1000 euro per una front usata. Per stradista che vuol divertirsi in mtb. 26 o 29?

.Ste

Biker popularis
11/6/14
72
0
0
Ciao a tutti,
avrete sentito 1000 volte le stesse domande, ma non riesco a risolvere il mio dubbio.
Vengo dalla bdc che rimane il mio primo e grandissimo amore, pur facendo pochissime gare ho un allenamento che mi soddisfa, non ho problemi di gamba specialmente in salita (adoro la salita).
Per esigenze di fare qualche giro con amici in mtb (su fuori strada in certi punti anche relativamente tecnici) e amando le alpi dove andrò via 15 giorni quesa estate cercavo una mtb per sostituire la mia vecchietta di ormai 20 anni quasi!

Il dubbio più grande è tra 26 e 29. Con mtb a noleggio ho già provato due 29er (scott scale e focus black forest) su percorsi diversi (mulattiere, sentieri con tratti da fare bici in spalla e percorsi relativamente tecnici single track) e mi sono trovato molto bene (in particolare con scott) specialmente in discesa, anche in salita mi è sembrato di andare molto velocemente, ma, mente in discesa mi sono divertito, ho trovato la salita un po' piatta e noiosa, non saprei come definirlo. Con qualche difficoltà anche a manovrare in tornantini stretti.

Con una 27,5 invece ho fatto lo stesso percorso fatto con la 29er e la sensazione è stata di molto più divertimento in salita, agile, scattante, veloce, anche se la effettiva velocità di percorrenza non so se sia stata maggiore. Il problema è che ho fatto qualche discesa tecnica in single track e mi sono divertito un mondo, anche più che con la 29, ma in una occasione ho perso l'anteriore in curva e sono finito fuori (senza danni), in un altra mi sono piantato con l'anteriore con tanto di capriola in avanti e varie contusioni piuttosto evidenti (più una settimana di stop dalla bdc grrr). Naturalmente la colpa è mia che sono disgraziato forse o incapace, non della bici, ma con la 29 non ho avuto queste difficoltà (pur divertendomi la metà). Non è detto che sia per forza la ruota piccola ad aver creato il problema, ma era evidente come certi ostacoli con la 29 potevo prenderli senza problemi mentre con la 27,5 dovevo saltarli...

Se non avessi avuto la caduta penso ora starei comprando una 26 usata (visto che tra 27 e 26 poi non è che cambi così tanto come feeling), ma la caduta mi ha un po' spaventato e riportato al pensiero della 29.

Qual'è il vostro consiglio?

Oltretutto ho trovato da un sivende amico una scott scale rc 2010 montata tutta xtr con ruote xtr e forcella wc a poco più di 1000 che mi tenta tantissimo.
Con 1000 euro si può trovare una 29 che sia bellina e possa durarmi per anni?



Purtroppo con la bdc mi sono abituato molto bene con una bici di alta gamma e ho paura che una mtb troppo base potrebbe stufarmi alla svelta.

Con la mtb il mio obiettivo non è fare gare o tempi, ma divertirmi e poter vivere la montagna a 2 ruote.
La 29 mi è sembrata più sicura, efficace, facile e intuitiva, la 26/27 divertente, sfacciata, bella, ma difficile!!!

Grazie dei vostri consigli!
 

Solda Gianluc

Biker immensus
23/12/13
8.959
808
0
Varese
Bike
SBCF-1 29er + Sid Brain 100mm 8.890kg
Ciao a tutti,
avrete sentito 1000 volte le stesse domande, ma non riesco a risolvere il mio dubbio.
Vengo dalla bdc che rimane il mio primo e grandissimo amore, pur facendo pochissime gare ho un allenamento che mi soddisfa, non ho problemi di gamba specialmente in salita (adoro la salita).
Per esigenze di fare qualche giro con amici in mtb (su fuori strada in certi punti anche relativamente tecnici) e amando le alpi dove andrò via 15 giorni quesa estate cercavo una mtb per sostituire la mia vecchietta di ormai 20 anni quasi!

