Canyon Nerve XC o Nerve AM???

c.silvan

Biker novus
5/10/10
30
0
0
Caprarola
Avrei dubbi relativamente all'acquisto della Nerve XC o AM.
Considerando che le mie uscite sono caratterizzate per lo più in stile Cross country senza però disdegnare qualche percorso tecnico tipo AM, sarei orientato all'acquisto della Nerve AM 5.
L'unico dubbio riguarda la "pedalabilità" di quest'ultima. Non vorrei che una MTB tipo All Mountain possa limitare un utilizzo tipo C.Country. Quali sono le difficoltà tecniche che si riscontrano utilizando una mtb AM in ambito prevalentemente C. Country?
Difficoltà nelle salite??? O altro???
Grazie per l'aiuto.-
 
A

Antiruggine

Ospite
P.s.
lo sai vero che sono finite le Am 2010?

Xl a parte...
 

TBA

Biker novus
6/22/09
25
0
0
scorzè
Ciao, sono un felice possessore di una nerve 8 am.
Come pedalabilità è molto comoda. Chiaramente è più impostata sulla discesa che alla salita. Diciamo che l'ammo dietro anche se settato tutto rigido è ancora un pò troppo morbido, e quindi con relative perdite di energie negli scatti o pedalando alzati io piedi. X il discorso discesa è una bomba .
 

c.silvan

Biker novus
5/10/10
30
0
0
Caprarola
Credi che nel caso della Nerve xc (Ammort post 120) sussista la stessa tendenza o è una prerogativa della AM?? (Mi riferisco alla salita)
 

The_Latro

Biker superioris
5/19/10
956
0
0
Termoli
con l'am hai più escursione che ti aiuta in discesa e ti fa perdere un pò in salita rispetto alla xc, dipende quindi l'uso che vuoi farne: se fai anche salite puoi andare sulla xc che comunque si difende bene anche in discesa mentre se sei un discesista l'am può andarti meglio
 

MARCO+

Biker tremendus
6/9/09
1,133
0
0
ROVIGO "a ghost city!!!"
Avrei dubbi relativamente all'acquisto della Nerve XC o AM.
Considerando che le mie uscite sono caratterizzate per lo più in stile Cross country senza però disdegnare qualche percorso tecnico tipo AM, sarei orientato all'acquisto della Nerve AM 5.
L'unico dubbio riguarda la "pedalabilità" di quest'ultima. Non vorrei che una MTB tipo All Mountain possa limitare un utilizzo tipo C.Country. Quali sono le difficoltà tecniche che si riscontrano utilizando una mtb AM in ambito prevalentemente C. Country?
Difficoltà nelle salite??? O altro???
Grazie per l'aiuto.-

dipende molto dai percorsi che fai...se ami molto la salita, i giri pedalati anche da più di 40/50 km...e ti piace una bici reattiva...con una buona scorrevolezza...e non ti interessa venire giù ai 50 km/h su percorsi tecnicamente impegnativi...io andrei di xc....se la tua passione è fare la salita all'inizio...con ritmi tranqui e poi una volta in cima scatenarti in discesa come un drago...io andrei di AM...
da considerare anche molto il fatto se fai o no asfalto...tipo per allenarti...
la xc la vedo un po' più versatile...per quello che vuoi fare tu...la AM è già più orientata alla discesa...
anche il peso non è da prendere sotto gamba...
ciao
 

kurtz72

Biker popularis
9/5/09
57
0
0
livorno
Mah...

...io mi sono deciso per una AM 7.0, rispetto alla XC 7.0 pesa 1kg in più, per me assolutamente ininfluente.

Tieni conto che la Talas della AM 7.0 può esser abbassata in un attimo da 150 a 110 per affrontare le salite più impegnative, o per lunghi tratti di asfalto :-)
 

[email protected]

Biker tremendus
1/14/10
1,173
0
0
Ragusa
Credi che nel caso della Nerve xc (Ammort post 120) sussista la stessa tendenza o è una prerogativa della AM?? (Mi riferisco alla salita)

con l'am hai più escursione che ti aiuta in discesa e ti fa perdere un pò in salita rispetto alla xc, dipende quindi l'uso che vuoi farne: se fai anche salite puoi andare sulla xc che comunque si difende bene anche in discesa mentre se sei un discesista l'am può andarti meglio

dipende molto dai percorsi che fai...se ami molto la salita, i giri pedalati anche da più di 40/50 km...e ti piace una bici reattiva...con una buona scorrevolezza...e non ti interessa venire giù ai 50 km/h su percorsi tecnicamente impegnativi...io andrei di xc....se la tua passione è fare la salita all'inizio...con ritmi tranqui e poi una volta in cima scatenarti in discesa come un drago...io andrei di AM...
da considerare anche molto il fatto se fai o no asfalto...tipo per allenarti...
la xc la vedo un po' più versatile...per quello che vuoi fare tu...la AM è già più orientata alla discesa...
anche il peso non è da prendere sotto gamba...
ciao
quoto quanto già detto in precedenza..
sn un felice possessore di una Nerve XC e la trovo ottima x farci un pò tutto, in salita vai ke è un piacere anche meglio rispetto alla mia precedente front(hai + grip e francamente il mono non bobba se messo in posizione 3), ed in discesa vai ke è un piacere, magari non fai drop da 1 metro, ma a qlc devi pur rinunciare :celopiùg:
 

