Allenamento o divertimento

Tc70

Entomobiker
20/4/11
20.365
6.555
50
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Il livello di allenamento e divertimento è parallelo al grado di cose che si vuol fare...se uno è un pedalatore della Domenica,ma esce con i ''drogati'' che fanno gare e allenamenti mirati,è quasi matematico che prima o poi finisca in comunità anche lui... :mrgreen:
Diverso è se è una compagnia del ''porcello''...goliardia a tutto spiano,sfottò come se non ci fosse un domani e tappa fissa dalla sora Miriam a mangiar Culatello e lambrusco...
Poi c'è la compagnia della ''via di mezzo''...ed è quella a cui appartengo,esco sia con ''drogati'' anche se non tengo minimamente il passo,ed esco con la famosa compagnia, aspettando di ingozzarmi a fine giro di ogni porcheria possibile...:-)
 
  • Like
Reactions: Boro

 

Sailman

Biker superioris
27/6/17
824
452
50
Ovest piemonte
Bike
Epic Expert EVO
Io da runner ero un tossico irrecuperabile: se durante una ripetuta qualcosa o qualcuno mi faceva sballare il tempo di anche solo un secondo, scleravo fino al giorno dopo... :ueh:

Ora da MTBista della domenica me la godo: quando ho bisogno di endorfine mi ammazzo di chilometri, quando ho voglia di divertirmi esco con i cazzoni, quando mi manca l'adrenalina mi butto giù da un single trak...
 

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.338
4.970
Reggio Emilia
Il problema vero per me, è che diventando vecchi i tempi di recupero e tenuta peggiorano di anno in anno e se ti fermi sei perduto, riprendere è un calvario. Quindi "si deve" sempre fare qualcosa per mantenersi un minimo, il che mi genera ansia.
 
  • Like
Reactions: Tc70

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.136
7.660
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Ho notato che chi pratica XC o roba del genere punta molto all'allenamento mentre chi fa discesa pensa di più a cazzeggiare durante le uscite.

Voi cosa fate durante l'uscita? Vi allenate, vi divertire, cazzeggiate ...

p.s.: oggi non ho molta voglia di lavorare :-|
Quando facevo XC/marathon mi divertivo anche in salita, mi piaceva la possibilità di andare veloce in ogni situazione e le discese, anche a causa della bici più leggera e limitata, erano molto più divertenti, almeno quelle dalle mie parti.
La soddisfazione di fare qualcosa con poca escursione era molta.
Fare un giro ad alto ritmo, sopra i 17 kmh di media per esempio, è una cosa che mi manca.

E nel frattempo mi allenavo.

Adesso ho una bici da trail relativamente scattante, ma non è la stessa cosa, la XC era meglio. Il punto è che rompevo un telaio all'anno, insostenibile per me.
 
  • Like
Reactions: ant

ant

Biker extra
4/6/04
772
855
Tra i due laghi e il Moncuni
Bike
Santa Cruz HT "Orangina" - Wilier Jaroon "Brecciolina" - Cannondale F29 Si ForcaMozza
se non fatichi regolarmente (che non è allenarsi, è tenere la condizione) godi solo a metà, per citare un famoso spot.

concordo inoltre con @fafnir : negli ultimi due anni ho cercato di migliorare la condizione sempre con bici AM da 13/14 kg gommate da trattore.
Poi mi sono ricomprato un frontino da 9 kg ed ho ripreso a fare percorsi che con la AM snobbavo, ma ai 16/17 di media appunto.
L'unica cosa prima o poi le metto il telescopico, la limitazione della sella alta in discesa la trovo una sofferenza inutile.

Uscire un'ora a tutta (la mezz'ora di ignoranza, come la chiamo io) con un mezzo reattivo e ben 90 mm di escursione è una sensazione che avevo perso e che mi piace di nuovo, oltre che essere allenante.

Poi uscire con l'AM e fare altre cose è ugualmente fico, ma alla fine una cosa è complementare dell'altra.
 

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.338
4.970
Reggio Emilia
se non fatichi regolarmente (che non è allenarsi, è tenere la condizione) godi solo a metà, per citare un famoso spot.

concordo inoltre con @fafnir : negli ultimi due anni ho cercato di migliorare la condizione sempre con bici AM da 13/14 kg gommate da trattore.
Poi mi sono ricomprato un frontino da 9 kg ed ho ripreso a fare percorsi che con la AM snobbavo, ma ai 16/17 di media appunto.
L'unica cosa prima o poi le metto il telescopico, la limitazione della sella alta in discesa la trovo una sofferenza inutile.

Uscire un'ora a tutta (la mezz'ora di ignoranza, come la chiamo io) con un mezzo reattivo e ben 90 mm di escursione è una sensazione che avevo perso e che mi piace di nuovo, oltre che essere allenante.

Poi uscire con l'AM e fare altre cose è ugualmente fico, ma alla fine una cosa è complementare dell'altra.
Si, il frontino incazzato ci vuole sempre, potendo.
 
