2 settimane in Colorado e Utah

gibux

Biker serius
18/10/06
166
0
0
Vorarlberg - AUSTRIA
Ciao a tutti,
apro questo post nella speranza di aiutare chi volesse/potesse affrontare una vacanza indimenticabile.
Quest´anno con due cari amici abbiamo deciso di passare 2 settimane in Utah e Colorado. La destinazione finale era Moab (la mecca dei biker), ma non solo.

Il volo di andata era da Torino a Denver (con Delta Airlines) e il ritorno da Las Vegas a Torino. Il volo é costato poco (620 Euro), molto di piu´ in proporzione il trasporto biciclette (125+125 Euro).
Abbiamo scelto di portarci le ns bici, in quanto l´affitto delle MTB in USA é caro (60-80 $/gg). In piu´ la scelta della bici era anche legata al mezzo di trasporto scelto: abbiamo affittato un camper (2000$ piú 300$ di benzina). Cosi´potevamo partire e muoverci come preferivamo.
La prima notte l´abbiama passata in hotel a Denver (non lasciano ritirare il camper lo stesso giorno di arrivo in USA)
Da qui siamo andati con il camper a Salida per fare il mitico Monarch Crest: 55 km di cui 45 in singletrack! 700 m in salita e 1850 in discesa. Lo shuttle bus ci ha portati con 20$ da Salida a passo Monarch. Giro bellissimo, con un paesaggio unico. Il trail é tutto (o quasi) molto flow ma infinito. Alla fine si é proprio stanchi, malgrado il poco dislivello positivo. Il problema é che nelle Rocky Mountain si pedala fino a 3700m di altezza e l´aria é fina. Soprattutto per i primi giorni anche le salite piu´ facili diventano impegnative.
Il giorno dopo siamo andati a Crested Butted, sempre nelle Rocky Mountain. Paesino molto carino a ridosso di una stazione sciistica (di cui si puo´sfruttare le seggiovie per fare qualche discesa aggiuntiva)
Siamo rimasti 2 gg, troppi pochi per quello che offre la zona. Abbiamo fatto il 401 e il Reno/Flag/Vear Deadman´s Gulch. Il 401 e´ un classico della zona. Divertente e con un bellissimo panorama. Il Reno/FLag .. é sensazionale. Uno dei giri piu´ divertenti che abbia mai fatto. Tre differenti salite e discese.
Quindi abbiamo lasciato le Rocky Mountain per andare a Fruita.
Ambiente completamente diverso. Le Rocky Mountain sono verdi. I boschi ci sono fino ai quasi 4000m ! I pendii delle montagne non sono mai ripidi, come le ns alpi. I sentieri sono flow, tecnici ma non troppo, estremamente divertenti e le salite pedalabili (fino a che c´é ossigeno a sufficienza).
A Fruita e Moab si é molto piú in basso. Il paesaggio é arido e desertico (tranne che per la Whole Enchilada). I percorsi ( a parte la zona Zippity a Fruita) sono piú tecnici e tra i sassi.
A Fruita siamo stati 2 gg. Un gg nella zona Kokopelli e l´altro nella zona Zippity. Giri belli, ma non bellissimi. Panorama super. Contento di esserci stato, ma con il senno di poi, avrei preferito stare altri 2 gg a Crested Butted a fare Doctor Park & Co.
Da cui siamo andati a Moab.
Moab é una localitá turistica nata per gli sport in movimento. MTB, quad, jeep, rafting, motocross, etc
Mai visto tante MTB tutte assieme. Paese minuscolo in mezzo ad una strada trafficatissima, bar, fast food e 4-5 negozi di bici che organizzano giri, tour, shuttle bus, etc.
Subito abbiamo fatto la Whole Enchilada, un vero "must"!
Lo shuttle bus ci ha portato vicino al passo Burro. Dal deserto siamo saliti in bus fino al verde dei 3100m. Da cui si sale ancora per 30-45 minuti su un difficile sentiero. Poi la discesa su un trail flow, nel bosco. Quindi un infinito trail tra i rocchi che si congiunge al famoso Porcupine. Discesa infinita a ridosso del Gran Canyon. Alla fine non ti senti piú le braccia!
Il giorno dopo lo Slickrock. Un continuo saliscendi sui dei panettoni di roccia. Famoso, divertente, ma basta una volta.
Poi il giorno dopo con l´aiuto del shuttle bus, un altro "must", il Mag7. Bello e tecnico, ma ci siamo persi ed abbiamo patito la sete.
Da qui, abbiamo impacchettato le bici, fatto una visita alla Monument Valley e ci siamo diretti a Las Vegas.