less85

Biker novus
5/31/07
19
0
0
milano
quoto quanto già detto in precedenza..
sn un felice possessore di una Nerve XC e la trovo ottima x farci un pò tutto, in salita vai ke è un piacere anche meglio rispetto alla mia precedente front(hai + grip e francamente il mono non bobba se messo in posizione 3), ed in discesa vai ke è un piacere, magari non fai drop da 1 metro, ma a qlc devi pur rinunciare :celopiùg:
Sinceramente anche io non ho ancora deciso se acquistare la XC o la AM ma più passa il tempo e più mi convinco che la XC è quella che fa per me tanto, drop da 1 metro non li devo fare, solitamente affronto uscite molto pedalate di media ficcolotà, discese ne faccio un sacco anche di molto tecniche ma già con la mia scassatissima front riesco in qualche modo ad arrabattarmi, quindi non credo che avrò problemi con una bici come la XC 6.0.
Qualche anima pia può dirmi come si trova realmente in discesa con la XC?
 

[email protected]

Biker tremendus
1/14/10
1,173
0
0
Ragusa
Sinceramente anche io non ho ancora deciso se acquistare la XC o la AM ma più passa il tempo e più mi convinco che la XC è quella che fa per me tanto, drop da 1 metro non li devo fare, solitamente affronto uscite molto pedalate di media ficcolotà, discese ne faccio un sacco anche di molto tecniche ma già con la mia scassatissima front riesco in qualche modo ad arrabattarmi, quindi non credo che avrò problemi con una bici come la XC 6.0.
Qualche anima pia può dirmi come si trova realmente in discesa con la XC?
x la mia esperienza, con la XC riesci a far tutti i tipi di discese, io ho fatto anche tracciati da DH, e ho messo i piedi a terra sl x paura di cadere e non tanto xkè la bici non lo permette.. certo(mi ripeto) magari i drop esagerati non li vai a fare, ma x il resto vai tranq.
Ps.: x andare forte in discesa non basta la bici, serve il manico.. (a me manca) :celopiùg:
 

less85

Biker novus
5/31/07
19
0
0
milano
x la mia esperienza, con la XC riesci a far tutti i tipi di discese, io ho fatto anche tracciati da DH, e ho messo i piedi a terra sl x paura di cadere e non tanto xkè la bici non lo permette.. certo(mi ripeto) magari i drop esagerati non li vai a fare, ma x il resto vai tranq.
Ps.: x andare forte in discesa non basta la bici, serve il manico.. (a me manca) :celopiùg:

Ti straquoto, per andare forte serve il manico, la bici è solo un mezzo!!! Quindi penderò più verso la XC!!!
 

c.silvan

Biker novus
5/10/10
30
0
0
Caprarola
Meglio di così!.....
Grazie ragazzi per la collaborazione. Opterò per la xc. Non ho grandi pretese riguardo a discese o drop da 1 metro. Come del resto già pensavo...
 

ChamP

Biker serius
9/7/09
247
0
0
Turi
Avrei dubbi relativamente all'acquisto della Nerve XC o AM.
Considerando che le mie uscite sono caratterizzate per lo più in stile Cross country senza però disdegnare qualche percorso tecnico tipo AM, sarei orientato all'acquisto della Nerve AM 5.
L'unico dubbio riguarda la "pedalabilità" di quest'ultima. Non vorrei che una MTB tipo All Mountain possa limitare un utilizzo tipo C.Country. Quali sono le difficoltà tecniche che si riscontrano utilizando una mtb AM in ambito prevalentemente C. Country?
Difficoltà nelle salite??? O altro???
Grazie per l'aiuto.-

Ti consiglio la XC se sei portato piu sul cross country. Io ho la XC 7 e ti posso garantire che vado ovunque e faccio di tutto dal cross country in puglia alle alpi e ho fatto anche un giorno in bike park (naturalmente senza saltare) :D
 
N

Nyse

Ospite
Ciao Ragazzi, sono nuovo nuovissimo del forum,degli argomenti etc anzi forse mai pedalato in mtb anche se da sempre appassionato ed incuriosito.
Avvicinandomi all'acquisto il dubbio e' il solito : am o xc?
Certo ovvio.( che uso vuoi farne?)
Diciamo che non voglio ammazzarmi a fare 5 uscite a settimana, ma x rendermi conto che percorsi potrei fare, o per esempio quali percorsi sono affrontabili con una bici o con l'altra mi sapete indicare qualche video cosi' mi do' una regolata??
Forse l'am e' piu' comoda l'xc un po' piu' aggressiva e meno estrema.
Essendo il primo acquisto ed appundo non essendo un pedalatore assiduo i consigli avuti vanno su xc.
Ma, mi chiedo, 2 cm di escursione cambiano cosi' tanto??
120 contro 140??
Inoltre su xc 7 o am 6 o7 la forcella davanti si blocca quindi resta rigida oppure no?
Non compro la mtb x andare per strada, di sport ne faccio (182x 80kg non fumatore)
Sento un po' di amici che vanno con le front e anche se la scelta e' dura (budget..) tutti mi hanno consigliato una full.
A questo punto che piu' spende MENO spande!!
Cordialmente vi saluto.
ps vi scrivo dalle marche, prov di ascoli piceno
 