Il dubbio più grande è tra 26 e 29. Con mtb a noleggio ho già provato due 29er (scott scale e focus black forest) su percorsi diversi (mulattiere, sentieri con tratti da fare bici in spalla e percorsi relativamente tecnici single track) e mi sono trovato molto bene (in particolare con scott) specialmente in discesa, anche in salita mi è sembrato di andare molto velocemente, ma, mente in discesa mi sono divertito, ho trovato la salita un po' piatta e noiosa, non saprei come definirlo. Con qualche difficoltà anche a manovrare in tornantini stretti.

Con una 27,5 invece ho fatto lo stesso percorso fatto con la 29er e la sensazione è stata di molto più divertimento in salita, agile, scattante, veloce, anche se la effettiva velocità di percorrenza non so se sia stata maggiore. Il problema è che ho fatto qualche discesa tecnica in single track e mi sono divertito un mondo, anche più che con la 29, ma in una occasione ho perso l'anteriore in curva e sono finito fuori (senza danni), in un altra mi sono piantato con l'anteriore con tanto di capriola in avanti e varie contusioni piuttosto evidenti (più una settimana di stop dalla bdc grrr). Naturalmente la colpa è mia che sono disgraziato forse o incapace, non della bici, ma con la 29 non ho avuto queste difficoltà (pur divertendomi la metà). Non è detto che sia per forza la ruota piccola ad aver creato il problema, ma era evidente come certi ostacoli con la 29 potevo prenderli senza problemi mentre con la 27,5 dovevo saltarli...

Se non avessi avuto la caduta penso ora starei comprando una 26 usata (visto che tra 27 e 26 poi non è che cambi così tanto come feeling), ma la caduta mi ha un po' spaventato e riportato al pensiero della 29.

Qual'è il vostro consiglio?

Oltretutto ho trovato da un sivende amico una scott scale rc 2010 montata tutta xtr con ruote xtr e forcella wc a poco più di 1000 che mi tenta tantissimo.
Con 1000 euro si può trovare una 29 che sia bellina e possa durarmi per anni?



Purtroppo con la bdc mi sono abituato molto bene con una bici di alta gamma e ho paura che una mtb troppo base potrebbe stufarmi alla svelta.

Con la mtb il mio obiettivo non è fare gare o tempi, ma divertirmi e poter vivere la montagna a 2 ruote.
La 29 mi è sembrata più sicura, efficace, facile e intuitiva, la 26/27 divertente, sfacciata, bella, ma difficile!!!

Grazie dei vostri consigli!
Scoott senza pensarci, e vecchia ma e top parliamo di pesi rodottidsimi e quwlita molto alta certo negli anni ce ststo molto progresso tecnologico ma wuella ancora si valere perche e una piuma
 
Upvote 0

 

.Ste

Biker popularis
11/6/14
72
0
0
Grazie! Ma più che gli anni di questa bici (nel caso cosa devo verificare per conoscere lo stato di forma?) mi fa pensare che sia 26 e non 29...
 
Upvote 0

chzenna

Biker superioris
7/7/06
989
0
0
Venezia
Dipende da quale sia la tua priorità.. Hai parlato di top di gamma, perché così sei abituato, e di voler la 29 per la maggior sicurezza : morale hai trovato una top da 26...
Con 1000 euro trovi le 29 nuove, ovviamente modelli "base" e quindi pesantine: tipo Scott scale 960 che sul catalogo sta a 1229,00 € peso dichiarato 12,5 kg... Tanto per farti un'idea..
 
Upvote 0

chzenna

Biker superioris
7/7/06
989
0
0
Venezia
Quanti sei alto? Devi stare attento alle taglie delle bici, spesso vengono definite come M però : ktm è una 17", Trek fa le mezze misure 17,5 - 18,5 e Giant fa la 18...tanto per fare degli esempi.. Io una Giant M e quindi una 18, ho provato la ktm lycan da 17 e la sentivo piccola...
 
Upvote 0

.Ste

Biker popularis
11/6/14
72
0
0
Grazie delle risposte. Io sono 175 x 68 kg con 83 di cavallo, il sito canyon ad esempio mi consiglia m che in quel caso è 17,5'. Su scott secondo voi dovrei andare di m o s? Se sono border line preferisco stare sulla più stretta...
[MENTION=11435]chzenna[/MENTION] : hai centrato il punto. Forse non ero stato chiaro.
Meglio una 26 ex top di gamma o una 29 tipo scale 950 che usata si trova sugli 800/900 euro?