  • Like
Reactions: ant

Banana667

Banana diabolica
5/11/17
311
147
Sardegna
www.hwreload.it
Bike
BTwin RR520 - YT Noton 2.0 Comp
Io una delle prime cose che faccio una volta uscito di casa è passare a comprare le caramelle, in caso di cali glicemici bruschi (son diabetico).
Già questo dice molto :))): ... Mi salva solo il fatto che (a parte ultimamente che sono stato impegnato da altro) di solito esco almeno 5 giorni a settimana e di solito le uscite son di 2 ore abbondanti. Sennò per come la prendo, ossia con cazzeggio abbastanza estremo e a volte lunghe pause prima di farsi la discesa o ricominciare ad esercitarsi sui salti, sarei davvero una busta sia come fisico che come fiato. L'altra cosa che mi salva è pedalarmi il cancello da 180. Talmente scomodo e pesante che quando riprendo la front è tutto un altro mondo di pedalabilità.
 

Claudio_the_ram

Biker serius
16/4/10
212
53
42
Albisola-Stella
Bike
Mondrake Prime R+ 2018
Entro certi limiti di ragionevolezza è normale che per divertirti devi avere un po' di allenamento, sia per la salita, che per la discesa, oltre alla tecnica in discesa devi avere anche la lucidità per affrontarla e quindi serve allenamento per non arrivare in quota bollito, perchè poi equilibrio ed assorbimento delle sollecitazioni, riflessi etc etc stancano anche quelli braccia gambe schiena e cervello, se poi non hai la possibilità di andare regolarmente viene normale cercare di ottimizzare le uscite anche solo di un'ora o poco piú , magari facendo delle salite moderate costanti per lavorare sotto sforzo continuo. Poi se inizi a pesare quello che mangi, a farti gli orari per la banana o la frutta secca pur senza essere diabetico (lo sono anche io).... È un altro paio di maniche
 

Banana667

Banana diabolica
5/11/17
311
147
Sardegna
www.hwreload.it
Bike
BTwin RR520 - YT Noton 2.0 Comp
Entro certi limiti di ragionevolezza è normale che per divertirti devi avere un po' di allenamento, sia per la salita, che per la discesa, oltre alla tecnica in discesa devi avere anche la lucidità per affrontarla e quindi serve allenamento per non arrivare in quota bollito, perchè poi equilibrio ed assorbimento delle sollecitazioni, riflessi etc etc stancano anche quelli braccia gambe schiena e cervello, se poi non hai la possibilità di andare regolarmente viene normale cercare di ottimizzare le uscite anche solo di un'ora o poco piú , magari facendo delle salite moderate costanti per lavorare sotto sforzo continuo. Poi se inizi a pesare quello che mangi, a farti gli orari per la banana o la frutta secca pur senza essere diabetico (lo sono anche io).... È un altro paio di maniche
Il discorso del diabete che facevo era un po' implicito: anziché prendermi una merenda sana appresso mi compro le schifezze :mrgreen: ... Serviva a ribadire l'approccio poco "professionale" che ho alla disciplina. Poi pure uno dei miei amici e compagni di uscite è diabetico e imbottirci di schifezze ogni tanto è un altro dei nostri hobbies :))):.
 

cbet

Biker superioris
31/5/18
802
394
47
Verona (dintorni)
Bike
Orbea Oiz 2020
Quando facevo XC/marathon mi divertivo anche in salita, mi piaceva la possibilità di andare veloce in ogni situazione e le discese, anche a causa della bici più leggera e limitata, erano molto più divertenti, almeno quelle dalle mie parti.
La soddisfazione di fare qualcosa con poca escursione era molta.
Fare un giro ad alto ritmo, sopra i 17 kmh di media per esempio, è una cosa che mi manca.

E nel frattempo mi allenavo.

Adesso ho una bici da trail relativamente scattante, ma non è la stessa cosa, la XC era meglio. Il punto è che rompevo un telaio all'anno, insostenibile per me.
concordo, ho anch'io una MTB da XC e mi sto divertendo, anche se in certe discese a volte invoco una full!
ma per curiosità, come hai fatto a rompere i telai... ??
 

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.136
7.660
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
concordo, ho anch'io una MTB da XC e mi sto divertendo, anche se in certe discese a volte invoco una full!
ma per curiosità, come hai fatto a rompere i telai... ??
Cadute varie, drop, insaccate
 

sirc57

Biker serius
12/12/09
269
150
cividate al piano
allenamento mirato per gare no, non ci penso ,Diciamo che per fare i giri che facciamo bisogna avere un po di gambe allenate e fiato,.Esco possibilmente al martedi e al giovedi ,uscite di 40 km per tenere la gamba allenata .Alterno un po di salita pianura e saliscendi ,dipende poi come esco dal lavoro se fresco o gia quasi fuso .Diciamo che le uscite migliori che durano un giorno ,si fanno da maggio in poi percio' un minimo di allenamento lo si fa oppure si va con la ebike .cosa che per ora non mi sfiora nemmeno.A proposito ho 62 anni , e devo dire che pedalare mi piace ,come non disdegno percorsi con trail divertenti e se devo scendere a spingere ben venga basta divertirsi
 

Badorx

Biker tremendus
7/4/12
1.168
432
Trentino
Cazzeggio, puro cazzeggio.
Per l'arrampicata invece mi alleno, e mi piace molto.
 

 

Discussioni simili

Risposte
0
Visite
257
Logreq
L
Risposte
3
Visite
325
tostarello
T
Risposte
3
Visite
347
ADexu
A
Risposte
12
Visite
540
-Gk-
G
Risposte
2
Visite
381
markxxx79
M