Qualche considerazione.
I sentieri che abbiamo fatti erano tutti super. Tutti tenuti bene e aperti a tutti (pedoni, ciclisti, motociclisti, etc). Tutti molto rispettori gli uni con gli altri.
I trail sono fatti apposta per divertirsi. Mentre i sentieri nelle alpi erano spensati per il trasporto con gli animali, con i muli, etc, questi sono studiati per andare in mtb. Trovi ovunque taboga, salti, curve, tutto quello che serve per generare adrenalina.
I costi dei meccanici, parti di ricambio, etc sono "elevati". Non pensate di comprare facile (soprattutto con il cambio attuale).
Se volete muovervi con lo shuttle bus, dovete prenotare e telefonare! niente mail, non la considerano.
Le persone incontrate erano per la maggioranza gentili e disposte ad aiutare (specie con il ns inglese maccheronico).
Abbiamo noleggiato un camper C25 della CruiseAmerica. Comodo per 3, non di piu´. Per piú persone meglio uno piu´lungo o uno di quelli "allargabili". I camper americani non hanno il "garage" come quelli europei. Le bici stavano smontate, dentro la sacca portabici nel gavone. Le 4 ruote erano, durante il trasporto nella doccia. Noi abbiamo spesso cucinato e mangiato in camper senza problemi (c´era perfino il microonde). La doccia abbastanza comoda.
Di norma non é ammesso pernottare per le strade. Noi lo abbiamo fatto una volta sola. I Campground (campeggi) sono ovunque, anche se molti sono delle semplici aree verdi con i servizi WC (ma costano anche solo 10-15$). Ci sono comodi le aree RV (Camper). Costano di piu´, ma hanno carico e scarico delle acque. Scordatevi i campeggi lussuosi, con decine di doccie e servizi vari. Tutto abbastanza spartano.
Ci siamo appoggiati al sito di MTB Projet. Una vera guida. Consiglio anche la App da scaricare. Spero che arrivi anche da noi, perché é fatto molto bene.
Noi siamo stati nella seconda meta´ di settembre. Periodo ideale. Nelle Rocky Mountain é il periodo prima delle nevicate e nel Moab si puó pedalare anche nelle ore piú calde (cosa impossibile a luglio e agosto).
Infine i costi. Noi siamo stati abbastanza spartani. La spesa era tra i 2500 e i 3000 Euro. Sicuramente non poco, ma posso assicurarvi che ne é valsa la spesa!
Ah dimenticavo! per chi potesse, meglio una e due settimane in piu´!
 

 

monster74

Biker assatanatus
7/10/06
3.171
78
0
Montemarciano (AN)
Bike
Specialized SJ FSR Evo '15, Fantic XF1 180, Specialized Diverge carbon '19
Grazie Grazie tante

perchè non fai un megareport con tanto di foto?
pubblicalo su "emozioni" e poi manda una mail a Toniolo che te lo pubblica sicuramente anche su MTBmag

cmq prima di morire lo VOGLIO fare pure iooooooooooooo!!!

[MENTION=16217]tottero[/MENTION] inizia a studiare che prima o poi je tocca :medita:
 

monster74

Biker assatanatus
7/10/06
3.171
78
0
Montemarciano (AN)
Bike
Specialized SJ FSR Evo '15, Fantic XF1 180, Specialized Diverge carbon '19
Grazie Grazie tante

perchè non fai un megareport con tanto di foto?
pubblicalo su "emozioni" e poi manda una mail a Toniolo che te lo pubblica sicuramente anche su MTBmag

cmq prima di morire lo VOGLIO fare pure iooooooooooooo!!!

[MENTION=16217]tottero[/MENTION] inizia a studiare che prima o poi je tocca :medita:


PS https://www.mtbproject.com/
 

tottero

Biker dantescus
26/3/07
4.611
10
0
intra querce e castagni
Grazie Grazie tante

perchè non fai un megareport con tanto di foto?
pubblicalo su "emozioni" e poi manda una mail a Toniolo che te lo pubblica sicuramente anche su MTBmag

cmq prima di morire lo VOGLIO fare pure iooooooooooooo!!!

[MENTION=16217]tottero[/MENTION] inizia a studiare che prima o poi je tocca :medita:

majal del mondo..dopo aver visto simili cose in Svizzera quest'anno non pensavo di dover andar a finire così lontano..
ma nella vita mai dire mai, chissà che un megareport fotografico faccia da trampolino... :cucù:
 

gibux

Biker serius
18/10/06
166
0
0
Vorarlberg - AUSTRIA
majal del mondo..dopo aver visto simili cose in Svizzera quest'anno non pensavo di dover andar a finire così lontano..
ma nella vita mai dire mai, chissà che un megareport fotografico faccia da trampolino... :cucù:
Ci lavoro in Svizzera (tedesca) e ci sono sicuramente percorsi, trail belli e divertenti, ma quello che abbiamo incontrato in Colorado e Utah è un'altra cosa. E' come paragonare delle belle giostre di paese a Gardaland.

In Moab abbiamo incontrato dei francesi che da Vancouver avevano preso un camperino e si facevano tutte le Rocky Mountain a scendere (quando i bimbi saranno grandi ...) . Hanno parlato molto bene dello stato di Washington.

