Allestimento rifugio per mtbiker

rael62

Biker novus
10/20/10
2
0
0
caentino
Buongiorno!
mi chiamo Stefano Beci ed ho appena preso in gestione un rifugio alpino dentro il parco nazionale delle foreste casentinesi.Vi allego il link: http://www.parks.it/rif/casanova/
il rifugio si trova sul percorso della Straccabike e di diversi percorsi in mtb del parco. Vorrei allestire un angolo per le bici in un locale custodito con chiave che ho sotto il rifugio per poter modo a gruppi di mtbikers che vogliono fare due/tre giorni di full immersion di trovare un luogo dove dormire, mangiare,organizzare i giri e avere un luogo dove tenere le bici e fare piccole manutenzioni.
Al momento ho comprato una rastrelliera a terra tubolare per 6 bici, un cavalletto e un set completo ( chiavi,brugole,.......) per operare sulla bici. inoltre ho preparato un bel pò di cartine escursionistiche con i percorsi in mtb nel parco.
considerando che è un rifugio ( 12 posti letto, riscaldamento autonomo, bangi con doccia..) e non un albergo, quali sono le cose che dovrei aggiungere per un servizio decente per chi vuole venire in mtb nel parco, vivendo un esperienza da dentro il parco? grazie per i suggerimenti!!!
 
  • Like
Reactions: margherita7642

bikerciuc

Biker infernalis
io (sto cercando di collaborare con 2 rifugi della mia zona per fare la stessa cosa) ti suggerirei anche di tenere 'a magazzino' qualche camera d'aria, toppe e mastice, dei cavagomme, un tiraraggi e una chiave per le cassette/dischi center lock, qualche falsamaglia (8 e 9v), uno smagliacatene (in tutto sono un 100€ circa di materiali) e magari anche un copertone in caso ti arrivasse uno con una gomma squarciata.

Ovviamente i ricambi (camere,copertoni etc) sono da pagare per chi li utilizza.

da gestore fammi sapere come la vedi così prendo due misure anche io.
 

Malin

Biker urlandum
5/17/07
500
0
0
Frosinone
Che cos'è la Straccabike ? :nunsacci:
Comunque bella iniziativa. Un turismo responsabile,lento ma nello stesso modo profondo nel territorio è quello che personalmente più prediligo.
Ciao
 

jack11

Biker dantescus
3/1/10
4,555
75
0
28
imola
bello...io ci bazzico spesso per le foreste casentinesi....interessante....se sono interessato a usufruirne..ti informo...i prezzi sono anche allettanti....
 

angra

Biker tremendus
5/9/10
1,158
17
0
lecco
Bike
Ghost Asket LC 8 - Hercules Klondike HT4
Bella iniziativa. solo un poco lontano da me, ma magari un giro.....

Comunque ascolta Clab04, per lavare la biga occorre qualche cosa.

Ciao
 

margherita7642

Biker infernalis
12/31/08
1,975
-11
0
45
Bergamo
complimenti per l'idea e l'iniziativa,
quoto Bikerciuc per il discorso dei pezzi di ricambio (a pagamento)e anche Clab,una canna dell'acqua per lavare almeno la trasmisssione,visto che nei rifugi l'acqua è sempre un problema....
ti rinnovo i complimenti.....e spero a presto:i-want-t::celopiùg:
 

kikkoz85

Biker extra
1/28/09
728
0
0
Endine Gaiano - BG
Credo che un biker una volta che ha la possibilità di pulire la bici (se l'acqua è disponibile) e fare eventuali sistemazioni è apposto...
Qualche camera e qualche copertone semmai, giustamente a pagamento..
Per il resto mi sembra solo una gran bullata..fossi vicino a casa mi prenoterei già per un wend :-)
Complimenti e InBoccaLupo per la tua iniziativa :celopiùg:
 

rael62

Biker novus
10/20/10
2
0
0
caentino
Grazie per i suggerimenti preziosi!!!!!
riepilogo:
- ricambi (camere,copertoni etc) a pagamento;
- qualche camera d'aria, toppe e mastice, dei cavagomme, un tiraraggi e una chiave per le cassette/dischi center lock, qualche falsamaglia (8 e 9v), uno smagliacatene;
- pompa per lavare le bici.
- camere d'aria e copertoni a pagamento.

x malin. la straccabike è la gran fondo del casentino che si svolge a settembre.Percorso totalmente appenninico;si arriva a oltre 1.300 m.slm che in appennino non è poco. Questo è il sito. http://www.straccabike.it/

