta di un uso probabilmente meno gravoso di quello a cui una catena sarebbe sottoposta in ambito XC race, dove le “cambiate assassine” sono all'ordine del giorno, ma comunque non dei più blandi se si pensa che le discese che di norma affrontiamo sono ben “scassate” e che entrambe le bici sono sprovviste di tendicatena (quindi capita con una certa frequenza di rilanciare con la catena in posizione non proprio “ortodossa”).
A ciò si aggiunga il cattivo rapporto che abbiamo con acqua e detersivo, mentre a livello di lubrificazione entrambe le catene sono sempre state mantenute in ordine.


Dati rilevati e montaggio:

Il peso rilevato è stato di 268 g per 116 maglie (versione XXsp) a fronte dei dichiarati 252 g per 110 maglie (fonte KMC Europe).
Entrambe le catene sono dotate della pratica falsamaglia denominata da KMC “Missinglink”, la quale permette il montaggio/smontaggio della catena con la massima velocità e sicurezza. Notare che il Missinglink ha vinto il Design Award 2009, premio conferito in Germania ai prodotti che si distinguono proprio per semplicità, praticità e sicurezza.


Conclusioni a fine test:

La lunghezza rilevata sulla catena dotata di trattamento XXsp (quella realmente in test) è stata di 132.6 mm per 6 maglie, quindi ampiamente in tolleranza per poter essere ancora utilizzata (se volete farvi una cultura sulle catene e scoprire quali siano queste tolleranze vi consigliamo il tutorial di scr1 nel tech corner).

A livello di funzionamento entrambi i prodotti sono pienamente promossi: mai una rottura e neppure la necessità di dover sostituire una maglia perchè rovinata. Ottime anche le sensazioni in fase di cambiata con tutte le combinazioni guarnitura/cassette utilizzate.

Per quanto ci riguarda si tratta di un prodotto che senza ombra di dubbio ci sentiamo di consigliare.


Links utili:

KMC Europe : molte informazioni sui prodotti KMC, ma soprattutto un tech corner con info sulla manutenzione, FAQ, scelta della giusta catena etc.

Istruzioni per aprire e chiudere la falsamaglia Missinglink (file pdf)
 

Domingosh

Biker meravigliosus
6/9/03
17,869
3
0
53
Torino
Una nota a margine senza alcun intento polemico sul mssinglink: sono l'unico sfortunato che è riuscito a trovarne ben due difettosi? Oramai, a sentire diversi utilizzatori, direi di sì
Preciso: il difetto consisteva nel non riuscire ad aprire o serrare il suddetto
Per chiudere la catena, ho dovuto fare ricorso al classico powerlink della Sram :-(
 

salukkio

Biker imperialis
2/26/08
10,474
1,264
0
Medolago (BG)
Bike
Transition Patrol
Ne ho comprata una proprio ieri dopo aver letto ottime recensioni qua sul forum e dopo questo test sono molto più tranquillo.
 

muldox

Diretur onorario
10/30/02
26,102
467
0
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
Una nota a margine senza alcun intento polemico sul mssinglink: sono l'unico sfortunato che è riuscito a trovarne ben due difettosi?...

Non so, io la mia l'ho aperta e richiusa più volte e non ho mai avuto problemi. L'unica cosa che posso dire è che in effetti per aprirla/chiuderla con facilità bisogna premere adeguatamente i lati come indicato nelle istruzioni: http://www.kmcchain.eu/cms/bijlagen/ConnLinstr_MLReUs_GB3.pdf
 
  • Like
Reactions: Domingosh

Domingosh

Biker meravigliosus
6/9/03
17,869
3
0
53
Torino
Non so, io la mia l'ho aperta e richiusa più volte e non ho mai avuto problemi. L'unica cosa che posso dire è che in effetti per aprirla/chiuderla con facilità bisogna premere adeguatamente i lati come indicato nelle istruzioni: [url]http://www.kmcchain.eu/cms/bijlagen/ConnLinstr_MLReUs_GB3.pdf[/URL]

provato in mille modi, anche fuori catena, ma nulla
cmq, mi pare un, eventuale, piccolissimo problema
Se posso aggiungere, la catena emette un suono molto gradevole :smile:
 

tiziano

Biker poeticus
8/30/07
3,971
314
0
49
Zone-Lucca

bis

Biker augustus
12/29/08
9,340
12
0
67
Besana in Brianza
2000km e 132,6 son numeri incoraggianti ... considerando che la catena nasce uno o due decimi piu' corta.
Sarebbe interessante, anche se complicato, verificare lo stato di usura di pignoni e corone.
Io sono tra quelli convinti che l'allungamento della catena comporta una maggior usura degli ingranaggi, quindi, ben vengano catene indurite.
 

muldox

Diretur onorario
10/30/02
26,102
467
0
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
...Io sono tra quelli convinti che l'allungamento della catena comporta una maggior usura degli ingranaggi...

Direi che è sicuramente così.
Per quanto riguarda l'usura e l'allungamento rilevati al termine del test prendeteli ovviamente come valori indicativi. O meglio, noi le misurazioni le abbiamo fatte con la maggior precisione possibile e quindi i valori sono corretti. E' però evidente che una catena usata in modo diverso da come abbiamo fatto noi, o magari in condizioni di fondo ed ambientali diverse, potrebbe presentare un grado di usura diverso.
 

bis

Biker augustus
12/29/08
9,340
12
0
67
Besana in Brianza
Visto che il trattamento suprficiale (verosmilmente TIN) si caratterizza dal colore, avete notato zone sbiadite, "rovinate"?
So che son pignolino :-) ma ... visto che c'e' la falsamaglia, sarebbe interessante smontare i rullini terminali (basta allargare la maglia) e dare un'occhiata allo stato d'usura delle facce interne.
Immagino che questa catena sia trattata TIN in tutte le sue parti.
 