A proposito di Svizzera, consiglio il sito [URL="http://www.mountainbiker.ch/"][URL="http://www.mountainbiker.ch/"][URL="http://www.mountainbiker.ch/"][URL="http://www.mountainbiker.ch"][URL="http://www.mountainbiker.ch"][URL="http://www.mountainbiker.ch"][url]www.mountainbiker.ch[/URL][/URL][/URL][/URL][/URL][/URL][/URL].
 
  • Mi piace
Reactions: monster74

jackenduro

Biker tremendus
17/7/07
1.179
58
0
N/D
Bike
Scott Spark
Fantastico.....ho visitato bene questi 2 stati ma senza bici purtroppo...chissa un giorno...

Jack
 

tottero

Biker dantescus
26/3/07
4.611
10
0
intra querce e castagni
Qualche considerazione.
....Mentre i sentieri nelle alpi erano pensati per il trasporto con gli animali, con i muli, etc, questi sono studiati per andare in mtb. Trovi ovunque taboga, salti, curve, tutto quello che serve per generare adrenalina.
I costi dei meccanici, parti di ricambio, etc sono "elevati". Non pensate di comprare facile (soprattutto con il cambio attuale).
Se volete muovervi con lo shuttle bus, dovete prenotare e telefonare! niente mail, non la considerano.

Ecco proprio qui sta il problema, almeno per me:
le cose preparate mi snauseano alla fine...è per questo che AMO il caro Appennino: Selvaggio, improvvisato, mutevole giorno dopo giorno, economico..LIBERO!
Vai dove son passate pecore, lupi, orsi, i tuoi antenati...non dove ti hanno costruito una via apposita.

Poi per carità mi piacerebbe vedere stò Moab, ma mi sa tanto di COSTOSA Ammericanata cinematografica!
Un giorno chissà...un'esperienza sul campo mi smentirà! ;-)
 

ag210370

Biker novus
22/9/03
2
0
0
50
Merano
Un giro simile l'ho fatto nel 2005 (passa il tempo....) e l'avevo organizzato senza appoggiarmi ad un tour operator. L'intenzione era girare nei parchi dello Utah e associare giri in mtb che noleggiavo nei vari posti.
Per evitare le rocky mountain avevo preso un volo interno da Denver a Grand Junction e, dopo aver scoperto che anche qui ci sono diversi percorsi spettacolari, sono ritornato un paio di giorni prima di rientrare per provarli. Moab invece è un must per le mtb anche se ad agosto era un caldo infernale (le slickrock però le ho fatte la mattina molto presto e la giornata era nuvolosa). Altro posto molto noto per le mtb è Durango, località ove si vantano di aver organizzato il primo campionato mondiale di cross country (non so se è vero). Qui nel negozio ove ho noleggiato la bici ho notato la maglia della foto in mezzo alle svariate altre maglie esposte.
A onor del vero però mi è piaciuto di più fare trakking nei parchi, in particolare a The Wawe
 

Allegati

  • Foto - 1397.jpg
    Foto - 1397.jpg
    1 MB · Visite: 7
  • Foto - 1170.jpg
    Foto - 1170.jpg
    860,6 KB · Visite: 7
  • Foto - 1348.jpg
    Foto - 1348.jpg
    983 KB · Visite: 8
  • Foto - 1321.jpg
    Foto - 1321.jpg
    1 MB · Visite: 7

gibux

Biker serius
18/10/06
166
0
0
Vorarlberg - AUSTRIA
Ecco proprio qui sta il problema, almeno per me:
le cose preparate mi snauseano alla fine...è per questo che AMO il caro Appennino: Selvaggio, improvvisato, mutevole giorno dopo giorno, economico..LIBERO!
Vai dove son passate pecore, lupi, orsi, i tuoi antenati...non dove ti hanno costruito una via apposita.

Poi per carità mi piacerebbe vedere stò Moab, ma mi sa tanto di COSTOSA Ammericanata cinematografica!
Un giorno chissà...un'esperienza sul campo mi smentirà! ;-)
Guarda che io non sono stato in nessun bike park, E tanto meno ho preso la seggiovia per fare salti, passerelle o altro.
La bellezza di questi sentieri sta proprio nella loro naturalezza.
Quando sei ne boschi o sui monti delle Rocky Mountain, non vedi traccia dell´uomo per tutta la giornata. C´é solo natura! Anzi, fa quasi paura perché sei in mezzo al niente per decine e decine (per non dire centinaia) di km
La Whole Entchilada puo farla tuta in bici senza shuttle, ma sono 94 km. Il bus ci ha permesso di tagliare 4 ore di salita sulla strada/mulariera.
Hai negli appennini 45 km di single track per il 90 % a scendere senza incontrare casa, strada, ferrovia, traccie dell´uomo al di fuori degli escursionisti?
Sono certo che negli appennini ci siano bellissimi posti e bellissimi tour da fare (anzi visto che sei pratico di chiederó un po´ di info visto che mi piacerebbe fare una vacanza in mtb), ma Utah e Colorado sono un altro mondo