gutemberg

Biker velocissimus
9/26/06
2,468
1
0
Bo
www.bikersbolognesi.it
ciao a tutti, io vorrei prendere la AM 7.0 perchè racchiude sulla carta tutte le caratteristiche che cerco in una mtb ad un ottimo prezzo, però......
.....però, sentendo esperienze di qualcuno che l'ha già comprata (altri modelli) e di un mio amico meccanico di cui ho piena fiducia, mi hanno fatto notare alcune cose.
Ad un amico s'è rotto il forcellino ed ha aspettato tempi biblici per ricevere il ricambio perchè fuori standard.
La serie sterzo è "personalizzata" anch'essa, ossia, per cambiare l'attacco manubrio, s'è trovato nella condizione che NON poteva montare un attacco manubrio generico se non con lavori di adattamento piuttosto significativi, ma ha dovuto anche in questo caso prendere il suo attacco originale.
Queste considerazioni ed il fatto che non ho modo di provarla, mi stanno facendo nascere qualche dubbio sull'acquisto.
Qualcuno può confermarmi o rasserenarmi su ciò??
Grazie
 

all3rz

Biker ciceronis
4/6/10
1,547
3
0
Tremosine (BS)
..La serie sterzo è "personalizzata" anch'essa, ossia, per cambiare l'attacco manubrio, s'è trovato nella condizione che NON poteva montare un attacco manubrio generico se non con lavori di adattamento piuttosto significativi, ma ha dovuto anche in questo caso prendere il suo attacco originale..

scusa, ma non sono sicuro di aver capito bene..

la mia ha una serie sterzo std da 1" 1/8.. la forcella è una reba e il "piantone" di sterzo è uguale a quello delle altre reba... quindi la pipa e normale che io sappia.. :nunsacci:
 

gutemberg

Biker velocissimus
9/26/06
2,468
1
0
Bo
www.bikersbolognesi.it
scusa, ma non sono sicuro di aver capito bene..

la mia ha una serie sterzo std da 1" 1/8.. la forcella è una reba e il "piantone" di sterzo è uguale a quello delle altre reba... quindi la pipa e normale che io sappia.. :nunsacci:
Mi hanno parlato dei spessori dello sterzo per alzare il manubrio.
La bici era (è) una front, ma non so quale modello.
So solo che hanno acquistato una serie sterzo e non sono riusciti a montarla per questo problema.....
 

FAUST

Biker serius
Ad un amico s'è rotto il forcellino ed ha aspettato tempi biblici per ricevere il ricambio perchè fuori standard.
La serie sterzo è "personalizzata" anch'essa, ossia, per cambiare l'attacco manubrio, s'è trovato nella condizione che NON poteva montare un attacco manubrio generico se non con lavori di adattamento piuttosto significativi, ma ha dovuto anche in questo caso prendere il suo attacco originale.
Queste considerazioni ed il fatto che non ho modo di provarla, mi stanno facendo nascere qualche dubbio sull'acquisto.
Qualcuno può confermarmi o rasserenarmi su ciò??
Grazie[/QUOTE]

Io ho cambiato il forcellino quest'estate e me lo sono fatto recapitare in Austria, dove andavo in vacanza:cucù:
Tempi: 7 - 10 gg non ricordo di preciso, ma certamente compatibili con altri ordini in rete.
Per la serie sterzo, ho cambiato un cuscinetto che ho trovato tranquillamente in un negozio di bici.
Io francamente non ho notato stranezze.
Tieni presente che stiamo parlando di bici se non costruite nei singoli componenti, ma certamente progettate e assemblate in Germania.
.....è difficile aspettarsi dei 'fuori standard' dai tedeschi!!!!!
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Giro serale
    Mon, 26 Sep 2022 23:06:35 CEST
    [Training] 16,26 km +534 mt 01:22:54 ...
  • Attività pomeridiana
    Mon, 26 Sep 2022 20:44:49 CEST
    [Training] 1,91 km +14 mt 00:08:10 ...
  • Cervignano - Grado
    Mon, 26 Sep 2022 20:15:00 CEST
    [Training] 50,43 km +94 mt 02:00:12 ...
  • Giretto
    Mon, 26 Sep 2022 19:08:52 CEST
    [Training] 32,79 km +207 mt 01:38:48 ...
  • Asolo La Valle Cornuda
    Mon, 26 Sep 2022 17:54:51 CEST
    [Training] 65,86 km +488 mt 02:44:30 ...