100%

Biker serius
9/20/09
138
1
0
imola
Visto che il trattamento suprficiale (verosmilmente TIN) si caratterizza dal colore, avete notato zone sbiadite, "rovinate"?
So che son pignolino :-) ma ... visto che c'e' la falsamaglia, sarebbe interessante smontare i rullini terminali (basta allargare la maglia) e dare un'occhiata allo stato d'usura delle facce interne.
Immagino che questa catena sia trattata TIN in tutte le sue parti.

quoto sarebbe molto interessante la verifica del usura del tin
 

SuperPT

Biker novus
9/2/07
33
0
0
Tonadico (TN)
Per agganciare il missing link non ho trovato nessuna difficoltà.

Per sganciarlo, al contrario, devo penare un pò...tant'è che stavo anche valutando di dotarmi di apposito attrezzo: http://www.gambacicli.com/pinza-rimozione-missing-link-p-2740.htmlhttp://www.gambacicli.com/pinza-rimozione-missing-link-p-2740.html

Piccola precisazione, possiedo 2 catene Kmc, ma entrambe in versione L.

Anch'io ho avuto difficoltà a sganciarlo, allora ho preso un filo di ferro, ho inserito i due capi nella catena in modo che "abbracciassero" la falsamaglia e li ho tirati. In questo modo si è aperta senza difficoltà.
 

sgamarco

Nulla si crea tutto si modifica
5/27/08
3,651
51
0
48
Roma EST
Bike
- IBIS Mojo 27.5 - Camber 29EVO - Stj HT carbon
Verissimo.

Se confrontiamo le catene Kmc 9 in versione SL e L, quali sono le reali differenze tra le 2?

Escludendo i 15gr in meno per la SL...tra l'altro corrispondenti a 1€ al grammo circa.

Non molte secondo me paragonate al prezzo.

Certo che a questo punto sarebbe molto interessante una comparazione con la catena PYC 2011 9SL Gold... 247 gr... che potrei ben valutare IMHO per un futuro acquisto.
 

dangerousmav

Biker grossissimus
3/4/05
5,767
-132
0
41
Pèrma...Milèn
Io ho testato una x9sl silver e parte che si è rotta dopo non molto, nel cercare di affrontare un gradino in salita, la rumorosità, rispetto alla xtr montata dopo a parità degli altri componenti, mi è sembrata decisamente superiore. Avete notato nulla in proposito?
 

Marco1971

Biker forumensus
8/12/08
2,048
13
0
Prov. di Lucca
Bike
Trek 8000-6500
Io ho testato una x9sl silver e parte che si è rotta dopo non molto, nel cercare di affrontare un gradino in salita, la rumorosità, rispetto alla xtr montata dopo a parità degli altri componenti, mi è sembrata decisamente superiore. Avete notato nulla in proposito?


...e sono alla mia quinta catena (di cui due online come si suol dire) di cotal guisa anche se nella versione gold che pero`, come sapete, aggiunge solo un trattamento non di semplice placcatura ma di vero e proprio legame chimico tramite nitruro di titanio.
Anzi essendo piu` leggero e con le geometrie particolari delle maglie tale tipo di catena e` senza dubbio a minor inerzia...nelle fasi di deragliamento laterale ovviamente.
Grazie.

Marco1971.
 
  • Like
Reactions: tiziano

Marco1971

Biker forumensus
8/12/08
2,048
13
0
Prov. di Lucca
Bike
Trek 8000-6500
Verissimo.

Se confrontiamo le catene Kmc 9 in versione SL e L, quali sono le reali differenze tra le 2?

Escludendo i 15gr in meno per la SL...tra l'altro corrispondenti a 1€ al grammo circa.

...le differenze di prezzo nella quasi totalita` dello scibile umano costruito, non le stabiliscono in modo cosiddetto oggettivo i primi progettisti ma a posteriori coloro che si occupano di marketing...che molto spesso non sono ne` ingegneri ne` possiedono laurea in qualcuna delle scienze cosiddette esatte.
Se dovessero praticare una differenziazione in base alle sole caretteristiche di targa dei prodotti cosiddetti finiti, molti dei cataloghi dei produttori non solo di catene per biciclette ma per quasi tutto il "costruito da essere Homo Sapiens Sapiens", il divario sarebbe molto ridotto e soprattutto sarebbe correlato in modo lineare...
La differenza tecnologica tra la SL e la L risiede ovviamente per la maggior parte nella minore inerzia che ha la catena...e trattandosi di un sistema in moto fa sempre bene.
Grazie.

Marco1971.
 
  • Like
Reactions: sembola and tiziano

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Colle Laz Arà - Val Chisone
    Wed, 28 Sep 2022 23:25:46 CEST
    [Routes] Italy - Piemonte, TO 38,20 km +1 150 mt Da San Germano Chisone (500m) si prosegue n ...
  • Corsa 28-09-2022
    Wed, 28 Sep 2022 21:02:36 CEST
    [Training] 10,44 km +173 mt 01:08:48 ...
  • Attività pomeridiana
    Wed, 28 Sep 2022 20:38:09 CEST
    [Training] 1,95 km +8 mt 00:08:00 ...
  • MTB Formello scuola di ciclismo
    Wed, 28 Sep 2022 19:36:50 CEST
    [Training] 8,51 km +195 mt 02:06:57 ...
  • Moschera
    Wed, 28 Sep 2022 18:39:08 CEST
    [Routes] Switzerland 16,08 km +756 mt Giro breve ma tosto che porta da Tesserete fino in cim ...