A pelle sarei andato su una 26, ma dopo il ribaltone mi è venuto qualche ulteriore pensiero a favore delle 29 che in discesa mi trasmettono meno divertinento, ma tanta sicurezza.
 
Upvote 0

Sim880

Biker forumensus
3/5/10
2.191
35
0
33
Milano
Bike
Brave Machine RUBATAMI; Carnielli CRN 4000; Sunn Tzar S1
La 26 che hai visto è montata meglio. Con le 27,5, inoltre, più agili delle 29er, ti sei divertito di più. Secondo me la risposte te la sei già data da solo. Ok il cappottone, può capitare, farai tecnica in discesa e non ti capiteranno più.
Piuttosto, una cosa: occhio alle geometrie della mtb che andrai a prendere in rapporto a quelle della mtb che hai provato. Se, magari, hai provato un frontino con angoli abbastanza rilassati ed ora ti prendi un xc race tirato tirato, potresti trovarti ancor più al limite del cappottone: se puoi facci qualche metro di prova in modo da provare a renderti conto se la posizione in sezza è paragonabile a quella della mtb che hai noleggiato :-) .
 
Upvote 0

motobimbo

Biker nirvanensus
30/9/08
28.902
1.881
0
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
io a quel prezzo andrei senza problemi su 26 topdigamma (M nel tuo caso)....se il tuo intendimento è di tenertela e divertirtici sopra ti ritrovi con scott un bel missiletto...il discorso dell'impuntamento è relativo e comunque facilmente superabile acquisendo un filino di tecnica e di flow che ti consentono di procedere a velocità più elevate (ne vedi tanti inchiodati con le 29 che vengono umiliati con quelli delle 26)...e comunque disporresti di un mezzo più agile e scattante...se non hai problemi di perdita di valore io non avrei dubbi.
 
Upvote 0

.Ste

Biker popularis
11/6/14
72
0
0
Problemi di perdita di valore non credo perché comunque l'80% delle uscite sono in bdc anche per motivi di collocamento geografico, e l'attenzione maniacale al mezzo (al momento!!!) è su bdc, ma quelle volte che esco in mtb vorrei divertirmi e soprattutto vorrei riuscire il più possibile a fare percorsi di montagna che normalmente avrei fatto a piedi.

Sulle geometrie avete ragione, infatti il ribaltone è stato proprio con una bici (di un amico che mi seguiva e ha visto il cappotto della sua bici che non si è fatta nulla perfortuna) montata benone e con geometrie decisamente racing, inoltre ero senza pedali con agganci (nel frattempo ho già preso le scarpette: diadora pro trail 2.0 in saldo al 50%) e quindi per non scivolare via dovevo comunque stare col sedere in zona sella... Ma la caduta è stata dovuta ad un impuntamento laterale su una roccia che probabilmente non avevo visto...

Limite invece più evidente che ho trovato è nei curvoni veloci su ghiaietta o sabbia dove l'anteriore 29 è più salda mentre la ruota più piccola mi è scivolata via a volte.

Come divertimento meglio la 26, con la 29 nelle mulattiere mi sembra di andare in bdc in montagna, che ha i suoi pregi certo, ma non è esattamente quel che cerco.

Ma la scott scale 950 è così più bassa di livello rispetto a una vecchia scott rc, a parte il montaggio mi interessa la qualità del telaio, se un domani dovessi appassionarmi potrei anche tenere il telaio della 950 e fare upgrade...

Non mi faccio grandi problemi sull'alluminio, se è un telaio in alluminio non troppo pesante e di qualità può andar comunque bene. Anche in bdc pur girando su una in carbonio ho un debole per la cannondale in alluminio!

Oltretutto si trovano anche delle cannondale F1 non male affatto su queste cifre...
 
Upvote 0

VINS61

Biker superioris
15/10/20
864
664
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
Cannondale-F29-Carbon-Team-2014.jpg modello come il mio ma 2014 bici perfetta 29 se vieni dalla Bdc è perfetta
le trovi da 800 € a 1200€ pesa 10:50 kg con pedali in salita è spettacolare
 
Upvote 0