Domande:
- gps da bici in affitto?
- kit alimentazione dedicata?
- kit primo soccorso?
Che ne pensate? pensavo comunque di partire dalla lista sopra e vedere che feedback e suggerimenti raccolgo questo e il prossimo anno. step by step.
Grazie ancora!!
Stefano
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,035
8,043
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Parer mio: kit pronto soccorso sì, GPS a noleggio la vedo meno utile, non credo sia un elemento particolarmente interessante per chi non ne ha mai usato uno, mentre chi lo usa già ce l'ha. Sarebbe utile invece che tu fossi in grado di fornire tracce a chi lo desideri o ne abbia necessità. E non dimenticare qualche cartina del Parco da vendere a chi ne è sprovvisto o l'ha dimenticata...

Per l'alimentazione credo che sia un servizio utile e per qualcuno indispensabile. Del genere "fammi trovare un kg di pasta e due bistecche in frigo" ;-)
 

Clab04

Biker grossissimus
8/25/08
5,305
21
0
Roma Est
Grazie per i suggerimenti preziosi!!!!!
riepilogo:
- ricambi (camere,copertoni etc) a pagamento;
- qualche camera d'aria, toppe e mastice, dei cavagomme, un tiraraggi e una chiave per le cassette/dischi center lock, qualche falsamaglia (8 e 9v), uno smagliacatene;
- pompa per lavare le bici.
- camere d'aria e copertoni a pagamento.

x malin. la straccabike è la gran fondo del casentino che si svolge a settembre.Percorso totalmente appenninico;si arriva a oltre 1.300 m.slm che in appennino non è poco. Questo è il sito. [url]http://www.straccabike.it/[/URL]

Domande:
- gps da bici in affitto?
- kit alimentazione dedicata?
- kit primo soccorso?
Che ne pensate? pensavo comunque di partire dalla lista sopra e vedere che feedback e suggerimenti raccolgo questo e il prossimo anno. step by step.
Grazie ancora!!
Stefano
Il gps a noleggio è una buona idea, ma forse un discreto investimento per il quale non ho idea della redditività.
Mi spiego: chi fa turismo nei rifugi alpini spesso è attento alle spese e molto autosufficiente.
Sicuramente devi prima vedere a livello di cartografia digitale che disponibilità c'è.
Un'idea che mi viene in mente ora è magari di prenderti l'onere di segnalare i sentieri nei punti nevralgici, ma forse è un grosso onere.
Circa l'alimentazione non dovresti avere problemi, tutto si riduce ad una sana e sostanziosa colazione.
Crostate, marmellate, pane, cioccolata, biscotti, spremute e un po' di frutta è quello di cui si ha bisogno prima dell'uscita, quindi si parla di un'alimentazione già tipicamente mediterranea.
Il kit di pronto soccorso ce lo devi avere per legge, mi sembra, si grattugia anche chi fa trekking, mica solo noi ciclisti! ;-)
Ciao
Claudio
 

cowboy76

Biker cesareus
3/25/09
1,684
3
0
Ai piedi del Corno alle Scale..Prov. BO
Bike
Stumpy FSR expert carbon
Bellissima iniziativa Stefano, bisognerebbe, a parer mio, che molti più rifugi (non dico tutti ovviamente) facessere quello che stai facendo tu..il mondo della mtb è in cerca di queste strutture..
Nella aprte nord del lago di garda ci sono molti hotel con garage per mtb, piccola officina e lavaggio!
A parte il gps, che quoto sembola, nel senso che chi non ce l'ha è anche difficile che lo sappia usare, e chi lo sa usare invece lo possiede già, senza considerare il costo per averne diversi, per i lresto, credo che i consigli che hai ricevuto sono ottimi...
Conosco la zona di pratovecchio, perchè ho fatto diverse volte il passo dellla consuma in moto, e sono posti bellissimi..
Mi riprometto di venirti a trovare in bike, e ti faccio un grosso in bocca al lupo per il tuo progetto!!
 

Petek

Biker superioris
11/23/08
852
13
0
Provincia BL
www.dolomitix.com
Bike
Specy FSR XC nera - Canyon Spectral rossa
Sarebbe utile avere le tracce GPS dei giri della zona, sia sul sito del rifugio che su questo sito (ed altri, ovviamente). Così chi ha un GPS parte con già la traccia pronta.
Il noleggio mi sembra una spesa abbastanza alta.
ciauz
 

Ultimi itinerari e allenamenti