Andare in bicicletta non danneggia la salute sessuale degli uomini

petauro

petauro mannaro
5/10/16
421
214
0
Merate
www.goastudio.com
Bike
LightCarbon LCFS904 no boost - Sram XX1 11v - RockShox sid&monarch - Elixir 9 - Iodine 3 29 - HD 2.35 ant - NN 2.35 post - peso 12,1kg
...E allora cosa diavolo ho che non va? Pensavo fosse la bici!!! :paur::mrgreen:
 

frankcastillo

Biker marathonensis
9/24/17
4,305
1,998
0
Castlegood (PA)
Bike
Btwin Rockrider 520
i risultati sottolineano che i benefici dell'andare in bici superano notevolmente i rischi(:prega:?)
e poi NESSUN RISCHIO ANCHE PER CHI VA SPESSO IN BICICLETTA
quindi di quale rischi si parla nel primo rigo citato?
:)
 

Koroviev

Il Re dei Troll / Il Signore delle forcelle
8/25/17
13,787
8,344
0
Krukkolandia
Bike
Trollbike senza ruote
Se vai in sella danneggia, se vai senza sella e solo col tubo aumenta di brutto :smile:
 
  • Like
Reactions: petauro

motobimbo

Biker nirvanensus
9/30/08
28,901
1,884
0
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
non è la bici che fa male al sesso....sono i betabloccanti......
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,035
8,043
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
In questo specifico caso mi sento di dire che il quotidiano ha riportato lo studio scientifico in modo corretto, senza travisamenti o concessioni alle logiche dell'acchiappaclic (a parte il titolo, si sa che il sesso, insieme ai soldi ed al sangue, sono gli argomenti principe per attirare l'attenzione).

Consiglio comunque si leggere l'articolo originale, perchè aggiunge elementi a mio parere interessanti, come le ipotesi sulla correlazione tra intensità e probabilità di restringimenti dell' uretra o sull'ipotesi che, essendo i questionari autosomministrati, ci possa essere una distorsione dei risultati.

Ripeto, è raro che un quotidiano riporti uno studio scientifico in modo corretto, e non solo nel nostro paese: John Oliver ne ha parlato di recente in uno dei suoi irriverenti monologhi, se avete un po' di confidenza con l'inglese e vi interessa l'argomento lo trovate qui
 

Confr

Biker tremendus
5/6/16
1,251
340
0
Secondo me tutto si gioca in questa frase.....

Contrariamente a quanto sostenuto da vari studi, una nuova ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica The Journal of Urology, sostiene che la bicicletta non provoca danni alla salute sessuale

Il problema è questo.....una ricerca dice A, un’altra ricerca dice B e un’altra ancora dice C.....
E tutte portano prove scientifiche per avvalorare le proprie tesi.....

Onestamente io i risultati di queste ricerche li prendo molto con le pinze....
 

Koroviev

Il Re dei Troll / Il Signore delle forcelle
8/25/17
13,787
8,344
0
Krukkolandia
Bike
Trollbike senza ruote
Studio basato su un campione, quindi statistica. Quel furfante di Benjamin Disraeili (se non sbaglio) disse (tradotto nel mio italiano):
"Ci sono tre tipi di bugie: la piccola bugia, la grande bugia e la statistica".
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,035
8,043
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Secondo me tutto si gioca in questa frase...
..

Contrariamente a quanto sostenuto da vari studi, una nuova ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica The Journal of Urology, sostiene che la bicicletta non provoca danni alla salute sessuale

Il problema è questo.....una ricerca dice A, un’altra ricerca dice B e un’altra ancora dice C.....
E tutte portano prove scientifiche per avvalorare le proprie tesi.....

Onestamente io i risultati di queste ricerche li prendo molto con le pinze....

Si e no.

Sì, nel senso che gli studi scientifici non sono il vangelo, soprattutto perchè le modalità con le quali lo studio è organizzato e materialmente realizzato possono influenzare i risultati. Insomma, il valore di uno studio è all'interno dei "paletti" che lo definiscono, e se i paletti sono molto ristretti (es. un campione piccolo o non rappresentativo) non possono essere automaticamente applicati all' "universo mondo". Queste cose però il quotidiano od il sito non le scrive, sia perchè non sono immediate da comprendere sia perchè la verità non deve mai interferire con una storia interessante ;-)

No, perchè una rassegna degli studi sul tema mostra come quelli "negativi" siano in numero molto minore e soprattutto soffrano di problemi di campione. Per dire, lo studio che per primo sosteneva una correlazione tra ciclismo ed impotenza (divenuto famosissimo perchè rilanciato dal Wall Street Journal) aveva esaminato un numero ridotto di ciclisti che percorrevano più di diverse migliaia di miglia all'anno. Per cui, campione piccolo = poca attendibilità statistica, ma soprattutto ciclisti da 10.000 k/anno <> tutti i ciclisti. Lo studio in questione, pur con questioni metodologiche sottolineate correttamente anche dagli autori, ha usato un campione piuttosto grande e variegato.
 

motobimbo

Biker nirvanensus
9/30/08
28,901
1,884
0
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
quello è basato su studi scientifici .. che non lo sapevi?

magari....

« La scienza non è un insieme di asserzioni certe, o stabilite una volta per tutte, e non è neppure un sistema che avanzi costantemente verso uno stato definitivo. La nostra scienza non è conoscenza: non può mai pretendere di aver raggiunto la verità, e neppure un sostituto della verità come la probabilità. »
 

Koroviev

Il Re dei Troll / Il Signore delle forcelle
8/25/17
13,787
8,344
0
Krukkolandia
Bike
Trollbike senza ruote
magari....

« La scienza non è un insieme di asserzioni certe, o stabilite una volta per tutte, e non è neppure un sistema che avanzi costantemente verso uno stato definitivo. La nostra scienza non è conoscenza: non può mai pretendere di aver raggiunto la verità, e neppure un sostituto della verità come la probabilità. »

Ammazza oh, ma chi sei? Un filosofo che va in bici o un biker che fa filosofia?
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,035
8,043
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Motobimbo said:
« La scienza non è un insieme di asserzioni certe, o stabilite una volta per tutte, e non è neppure un sistema che avanzi costantemente verso uno stato definitivo. La nostra scienza non è conoscenza: non può mai pretendere di aver raggiunto la verità, e neppure un sostituto della verità come la probabilità. »

Il che è cosa ben diversa dal dire che una scienza è una bugia, magari solo perchè non se ne conoscono i fondamenti o perchè non ci piacciono le sue applicazioni.
Anche perchè non vedo un parallelo fastidio per la tecnologia, che senza la scienza non esisterebbe.
 

Ultimi itinerari e allenamenti