Casco Brancale modello Astro

francesco636

Biker infernalis
9/22/12
1,922
5
0
Maranello
Visit site
queste sono le protezioni che sto cercando:

Foto1105.jpg


Foto1104.jpg


e questo è il casco:

Foto1106.jpg
 

albatros_la

Biker assatanatus
6/25/09
3,455
2,815
0
Collegno (TO)
www.flickr.com
Ora, so che non è bello rispondere con una domanda, ma quanti anni ha quel casco?
Lo chiedo con un pizzico di curiosità perché è praticamente uguale al mio primo casco Brancale (primi anni 90), con colore diverso e parasole. Ciò detto, se davvero l'aspetto d'annata ne tradisce l'età, è forse il caso di cambiarlo, tenendo conto che il polistirolo decade nel tempo quanto a proprietà meccaniche. Un casco fragile serve a poco.
Se invece è un modello che sopravvive negli anni ed è un pezzo recente, allora credo che l'unica via sia quella di trovare un materiale equivalente in qualche negozio di scampoli e replicare la forma delle pezze.
 

francesco636

Biker infernalis
9/22/12
1,922
5
0
Maranello
Visit site
ciao, non ti sbagli...io lo acquistai nel lontano 97.
considerando che non son mai caduto (o meglio non ho mai battuto la testa fortunatamente), che è stata usato molto poco e sempre riposto nello sgabuzzino al riparo da sole, umidità, ecc...secondo te è da buttare o può ancora essere utilizzato?
mi dispiace buttare un oggetto seminuovo

ciao
 

albatros_la

Biker assatanatus
6/25/09
3,455
2,815
0
Collegno (TO)
www.flickr.com
I produttori di polistirene (ESP, la materia prima) dicono che il prodotto ha durata pressoché illimitata, chi produce i caschi dice invece che la resistenza decade nel tempo e il casco andrebbe cambiato ogni 5 anni (fonte: ACEC) perché si ha un irrigidimento che rende fragile il materiale (che dunque non è in grado di assorbire gli urti in modo adeguato).
C'è chi afferma che il materiale invecchia perché evaporano o sublimano alcune componenti chimiche del materiale. Questa non è più che una leggenda, ma ciò non toglie che ci possa essere un invecchiamento del materiale sempre su base chimica.

Questo thread mi è stato utile: ho spulciato un po' ovunque per trovare dati che supportino l'una o l'altra tesi. Alla fine ho trovato questa buona pagina riassuntiva, dove si cita la Met parlando di otto anni di durata da test. La pagina riportata non è più disponibile, ma c'è quest'altra affermazione (fonte):
Met said:
Ci viene spesso chiesto "Dopo quanto tempo si dovrebbe cambiare il casco?". Fino ad ora non c'erano dati propriamente affidabili su questo argomento. Abbiamo quindi deciso di sviluppare una serie di test su vecchi caschi in modo da determinare in maniera scientifica una "data limite di utilizzo" per i nostri caschi. I risultati dimostrano che i nostri caschi continuano a rispondere in maniera soddisfacente in caso di urto 5 anni dopo la data di produzione. Non è quindi indispensabile cambiare il proprio casco ogni due o tre anni, e questa è una buona notizia per l'ambiente. Il nostro sforzo punterà d'ora in avanti su un ulteriore prolungamento di questa durata.
Quindi la sostanza è che la durata è comprovata da test eseguiti su caschi di età pari a 5 anni, ma che nulla si può dire su quelli con età superiore.
Dato analogo a quello diffuso dalla Snell Foundation, una fondazione no-profit statunitense che si occupa di test di caschi motociclistici (che a parte la shell esterna, sono confrontabili ad un casco da bici tradizionale).

Tornando a te, beh, non si può dire se tu stai rischiando o no e che levarsi il dubbio alla radice non richiede un mutuo. Certo è che sono passati 15 anni da quando l'hai acquistato, e per esperienza (avendolo avuto in testa) posso assicurarti che i caschi di oggi sono su un altro pianeta come ergonomia ed aerazione!
 
Last edited:

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo