Cambio telaio da Cube LTD a Scott Scale che ne dite?

Salve, è da un pò di tempo che mi gira un pò per la testa di cambiare telaio, vi spiego:

...io ho una Cube LTD TEAM 2010, colorazione bianco rosso e cromo(bellissima per carità); vorrei passare a telaio Scott per diverse ragioni, innanzitutto perchè mi piace di più e credo sia più "efficace" la gemetria scott rispetto alla cube, poi perchè fin da quando ho comprato la bike ho sempre desiderato una scott ma devo dire che a parità di prezzo una Cube mi ha offerto una componentistica decisamente superiore... E poi infine(ma non meno importante)il negoziante dove andrei a fare l'operazione è "vicino" casa avrei finalmente un'assistenza opportuna e professionale "vicino" casa, cosa che con la Cube non ho in quanto ho comprato online...quindi misurazioni assistenza e quant'altro....


Cosa ne pensate di questa operazione??sia dal punto di vista tecnico che estetico?mi conviene?
 
...cioè a volte converrebbe comprare una bike di marchio non blasonato con componentistica al top, e poi cambiare il telaio, magari passando al carbonio di marchio garantito specialized scott e quant'altro, probabilmente si riuscirebbe ad avere la stessa bike che comprandola direttamente dal marchio blasonato ti verrebbe a costare un bel paio di centinaio di euri in più, anzi ad un certo livello di bici e quindi a certe spese penso che si possa arrivare a risparmiare anche fino a 500 € (per una bici di un certo livello però)
 

frantz

Biker superis
13/5/08
381
0
0
Roma
www.energiabianca.it
...Io al momento dell'acquisto con gli stessi soldi che ho speso mi pare che non potevo comprare neppure la scale 70, mentre la cube che poi ho acquistato come componentistica era paragonabile alla scale 50......

a mio avviso le differenze di prezzo devono essere giustificate dal telaio (progetto, materiali e realizzazione) altrimenti a parità di montaggio i 350 € di differenza fra Scott e Cube sarebbero solo per l'adesivo con la marca.....
 

Metal azo

Biker serius
21/1/11
162
0
0
Sabaudia
Per me nessuna bici vale quello che costa. Possono progettarle come vogliono ma la forma sempre quella è. Alcune bici non possono costare più di una moto Naked (mio parere), in più si fanno pagare il nome. Ma l'uomo e volubile altrimenti non si venderebbeo le Nissa Qashqai 1.5Dci ma solo le Dacia Duster 1.5Dci
 

apeschi

Biker tremendus
30/12/07
1.113
10
0
Milano
Io invece ragiono diversamente.

O scelgo la bici di una certa marca perche' mi piace (de gustibus...) e quindi a pari componentistica montata scelgo una certa marca (potendo spendere), oppure personalmente sono contrario a cambi a posteriori di alcune parti a meno di non avere un deciso miglioramento.

Ad esempio o cambio il telaio in alluminio con uno in carbonio, allora ci puo' stare il cambio di telaio (ma indipendentemente dalla marca, o meglio, decido di cambiare il telaio e lo piglio in carbonio e poi scelgo anche la marca se posso farlo), oppure non cambierei un telaio in alluminio con un altro telaio in alluminio di marca diversa.

Cambierei invece le ruote prendedomi magari ruote piu' leggere e con caratteristiche migliori, poi eventualmente migliorerei altri componenti.

Piuttosto scelgo a priori che telaio mi piace e poi lavoro su quello.

In ogni caso preferisco scegliere marche meno blasonate ma con un ottimo montaggio.